CIAMBELLONE “RICICLONE” ;)

134

Buongiorno!

In queste giornate “un pò speciali”, si esce poco e quindi (anche in cucina) si crea qualcosa con quello che si ha in casa.

Aiutata dalla mia bella pentola ho preparato diversi ciambelloni.

Gli ingredienti base sono  …

4 uova, 240 gr di zucchero, 170 ml di acqua, 170 ml di olio di semi di girasole, 330 gr di farina 00 (o mix di 00, integrale, riso, fate vobis! ) , una bustina di lievito per dolci, scorsa di limone, spezie (chi lo desidera) e un pizzico di sale.

E poi si apre la dispesa e … si aggiunge una volta la mela , una volta una banana, uva sultanina, coriandoli colorati di zucchero, … #maisprecarenulla !

In forno a 180°,  prova stecchino    … ed il dolce-riciclone è fatto! 😋

Buona merenda!🥰

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

TORTA “GIRA GIRELLA”

134

Buongiorno!

Gira che ti rigira 😊 per i Blog che seguo, vi propongo la ricetta n.32 della serie “OGGI CUCINO UN BLOG”.

Si tratta di speciali Girelle! Simile alla Torta di Rose  ma il nome Girella è più sfizioso ed invogliante … sopratutto se in casa ci sono dei bimbi, per cucinare giocando tutti insieme.😍

Vi indico gli ingredienti:

300 farina

100 zucchero (la ricetta prevede 60 gr di miele e 40 gr di zucchero)

70 burro

2 uova

2 cucchiai di latte

5 lievito

sale

Per il procedimento fate una capatina da Tamara.🥰

GIRELLE di Tamara

Buona merenda in compagnia!

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

CROSTATA al LIMONE

134

Buongiorno!

Sfogliando i libri di cucina ho trovato questa fresca e profumata crostata!

Per la pasta della crostata ammalgamare 350 gr di  farina 00 con 150 gr di zucchero, 2 uova, 100 ml di olio di semi di girasole, un pizzico di lievito e di sale.

Lasciata a riposo in frigo per un’ora, stenderla sulla teglia e cuocere in forno a 180° per una quindicina di minuti.

Intanto, a bagnomaria, si prepara la crema con 1 uovo, 200 gr di zucchero, 50 gr di fecola di patate, il succo di 2 limoni non trattati, la loro scorza grattugiata e 5 dl di acqua.

Coprire la base della crostata semi-cotta 😊 con la crema raffreddata e via in forno per altri 25′ circa! 😋

CROSTATA al LIMONE
anche la foto è Gialla Gialla come il Limone! 😂🤣😃🍋🍋🍋

Buona profumata merenda!😘

Beta

_____________________________________________________

Per saperne di più:

Mensile n.107 anno 2014 CUCINA MODERNA ORO – ABC delle TORTE

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

BETA BISCOTTI BRIOCHES

134

Buongiorno!

Iniziamo la giornata con i Beta Biscotti Brioches.🥰

In rete ho trovato la ricetta per le brioches handmade!

Della serie “OGGI CUCINO UN BLOG – n.31”

Ecco qua la lista degli ingredienti:

550 gr di farina 00 (in una versione ho preparato i biscotti con un mix di f. integrale e f. 00)

150 gr di zucchero

100 ml di latte

due vasetti di yogurt naturale (fatto in casa!)

80 ml di olio di girasole

15 gr di lievito di birra

1 cucchiaio di miele

pizzico di sale

buccia grattugiata di limone non trattato

(spezie varie a vostro gradimento)

Dopo la dovuta lievitazione, in forno a 180° per una quindicina di minuti.

Occhio anzi … naso al profumo! 😃

BISCOTTI allo YOGURT

Una versione l’ho rivisitata nella presentazione … creando dei biscottoni.

Speziati sono ottimi  inzuppati nel latte o sono altrettanto buoni per dei mini panini alla marmellata/miele/cioccolata tritata grossolanamente.😋

Grazie a Maria e Giorgio per la ricetta delle Brioches. 😘😘 e a voi …

… Buona dolce colazione!

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

PANE NAAN

134

Buongiorno tutto il giorno.

Navigando navigando (sul web) sono arrivata in India e ho trovato … e provato 😋 il Pane Naan.

La ricetta che ho provato prevede :

300 gr di farina, 250 yogurt bianco, un pizzico di sale e di bicarbonato.

Più semplice di così.

Dopo aver riposato un’oretta, dall’impasto, steso con il mattarello, ho ricavato tanti cerchietti da cuocere per pochi minuti (anche meno) in padella sul fuoco.

