CURIOSE PAROLE – 10

Buongiorno!

Se non leggo un libro, in attesa di Morfeo 😉💤, faccio sempre un gioco enigmistico.

E tra le definizioni che in questo periodo ho trovato interessati (per me e spero anche per voi) …

PLEONASTICO Superfluo, inutile … come dire “A ME MI piace ” : MI è superfluo.

URBANO Educato e civile (dal lat. “Urbe” Città) / Contrario è VILLANO (dal lat. “Villanus” – nato in campagna (“Villa”).

ECDEMICA Malattia non diffusiva / Contrario ENDEMICA Malattia diffusa in una determinata località.

SCACCINO Altro nome del Sagrestano. In Friulano si dice “MUINI” .

CATERINETTE In una sartoria sono le lavoratrici molto giovani.

EPIFITA pianta che cresce sopra un’altra. Dal lat. “Epi” sopra e “-fita” pianta come, per esempio, il Vischio.

TRILEMMA Ragionamento dove si pone un numero di alternative, di possibilità: DILEMMA (due) TRILEMMA tre!

ARRA Qualcosa che si dava per garanzia, da cui CAPARRA.

DECIMARE … decina … dieci … deca-… perchè al tempo dei romani uno su 10 soldati (giudicati con colpe gravi) veniva punito.

SCIORINARE Non significa solo “Mettere in mostra qualcosa” ma anche … Stendere il bucato!🧺

MAPPAMONDO Dal lat. “Mappa” e “Mundi” : La “tovaglia”(con tutti i dettagli cartografici) del “mondo”!🌍

C’è sempre da imparare! W il Latino ed il Greco! αβε 😍

Buona Lettura e … ecco Morfeo!💤💤💤👋👋

Beta

P.S. Morfeo chi è costui? E’ uno dei mille (apppperò) figli del Sonno, il cui compito era quello di assumere sembianze umane e di apparire nei sogni delle persone addormentate.

______________________________________________________

Per saperne di più:

“PRIMA ENCICLOPEDIA ILLUSTRATA PER RAGAZZI” ed. DAMI – 1996

“LO ZINGARELLI MINORE” Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“COMPACT” Enciclopedia Generale – ed. Ist. Geografico De Agostini – 1988

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

FRASE CRUCIVERBOSA – 32

Bungiorno e buona frrresca giornata! Maglioncino, profumo di arance 😍 e cannella in 🏡 … ***

Iniziamo la settimana con una frase cruciverbosa tratta dai giochi enigmistici.

“SINCERITA’ PROCURA AMICIZIA”

Detto proverbiale

Ma quanto è bello questo detto!🥰

Essere sinceri sempre.

In primis con se stessi e poi con gli altri.

Anche perchè dire una bugia significa ricordarla, memorizzarla,… preferisco moooolto di più memorizzare tante belle notizie, immagini, esperienze,… magari in compagnia di buoni Amici.🤝💖🤝

E poi le Bugie hanno le gambe corte! 😅

E io le voglio avere luuuuunghe per correre verso la Vita!

Un abbraccione forte forte come piace a me!😁

E Buona giornata serena!🥰

Beta

*** A fine pranzo ho mangiato la prima arancia della stagione 🍊😋. Le bucce, con un pò di chiodi di garofano, le ho messe a bollire, per una decina di minuti, in un pentolino pieno d’acqua … “deodorante-casa” fai da te!🥰

La cannella, invece, è nella pasta per i biscotti della colazione che stasera infornerò 👩‍🍳 . Il profumo speziato ci cullerà questa notte!💤💤 🤫 notte!👋👋 💤💤

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CONSIGLIO DI LETTURA – 20

Buongiorno lettori!📚

Leggo e … metto una “V” che sta per “vedere”: vedere un luogo sulla cartina topografica, vedere un fiore, l’albero, l’animale, vedere un palazzo in quella città, … #leggereperviaggiare

… prendo appunti per studiare il personaggio storico citato, per leggere il libro nominato, … #leggereperimparare

… sottolineo le frasi che (la magia della lettura 🥰) diventano “mie”, che condivido, che fanno parte della mia Storia! … #leggerefabene

Come con il libro di Marianna Corona “FIORIRE TRA LE ROCCE”.

“,,Sono le persone che fanno i posti,, :Rachele mia nonna.”

