BISCOTTI “BENEDETTI”

Buongiorno tutto il giorno!

Oggi cuciniamo dei biscotti? 👩‍🍳

ANTE-SCRIPTUM (contrario di Post-scriptum 😊)

Non ci sono le uova e li ho già preparati già diverse volte, variando qualche ingrediente, a seconda della mia dispensa! ***

Ho utilizzato (nei diversi impasti) farina integrale (metà peso), oppure mezza mela grattugiata fina fina, uvetta passa, (poca) frutta secca “polverizzata” con il mortaio ed O.d.G. ***, la scorza di un’arancia (W la stagionalità), il “latte” di soia (pensandoci 🤔con quello alle mandorle verrà senz’altro super aromatico come piace a me 🥰). #faredinecessitàvirtù

Quindi … provare, provare, provare e poi … gustare!😋

Basta impastare gli ingredienti liquidi con una frusta (“elettricità” manuale 💪💚) e man mano che si aggiunge la farina … via con le mani!

La consistenza è morbida, compatta, non richiede periodo di riposo e … nemmeno farina da aggiungere mentre si tira la pasta con il mattarello e/o quando si preparano i biscotti con le formine. L’impasto non si attacca neanche al piccolo mattarello intagliato! (quello nella foto qui sopra, nella ricetta dei “Biscotti di Vale” ).

Un bel divertimento per noi ma anche se ci sono delle piccole manine.🥰

Ed ecco la ricetta:

Si inizia amalgamando con la frusta 150 ml. di latte,140 ml. di olio di semi di girasole, 120 gr. di zucchero e la scorza profumata di un limone. E poi, piano piano si aggiungono 450 gr. di farina 00 e metà bustina di lievito per dolci.

Dopo aver preparato con le formine i biscotti (chi desidera può cospargere sopra dello zucchero) via in forno a 180° per 15′ c. con la Prova profumo!

Grazie Benedetta, anche della tua compagnia in cucina.

Beta

*** Pensierino eco-bio 🌍💚: queste “varianti” sono contro lo spreco. Vedo ciò che ho in casa per utilizzare gli ingredienti al meglio, senza sprechi.

*** Cos’è l’ O.d.G.? E’ l’Olio di Gomito💪l’energia pulita😉.

______________________________________________________

Altre ricette-Betaaifornelli 👩‍🍳?Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “della CUCINA”, qui a fianco 💻 , nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto … #fantasianoncimanca #sorrideresempre

______________________________________________________

Per saperne di più:

“INSIEME IN CUCINA” di Benedetta Rossi – ed. Mondadori – anno 2020

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

MARMELLATA di MELE … e non solo

Oggi vi dò il Buongiorno dalla cucina.

Stamane ho terminato l’ultimo vasetto di marmellata di Mele hand-made 2021.

Mele piccole, con la buccia rossa e verde.

Non conosco la varietà ma, conoscendo papà 🥰, senz’altro è un antica specie carnica.

Sono croccanti ed un pò asprigne, come piacciono a me.

L’albero di mele è piccolo ma molto produttivo tanto che riesco (oltre a gustarMELE “plein-air”😍) a preparare la marmellata per assaporare i suoi frutti durante la stagione invernale.

Per 1 kg. di mele uso 400 gr. di zucchero, succo di limone e via a mescolare sul fuoco.

Eventualmente (a piacere) aggiungo anche un pizzico di cannella.

I frutti li taglio a pezzettini piccoli così non serve successivamente setacciarli.

Una prima cottura con poca acqua e il succo di un limone. Poi quando sono ben spappolate, aggiungo lo zucchero e via con la seconda cottura, fino a quando il tutto e’ ben addensato.

Prova piattino la facciamo? Un pò di composto, raffreddandosi, deve rimanere ben attaccato.

“… E NON SOLO” ho scritto nel titolo perchè, sempre nel segno del Non Sprecare, come ci insegna Paola, se, nel cesto della frutta vedo una banana matura o qualche gheriglio di noce … bluf! Via a tener compagnia alle mele!👍

Lo so, sono un pò in anticipo 😁 con la stagione di raccolta, ma avevo la foto che “girava” nell’archivio del pc 😉 e allora … eccomi qua. Prendete nota e buona merenda!

Ecco, giusto per dire qualcosa di nuovo sulle marmellate: l’anno scorso, al posto della sterilizzazione dei vasetti (li avevo usati per il sale aromatico 😅) ho utilizzato il frrrrrredddooo 🥶.

La marmellata l’ho messa dentro a piccoli contenitori e viaaaa in freezer per un buon 😋 inverno! 🥰

In compagnia di un fiorito ciliegio 🍒😋🍒 vi mando un abbraccione, avendo fatto prima una sana colazione!😁🥰#sorrideresempre 🌈🙏

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

MELE DISIDRATATE

Buongiorno tutto il giorno!