Se in famiglia ci sono dei bimbi sarà uno spasso, un momento divertente !👏

Perchè? Perchè appoggiati sulla teglia ben calda … per magia 🧙‍♂️ … si gOOOOOnfianOOOO.😍

cuocetta
La mia cuochetta!😍

Con le dosi di questo impasto, sono riuscita a prepararne una quarantina di piccoli Naan’s 😀 ma, guardando tra le “bancarelle del web”, ne ho visti più grandi, più adatti per un bel panino imbottito. 😋

PANE NAAN di Giallo Zafferano

Buona … anzi … Buone merende dolci e salate!😍

Buon appetito.

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

 

BISCOTTI di VALE

134

Buongiorno tutto il giorno.

Una delle mie “ amiche del web ” ha pubblicato una bell’articolo  fai da te sugli stampi per biscotti e …

… su un mattarello davvero speciale!

Lo cercavo da tempo fino a quando Valentina ha consigliato …

Valentina Scuteri e COCORO HOME

… il MATTARELLO DEL BOSCO!

Gufo, cerbiatto, volpe, scoiattolo, riccio, cinghiale … sono diventati miei amici.

Navigando nel  sito   ce ne sono altri molto graziosi, con disegni giusti giusti per la Beta 😉 🙂 … la bicicletta, il miele, il motivo  pied de poule, l’Alceeeee, …  😍😍

Intanto con il “Bosco” ho preparato dei biscotti per la colazione.

Sfogliando una rivista, ho provato la ricetta dei “Biscotti della Nonna”.

Ingredienti:

3 uova

150 gr di zucchero

125 gr di burro ammorbidito

un pizzico di sale

50 ml di latte

1 bustina di lievito per dolci

500 gr di farina 00 *

(* questa volta ho utilizzato 100 gr di farina integrale e 400 gr di farina 00)

Non serve il mixer, gli ingredienti si impastano bene a mano.

Come sempre largo … ai gusti! Cambiare il tipo di farina … al posto del limone usare l’arancia … aggiungere un pò di cacao per biscotti multi-color  … oppure delle noci e/o nocciole tritate … polvere di profumata cannella … largo alla fantasia!👍

A riposo in frigorifero per una mezz’ora e poi in forno a 180°  per 15/20 minuti … quando si sente il profumo, sono prontiiii! 👌

BISCOTTI della NONNA
i BISCOTTI di VALE

L’articolo è corredato da una conversazione tra nonna e nipote sull’Arte del Cucinare … e non solo!

“Margherita, la vita è come i dolci. Puoi avere tutti gli ingredienti e le istruzioni della ricetta, ma non basta perchè siano buoni”

“Cioè ?(…) Cosa avevi sbagliato?”

“Niente”

“Come niente”

“Nella procedura niente” (…) “Non ci avevo messo il cuore” (…)

“Se non ci metti u sangu e u cori nelle cose che hai di fronte, la vita non riesce. Devi amare quello che fai. Ogni dolce ha la sua storia: la persona per cui la prepari, i sentimenti che provi mentre lo prepari … ogni cosa entra nelle mani e mentre impasti pensi con le mani, ami con le mani e crei con le mani. (…)

Margherita ascoltava la sapienza della madre di sua madre.

Nonna Teresa era sicura che non bastasse conoscere le cose per riuscirre a farle, bisogna invece sapere chi è e chi si ama. 

cuocetta
La mia cuochetta! 🥰

Grazie Valentina.😘

Buona colazione e buon 💖 in Cucina e non solo! 😃

Alla prossima ricetta!👋👋

Beta

P.S.: Variante in corso d’opera!👩‍🍳Ieri sfornati biscotti con 1/2 farina integrale, 1/4 farina di riso e 1/4 farina 00 e al posto del burro ho usato l’olio di semi di girasole. Ottimi!😍

_____________________________________________________

Per saperne di più:

Rivista “A TAVOLA”  n.2- febbraio 2014 – Milano – Ho visto che esiste anche sul web … ma io preferisco la carta!

Sito dell’autrice Loredana Carrieri

Libro “COSE CHE NESSUNO SA” di Alessandro D’Avenia – ed.Mondadori-Milano 2011

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

 

 

INVOLTINI … FILLOSI

134

Buongiorno tutto il giorno!

Per la rubrica “OGGI CUCINO UN BLOG – 29 “ vado a cucinare in quel di Milano! 🙂

Tempo fa ho trovato la ricetta giusta per la Pasta Fillo!

Seguendo i vari passaggi dettati da Jessica sono riuscita (anch’io! 🙂 ) a prepararla.

Giuste le dosi indicate per gli ingredienti che sono farina e acqua!

Si amalgamano subito molto bene, formando un bel panetto.

PASTA FILLO

E anche la “stiratura” è molto semplice, senza l’aggiunta di altra farina.