“Essere calpestati e sopravvivere insegna a diventare contenti.(…)Insegna altresì a discernere, a distinguere, a levare il superfluo per apprezzare (…) ma con un occhio diverso, interessato al dettaglio, attento al particolare che prima ci sfuggiva o trascuravamo”.

“… trapela anche il dolore e la paura. Mi fa bene sentirlo. Significa che quel dolore non mi ha ucciso l’anima”.

“Quando si inizia a fare il fieno, il tempo libero diventava il fieno. “

“Come faccio io con i mei scarabocchi botanici (…) ho una predisposizione per le cose mignon.(…).

Il grande è più palese. Esclude la ricerca, Invece io sono una ricercatrice instancabile di ciò che è invisibile.”

” Ma per farti venire i dubbi giusti devi sapere, conoscere, ricercare. La paura si alimenta nell’incertezza. Quando so le cose mi metto il cuore in pace.”

“-,,Se vai verso la montagna in macchina e lasci che i laghetti, le colline, le pietre, il muschio e gli alberi ti sfreccino accanto, la vita si fa più corta. Non puoi sentire il vento, gli odori. il tempo atmosferico o i cambiamenti di luce. I piedi non ti fanno male. Tutto si amalgama.,,– Erling Kagge, esploratore.”

“,,Un passo dopo l’altro, guardati i piedi, non dove devi arrivare,, Mauro Corona, mio padre.”

“I sentieri ad anello non hanno un dritto e un rovescio. Le salite possono diventare discese e la prospettiva si ribalta. Anche il nostro corpo potrebbe essere una camminata. Ogni passo una rivelazione, qualcosa che si scopre fuori ma che risuona dentro”.

“… sono sempre un passo indietro rispetto alla mia autostima …”

“… pensando a quando avrei riguardato quella stessa montagna dal fondo della valle. Non sei tu che conquisti la montagna. E’ lei che conquista te”.

“-,,Questa mi manca, questa ce l’ho,, L’album di figurine è quello delle cime.

“C’è una cosa molto intima che ci accomuna tutti: l’immenso bisogno di tornare utili”.

“Ogni tanto mi dimentico anche io di essere riconoscente, di far presente che ho apprezzato. Di ricordare che un determinato gesto non è inutile. La riconoscenza dà valore. Recupera momenti insignificanti. Alleniamoci a far notare anche le cose che apprezziamo, non solo quelle che ci danno fastidio”.

“Accettare non vuol dire nè farsi per forza andar bene le cose nè farsele scivolare addosso. Significa dare valore a gesti, situazioni, atteggiamenti, persone, luoghi, lavori , tempo libero. Così ho imparato ad accettare, dando significato a quello che succede. Nodi come valori.”

“Il tarassaco germoglia due volte. Una volta fa il fiore e la volta successiva il frutto. Il frutto poi lo sparge al vento per rifiorire ancora all’infinito. (…) Dovremmo essere tutti soffioni. Ripartire per seconde volte. E rifiorire. (…) Portando con noi i frutti, ognuno i propri. L’esperienza diretta può essere un tramite per rifiorire. Cicatrici anche cupe possono trasformarsi in messaggi da condividere”.

E poi … molto altro ancora.

Buona lettura📚📚📚e Grazie di ❤ a Marianna.

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

Libro “FIORIRE TRA LE ROCCE” di Marianna Corona -ed. Giunti Editore – Maggio 2021

e … buon ascolto 🎶 https://youtu.be/c2hEBOuOyGY 🎶 leggendo il libro capirete il perchè!🥰

______________________________________________________

Altri Consigli di Lettura? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Tesori (I MIEI LIBRI”, qui a fianco 💻 , nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto … #fantasianoncimanca #sorrideresempre

Altrimenti cliccare sul numero rosso qui di seguito:

CONSIGLIO di LETTURA n. 1234567891011 1213141516171819 e Buona Lettura!📚🥰

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

DECORAZIONE DI NATALE – 19

Buongiorno tutto il giorno.

Come ho scritto nel precedente articolo sul mese di Novembre, l’ultima domenica è la Prima Domenica di Avvento.

Si avvicina a grandi passi, la preparazione al Natale. ❄🥰❄🎄

Sia nell’anima 🙏 e questo è un argomento strettamente personale ed intimo.

Ma anche nella preparazione di decorazioni/creazioni da realizzare per la propria casa ma anche per donare ai nostri cari un presente fatto con le nostre mani.