Nell’orto di mamma c’è un giovane melo che anche quest’anno ci ha donato delle profumate mele.

Ne ho fatto della marmellata, aggiungendo succo di limone, cannella e un pò di zucchero. Non avendo i vasetti di vetro, ho preferito, per la conservazione, i piccoli contenitori di plastica per alimenti. Appena raffreddati li ho sistemati nel freezer, pronti in un batter d’occhio per una sana e deliziosa colazione/merenda.

Contenitori finiti, cosa fase delle melette avanzate? 🤔

Le ho tagliate a spicchi fini fini, lasciando la buccia, dato che conosco l’origine naturale al 100% dell’Albero.🥰#casamiaecobio !

In forno a 80°, girando ogni tanto …

… et voilà! Fettine di mele pronte per merenda da sole o nello yogurt, oppure a pezzetti nella preparazione di un ciambellone.

O ancora, assieme a uvetta, noci, nocciole, … per un mix energetico utile durante le nostre camminate all’aria aperta.😍

Buona profumata e sana merenda magari … con questo panino dormiglione!

w la Fantasia!

#sorrideresempre

👋👋 Beta

P.S. Devo provare anche le “Mele gratinate all’amaretto”, dal ricettario dell’A.I.S.M. . Grazie.

____________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

TORTA COCCOLOSA!

Buongiorno!

Ricettina dolce per assaporare ancora un pò il profumo dell’Estate! 🌞

Torta COCCOlosa perchè c’è la farina di cocco all’interno.😋

Le dosi sono minime ma la resa è grande!

Gli ingredienti sono : 150 gr. di zucchero, 1 uovo, 375 ml. di latte, 50 gr. di burro, 55 gr. di farina 00 (ho provato anche con quella integrale 👍), 60 gr. di farina di cocco, succo e scorza di un limone, pizzico di sale e una bustina di lievito per dolci.

La consisitenza è quella della pastella, leggermente liquida; non “solida” come i classici impasti delle torte.

In forno per un 40′ circa a 160° .

Diventa una specie di Pan di Spagna, morbida, morbida, profumata, ideale per merenda, con una calda tazza di tè autunnale.

Buon Appetito!

Beta

P.S. La foto? 🤔… Magnata!😋 ciao ciao dalla #betasmemorinaegolosa !😅

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CUPCAKES allo YOGURT handmade

Buongiorno!😀

Da diversi anni, soprattutto d’estate quando a colazione non ho tanta voglia di sorbirmi un tazzone di fumante latte😅, preparo lo yogurt bianco in casa, usando la “macchinetta” elettrica.

E’ anche un buon motivo per non riempire il frigorifero (e non solo quello!😥) di plastica!

Per questi cupcakes (la sera prima avevo visto la pubblicità di una nuova merendina soffice soffice … da qui l’ispirazione!😍) ho utilizzato:

2 uova sbattute ben bene con il frullato assieme a 200 gr di zucchero e la scorza profumata di un limone.

Ho aggiunto 160 ml di olio di semi di girasole, 300 gr di yogurt bianco ed un pizzico di sale.

Per terminare con 480 gr. di farina 00, una bustina di lievito e qualche manciata di uvetta passa.

Una passata in forno a 170° per 15′ circa e voilà …

… la colazione è servita! 😍

Ringrazio Beta-figlia: è lei l’esperta di casa dei cupcakes! I suoi preferiti sono al burro e con l’aggiunta di cacao. 😘

Oppure nel pirottino di carta mette mezza porzione di impasto,aggiunge la famosa (e guduriosa) crema alle nocciole e poi “chiude” con l’altra mezza porzione di impasto bianco!🥰😋

Buon dolce inizio di giornata!👋👋

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CRACKERS … Multiuso! ;)

Buongiorno tutto il giorno 🌞

Io cucino, per la 35.ima volta (***) , un Blog! 😍

Passando a farvi visita, mi sono “intrattenuta” da Natalia e i suoi spezzafame.

Si preparano velocemente, molto gustosi e leggeri, ricchi, ricchissimi di vitamine, sali, ottimi!👏👏👏

Li ho gustati sia a pranzo ma anche a colazione, al posto delle fette biscottate o del pane.