Quest’anno ho iniziato ricoprendo delle palline di polistirolo, con gli strass colorati, puntati con dei piccoli spilli.

Per rendere ancora più lucenti queste decorazioni ho aggiunto delle piccole perline bicono swarovski.

Una cascata di colore, per rendere un centro-tavola o qualche ramo dell’Albero di Natale, ancora più allegro.

Buon lavoro creativo!

Beta

______________________________________________________

Altre idee natalizie?

“DECORAZIONI NATALIZIE” : 123456789101112131415161718 -e cliccate su ciascun numero.

Oppure … altre idee all’uncinetto e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Lavori Manuali”, qui a fianco 💻 , nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto … #fantasianoncimanca #sorrideresempre

Grazie di ❤.

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

______________________________________________________

PULIZIE di CASA 🏡

Buongiorno green!🌲💚🌍💚🌳

Pulizie di casa ECO-BIO-comevoglioio!🥰

Leggendo riviste📚,ascoltando la tv 📺e la mia amata📻, ho preso degli appunti ✍per la pulizia della casa.

Appunti che riguardano, con pochi e naturali prodotti, la preparazione di detergenti per smacchiare, igienizzare, pulire la nostra 🏡***.

Ecco alcune “Beta-soluzioni”.

Nella dispensa: bottigliette e/o vasetti di vetro, meglio se riciclati (per le soluzioni liquide), aceto bianco, acqua, sale fino, olio Tea Tree (meraviglioso prodotto 😍), Bicarbonato di sodio, succo di limone, sapone di Marsiglia (il re dei re secondo me), olio essenziale preferito (io vado di Lavanda 💜).

AMMORBIDENTE 👚

Nella vaschetta “ammorbidente” uso il più economico e naturale Aceto Bianco.

💚

PULIZIA MOKA /BOLLITORE ACQUA ☕

Preparare un caffè con acqua caldo e aceto bianco.

Per il bollitore, scaldare (e poi a riposo per … diciamo una notte) acqua e aceto bianco in modo da sciogliere la patina bianca di calcare sul fondo.

Naturalmente … non si beve nè il caffè nè l’acqua!😊Si mette (vi ricordate?) nel lavello “tappato”, per un prossimo lavaggio di stoviglie.

💚

PULIZIA BAGNO 🚻

In un barattolo di vetro (io sto usando uno di marmellata) mettere:

150 gr di bicarbonato di sodio, 4 cucchiai di sapone liquido di Marsiglia (io lo grattugio*** fine fine e poi lo ammorbidisco con un pò di acqua per farne una crema), un cucchiaio di acqua, una decina di gocce di Olio Tea Tree.

Dopo aver ottenuto una bella “pappetta”😊, mettere 1 cucchiaio di aceto di vino. Rapidamente si forma una schiumetta che, mescolando bene, si trasforma in una pasta densa. Soluzione fantastica ed igienica per tutto il bagno!

💚

PULIZIA ARMADI 🌳

Soluzione liquida: 250 ml. di acqua calda, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia grattugiato, alcune gocce di olio essenziale 💜. Lasciar raffreddare un pò il liquido, così si scioglie per benino il sapone.

💚

PULIZIA INOX (lavello cucina, ripiano gas) 🍽

Con una spugna bagnata e strizzata, “stendere” sulla superfice da trattare del Bicarbonato di sodio con qualche scaglia di sapone di Marsiglia (giusto un due, perchè insapona 🧼 tanto). Lasciare agire qualche minuto e poi sciacquare, spruzzando acqua e aceto bianco insieme. Asciugare con un panno.

💚

PULIZIA “FUGHE” DELLE PIASTRELLE ⏹

Soluzione: 100 ml. di acqua, 200 gr. di bicarbonato di sodio, succo di mezzo limone e mezza tazza di aceto bianco.

💚

PULIZIA FERRO DA STIRO 💨

Per pulire la piastra: si prepara una “crema” morbida con 4 cucchiai di sale fino e dell’aceto bianco caldo. Strofinare la “crema” sulla piastra e poi risciacquare ed asciugare con un panno.

Per pulire l’interno del Ferro da stiro: riempire la caldaia (basta 1/4) con una soluzione composta da acqua e aceto bianco in parti uguali. Accedere il ferro e spruzzare fuori il vapore “a vuoto”, cioè … senza stirare i capi!😅

💚

PULIZIA MATERASSO 🛌

Soprattutto nel cambio stagione, quando si gira il materasso lato Estivo-Invernale e viceversa …

Cospargere il materasso di Bicarbonato di Sodio e spruzzare dell’Olio di Tea Tree (come disinfettante). Lasciar agire per qualche ora, ancora meglio se c’è il sole 🌞 e poi via con l’aspirapolvere!💨

Al cambio delle lenzuola, spruzzare sul materasso, una soluzione di acqua con qualche goccia di Olio Tea Tree e Olio essenziale profumato 💜.

💚

PULIZIA FORNO 🍽

Formare una crema amalgamando 1 tazza di sale fino, una di bicarbonato di sodio e una di acqua. Passare sulle pareti lasciando agire per 15 minuti a forno acceso a 100° e poi risciacquare.

Le griglie del forno, ancora tiepide, le “sgrasso” con del succo di limone strofinato con una spugnetta.

PULIZIA BORSE DELLA SPESA (quelle pesanti, colorate, di plastica) 🛍

Soluzione liquida: 100 ml. di acqua, 100 ml. di aceto bianco, alcune gocce di olio Tea Tree.

E adesso che sono 👜👜👜 belle pulite e profumate (come la vostra 🏡) … buone passeggiate!💚🌳💚👋👋

Beta

P.S. Un Grazie di ❤ a chi mi ha insegnato (📚📺📻 fra i quali Titti e Flavia) questi utili rimedi ECO-BIO-comevoglioio!👍😘

______________________________________________________

🏡***I prodotti utilizzati sono naturali, ma, per non avere brutte sorprese, fate una prova su una piccola parte dell’oggetto da pulire. Grazie.

*** Acquisto il sapone in panetti, non quello liquido nel flacone … anche qui un 👁‍🗨 alla plastica!

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

NOVEMBRE la porta dell’INVERNO

Buongiorno!

Ed eccoci a Novembre! Come corre il tempo vero?

Leggendo alcuni proverbi del mese, siamo alle porte dell’Inverno?

Astât di Sant Martin, tre dîs e un frechenìn

Estate di San Martino (11 novembre), tre giorni ed un pochettino

Sante Catarine, il frêt par ogni aine

A Santa Caterina (25 novembre) il freddo in ogni anfratto.

All’inizio dell’anno, mentre preparavo le mie Calende, sembravano così strane … quasi ogni mese “prevedevo” un mese Sereno, poco nuvoloso, con temperature fredde.

Ho “toppato” nelle temperature ma nel Cielo Sereno … fin troppo direi.🌞

Ascoltando gli scienziati, questo caldo “sballa” le piante, gli alberi, la vegetazione tutta. Tutto il ciclo vitale, la germogliatura, la fioritura, la crescita dei frutti ,… tutto è sballato.

Per non parlare degli animali. Penso ( tra gli altri) alle Api ed agli Orsi.

C’è bisogno del freddo, per Riposare, per ricaricare le energie …

C’è bisogno dell’acqua (Pioggia dove sei? ☔☔☔) per le falde acquifere …

… altrimenti chissà che Primavera ci aspetta!🙄

I Muarts (02 novembre) o che a justin o che a disjustin

Nel giorno del ricordo dei nostri cari, il tempo o rimane così com’è (🌞) oppure cambia (🌧)

In effetti … dalle mie parti si è annuvolato, con leggere piogge, portando l’ umidità tipica del periodo.

Ed allora, occhi al cielo per vedere (finalmente) nuvoloni grigi carichi di pioggia benedetta 🌧🌧🌧, …

… oppure nuvole bianche, con un carico di soffici, leggeri e silenziosi fiocchi ❄❄❄ di neve!🥰

Sante Catarine, la nêf su la culine

Santa Caterina, la neve sulla collina.

Occhi al cielo anche per i Pianeti ed il nostro magnifico Satellite!

Al prossimo mese! E che meseeee!!!😍

Beta 👋👋

Di Sante Catarine a Nadâl, un mês biel avuâl

Da Santa Caterina a Natale, manca un mese esatto!

Se guardate il calendario … la Prima Domenica d’Avvento è il 27 novembre!

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

VELLUTATA di ZUCCA 🎃

Buongiorno.