Ottimi con le confetture speciali (fichi, ciliegie, fragole) o con il miele! Deliziosi!😋

Sveglia Gufo!😍

E così, quando li preparo, metà impasto lo taglio a rettangoli (pranzo) e metà a quadrettoni (colazione)!🥰

Buon corrrrroborante 💪 inizio di giornata ! 👋👋

Beta

P.S. (***) Digitando “STORIEDIBETA OGGI CUCINO UN BLOG! – e un numero da 1 a 34” entrerete nelle altre pietanze preparate, “stuzzicata” dalle ricette dei Siti che seguo! Grazie cooks! 😍🍴🍴

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

TORTA di CAROTE e NOCCIOLE

Buongiorno tutto il giorno!🥰

Giornate assolate!🌞Vogliamo mantenere l’abbronzatura? Mangiamo carote!😋

Io le uso anche nella Torta per la colazione.

E’ una preparazione veloce, veloce, senza frullatore, con solo … la forza delle braccia!💪😍

Come diceva (e faceva magnificamente) sempre nonna Gemma 😍!

Ammalgamo 3 uova intere con 185 gr. di zucchero. Deve diventare una crema chiara chiara.

Poi aggiungo 125 ml. di olio di semi di girasole (oppure il burro … fate vobis !) e 250 gr di farina 00 (o … fate vobis!) , la bustina di lievito per dolci e, un pò alla volta, 80 gr. di nocciole tritate e 250 gr. di carote grattugiate.

In forno a 180° per 40′ c.

Per decorare un pò, ho “infiorato” con del cacao (va bene anche lo zucchero a velo).

Al posto del lievito per dolci , una volta ho usato il lievito per pan di spagna (#provaresempre !😍) e una volta il bicarbonato. ***

E poi … anzichè la tortiera rettangolare in forno, ho usato la Tortiera Versilia sul gas … sofffffficissssssime e buonissime tutte!😍😋

Buona merenda!

Beta

P.S. *** Il consiglio del bicarbonato è per mamma Daniela … #Betanondimentica 🥰😍😘

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

_____________________________________________________

BISCOTTINI SFOGLINI

Buongiorno!

Ricettina dolce, veloce veloce, per un sfizioso dopo-cena.

Serve della pasta sfoglia, zucchero a velo e della marmellata.

Pronti, attenti, viaaa!🥰

Ammalgamare bene bene un albume a 150 gr di zucchero a velo (ho usato quello dei Pandori!#riciclocreativoancheincucina 😊).

Stendere uniformemente la bianca-crema sulla pasta sfoglia e con la marmellata di albicocche messa in una siringa o nella Sac a Poche, fare delle righine parallele.

Tagliare a rettangolo i biscotti e … via in forno a 180° per 15′circa.

Come dite? Non sono dei rettangoli? E bravi i miei osservatori!👏👏

Ho fatto delle mini-sfogliatine rotonde … perchè avevo una confezione di pasta sfoglia … rotonda!🥰

E biscotti rettangolari non sarebbero venuti molto bene, invece rotondi … dei piccoli bocconcini uno tira l’altro!😍

Buona Merenda!

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

AMERICAN’S COOKIES

American’s Cookies, ovvero i SCONES.

Della serie “OGGI CUCINO UN BLOG” (e siamo al n.34)

La ricetta la trovate nel sito di Barbara ⏬⏬⏬ Ho solo aggiunto della scorza di limone BIO, come aroma.

La preparazione è veloce, come piace a me: il composto risulta morbido per la presenza dello yogurt (le dose della ricetta sono giuste, non ho aggiunto altra farina), si stende facilmente e facilmente si “confezionano” i biscotti.

Ho provato ad utilizzare il mattarello con i disegni del bosco, ma la lievitazione ha cancellato tutto … non importa, sarà per un altro impasto.

Biscotti morbidissimi, leggeri, ideali per un’ottima colazione: tagliati a metà si farciscono con marmellata, crema, miele, … 😋

Grazie Barbara e Sabrina. 😘😘

Buona merenda, magari sorseggiando un tè in giardino, ammirando la fioritura delle rose.👋👋

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SUPER CIAMBELLONE

Buongiorno!

Con le arance ancora succose e saporite ho cucinato in forno, un Super Ciambellone al profumo d’arancia e con la morbidezza di una mela.

Occorrono 5 uova da montare con 400 gr. di zucchero, aggiungendo poco per volta, 100 ml di acqua e 100 ml di succo d’arancia e 300 ml di olio di semi di girasole. Un pizzico di sale e 500 gr di farina per dolci ben setacciata mescolata ad una bustina di lievito per dolci.

Una volta versato l’impasto nella tortiera, ho aggiunto quanche spicchio di mela bagnata nel succo d’arancia, per renderla ancora più profumata!

In forno a 180° per 50′, prova stecchino sempre!

La tortiera ha un diametro di 30 cm. . Visto le super-dosi 😊(una volta ogni tanto esageriamo!) ho preferito la cottura al forno, al posto della mia adorata pentola “Versilia”: non volevo che strabordasse rovinosamente.😅

Buona colazione agrumata!

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.