In queste giornate autunnali (ma quando arriva il freddo? 😁) cosa c’è di meglio di una buona e sana minestra di verdure?

Ho preparato la Vellutata di Zucca con delle varianti proposte da mia figlia.❤

Venzone e la bellissima Festa della Zucca!🎃

L’ingrediente principale è la zucca 🎃 ( 1 kg. per 4 persone) da cuocere in un litro di brodo ma …

… abbiamo aggiunto 2 porri a pezzetti al posto della cipolla.

Cotti per bene, abbiamo frullato il tutto ed aggiunto 100 ml. di panna (al posto del latte) e, per una nota speziata, della noce moscata.

Pepe e rosmarino per dare quell’aroma in più, a piacere.

Un filo d’olio EVO e …

Buon appetito! 👩‍🍳e buone Feste delle Zucche ovunque voi siate!🎃👋👋

Beta

P.S. nel mio piatto fotografato, c’era qualche pezzetto di pane raffermo 😋 … non si spreca!

Se avanza della zucca 🎃 … conserviamola in freezer già pronta a pezzetti: per una prossima zuppa oppure per preparare la Torta di Zucca di Lucia, o per condire gli spaghetti 😋 o … come più vi aggrada.

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LA SCUOLA CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

Buongiorno dalla mensa. 🍌🍎🍐🧀🥨🥟

Dal sito “PRIMO NON SPRECARE” una bella iniziativa 🌍💚nella Scuola .

Se ho capito bene, è una iniziativa per le scuole 👩‍🏫👨‍🏫 milanesi … ma questa volta siamo tassativamente liberi di COPIARE!!!!😊💚🌍

Grazie Paola.

Buona giornata 🌍💚a tutti.

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

BISCOTTI “BENEDETTI”

Buongiorno tutto il giorno!

Oggi cuciniamo dei biscotti? 👩‍🍳

ANTE-SCRIPTUM (contrario di Post-scriptum 😊)

Non ci sono le uova e li ho già preparati già diverse volte, variando qualche ingrediente, a seconda della mia dispensa! ***

Ho utilizzato (nei diversi impasti) farina integrale (metà peso), oppure mezza mela grattugiata fina fina, uvetta passa, (poca) frutta secca “polverizzata” con il mortaio ed O.d.G. ***, la scorza di un’arancia (W la stagionalità), il “latte” di soia (pensandoci 🤔con quello alle mandorle verrà senz’altro super aromatico come piace a me 🥰). #faredinecessitàvirtù

Quindi … provare, provare, provare e poi … gustare!😋

Basta impastare gli ingredienti liquidi con una frusta (“elettricità” manuale 💪💚) e man mano che si aggiunge la farina … via con le mani!

La consistenza è morbida, compatta, non richiede periodo di riposo e … nemmeno farina da aggiungere mentre si tira la pasta con il mattarello e/o quando si preparano i biscotti con le formine. L’impasto non si attacca neanche al piccolo mattarello intagliato! (quello nella foto qui sopra, nella ricetta dei “Biscotti di Vale” ).

Un bel divertimento per noi ma anche se ci sono delle piccole manine.🥰

Ed ecco la ricetta:

Si inizia amalgamando con la frusta 150 ml. di latte,140 ml. di olio di semi di girasole, 120 gr. di zucchero e la scorza profumata di un limone. E poi, piano piano si aggiungono 450 gr. di farina 00 e metà bustina di lievito per dolci.

Dopo aver preparato con le formine i biscotti (chi desidera può cospargere sopra dello zucchero) via in forno a 180° per 15′ c. con la Prova profumo!

Grazie Benedetta, anche della tua compagnia in cucina.

Beta

*** Pensierino eco-bio 🌍💚: queste “varianti” sono contro lo spreco. Vedo ciò che ho in casa per utilizzare gli ingredienti al meglio, senza sprechi.

*** Cos’è l’ O.d.G.? E’ l’Olio di Gomito💪l’energia pulita😉.

______________________________________________________

Altre ricette-Betaaifornelli 👩‍🍳?Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “della CUCINA”, qui a fianco 💻 , nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto … #fantasianoncimanca #sorrideresempre

______________________________________________________

Per saperne di più:

“INSIEME IN CUCINA” di Benedetta Rossi – ed. Mondadori – anno 2020

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

BUONE ABITUDINI!🌍💚

Buongiorno green!🌳💚🌍💚🌲

Dopo il “PENSIERO SULL’AMBIENTE”

… Piccoli consigli/accorgimenti a casa-Beta. Un ripasso che serve (soprattutto) a me per ricordarmi di farlo sempre.

LUCE

Dell’accensione della luce in 🏡 ho scritto qualcosina in un precedente articolo, giocando ad una moscacieca particolare.💚

ACQUA

In cucina chiudo il lavello con il tappo. Così non spreco acqua quando riempio la caraffa per bere, se risciacquo un frutto, mi lavo velocemente le mani sporche di cipolla appena affettata, …

L’acqua nel secchio, insaponata, (o è meglio dire “indetersivata”?🤔😅),usata per il lavaggio di capi in lana, la uso poco alla volta, per scaricare il water , dopo la “plin plin”.

L’acqua del risciacquo delle verdure va benissimo per innaffiare le piante.

L’acqua rimasta nel serbatoio del ferro da stiro a vapore, va dritta dritta nel lavello in cucina, debitamente chiuso o per dissetare le mie piante.🌿💚🌿

TESSUTO

Vecchie magliette, canottiere, camicie, opportunamente “squadrate” ✂✂✂, vanno benissimo come stracci per la polvere, mentre maglioni lucidano che è una meraviglia le superfici dei mobili di legno oppure per stendere la cera ai pavimenti.

CARTA

Quaderni, diari, agende, … prima di gettarli, recupero le pagine bianche … rimangono sempre le ultime pagine vero? 🤔

Se sono grandi le taglio a metà o a quarti, e poi le unisco insieme con una molletta da bucato o le inserisco in una scatolina sulla scrivania, pronte per nuovi appunti/liste/annotazioni/…

La carta velina (trovata dentro alle borse e/o scarpe nuove) igienizzata spruzzando dell’aceto bianco, una volta asciugata per benino, la utilizzo per incartare dei regali, magari disegnando (o facendo disegnare al bimbo di casa) qualcosa di colorato oppure incollando o scrivendo, dei motivi (trovati su riviste e giornali) che abbiano attinenza al festeggiato … attrezzi sportivi, nomi di ricette culinarie, titoli di libri, di film, i monumenti della città del cuore, i suoi intercalari, … 🎁🎁

VETRO #bastaplasticaacasa

I vasetti di vetro di marmellate, sott’aceti, creme viso, … vanno benissimo come contenitori.

Sono lavabili più e più volte per usarli … “più e più volte”.

Al “naturale” o decorati con spago, filati, carta, … W il vetro!🥰

In ogni stanza della casa sono necessari. A seconda della grandezza, vanno bene come porta … -fiori -matite -candeline -farina -pastina -legumi -zucchero & C. –sale aromatizzato -bigiotteria -svuota/tasche -spazzolini da denti -pennelli trucco -viti e vitine -chiodi e chiodini -piccola ferramenta – … -… -… e le caramelle vuoi non metterle? Magari in quei bei vasi un pò panciuti che contenevano le pesche sciroppate, avete presente? La misura piccola mi è servita per sistemare i bulbi dei giacinti. Perfetta!🌹

PLASTICA

Gli spazzolini usati, prima di gettarli definitivamente, li adopero per rimuovere lo sporco nella grattugia, oppure nelle fughe delle piastrelle, nelle fessure dei lavabi/lavelli del “troppopieno”, nello scolapiatti in inox, … si infilano dappertutto! Sono proprio dei curiosoni!😉😊#sorriderefabene

ACCESSORI IN CUCINA

Le pentole (fanno parte -ancora- del mio corredo!👰🤵) mi permettono di cucinare con poco gas e poi … se ci penso un pò … l’acqua bolle a 100°. Per la cottura della pasta o delle verdure, basta spegnere poco dopo il primo bollore. Il cibo continua a cuocere perchè prima che l’acqua si raffreddi, ci vuole un pò di tempo … dai 100° iniziali! Pensando anche che le nostre quantità di cibo non sono, come si dice, “da caserma” ci vorrà veramente poco!🍳🍳🍳

Passaverdura a mano 🖐 per le minestre, per i sughi, per un contorno di carne/pesce, pratico ed eco, al posto del frullatore elettrico. W l’Olio di gomito!💪

Al prossimo ripassino delle “Buone abitudini green”💚.

Buona giornata.👋👋

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.