Per ottenere dei fogli sottili sottili ed omogenei preferisco usare la macchina per la pasta (fino all’ultima misura di spessore) al posto del mattarello.

Mentre giro la manovella mi stupisco sempre del fatto che la pasta non si attacca ai rulli! Davvero PER-FET-TA! 🙂

E poi via con la farcitura!

Questa volta ho preparato dei rotolini con all’interno:

– dei pezzetti di formaggio

– del formaggio stravecchio grattugiato

– della mozzarella a dadini con rucola .

In forno a 180° per 15-20′ c.

INVOLTINI FILLOSI
Interno … a sorpresa!

Musichetta in sottofondo:

In cucina la Beta “Rotola…rotola…rotola…dalla gioia! 🙂 ”

E anche questa è fatta! Grazie Jessica.

Buon appetito!

Mandi mandi!

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

BISCOTTI POLENTOSI!

134

Buongiorno!

Siorre e siorri con questa fotografia ho vintoooo! 🙂

9-#cookandstitch

A fine marzo, durante il periodo pasquale, ho partecipato ad un contest Instagram, promosso da una Pasticceria udinese e da un Ricamificio di Forni di Sopra.

Con #cookandstitch la mia composizione rappresenta: il ricamo (uno delle mie passioni) , un libro sulla mia amata Regione (è un Almanacco per le Scuole Elementari scritto da Lea D’Orlandi), la farina gialla di mais sopra ad un tagliere rotondo (creato dal mio caro papà) che rappresenta la P … ?

“A è une robe su pa brèe che a ten dongje dute la famèe” (Indovinello friulano)

C’è una cosa sulla tavoletta di legno che riunisce tutta la famiglia .

Indovinato cos’è?  La P… Po…Polentaaa! Bravi! 🙂 🙂 🙂

Ecco, tutte cose (la cucina, il ricamo, lo scrivere) che si creano con le mani. Quanto è bello creare dal nulla con le mani! 🙂

E così ho vinto una splendida serata passata in compagnia dei promotori di questa bella iniziativa e delle altre vincitrici.

Abbiamo creato, ricamando e tagliuzzando, un bel sacchetto Coniglietto – porta Biscotti.

Biscotti realizzati nel laboratorio del Panificio, dandoci delle piccole “dritte” per la loro riuscita.

A casa li ho preparati e poi regalati ad amici e parenti durante le giornate Pasquali.

Ed ecco il risultato!

9-BISCOTTINI
Sacchetto-Coniglietto in dooolce compagnia!

Volete provare anche voi? Ecco la ricetta:

Riscrivo la Ricetta che ci ha gentilmente donato il signor Enzo.

::::::::::::::::::::::::::::::::

Ingredienti: 265 gr di burro, 115 gr di zucchero a velo, 6,5 gr di sale, 55 gr di uova, 115 gr di farina di mais, 80 gr di farina intera, 260 gr di farina intera, una stecca di Vaniglia.

Tostare il mais a fiamma viva, fino a colore bruno. (questa è una dritta! sentirete che profumo e che bontà! 🙂 ).

Ammorbidire il burro.

In planetaria con la foglia amalgamare il burro (un Buon Burro!), lo zucchero e il sale.

Unire infine l’uovo e lavorare al minimo della velocità per qualche minuto.

Aggiungervi la prima parte di farina (una Buona Farina!).

Unire la seconda parte di farina setacciata e unirla alla farina di mais.

Formare un panetto regolare e metterlo in frigo.

Stendere a piacere (6 mm) e stampare. (La maglia “tiene” e si stende facilmente).

Cottura 160°/170° per circa 22/25 min.

::::::::::::::::::::::::::::::::

Quando i biscotti sono cotti? Prova stecchino? No, Prova-profumo! 🙂 Un buon profumo di mais tostato.

Lo stampo-Sole dei miei biscotti? Il tappo di una bottiglia di vino, regalo del mio caro papà. 🙂 #riciclocreativo !

 

Grazie a Enzo e Signora, a  Molli, alle altre compagne di cuci-cucina 😉  e …

… Buon Appetito!

Mandi mandi

Beta

P.S. Le note tra parentesi della ricetta le ho aggiunte io.

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

BISCOTTI DI CIOCCOLATO

142   134

Buongiorno! Oggi cucino un BLOG! -27

Dal mio libro delle RICETTE/BLOG ecco un buonissimo dolcetto!

1-ricettario-sito

Avete finito ieri sera i biscotti? Bhè! Questa è una ricetta veloce, si impasta alla mattina (durante il momento della colazione) e dopo una giornata di riposo in frigo, mentre si prepara la cena, si infornano questi buonissimi Biscotti Gocce Cioccolato ! 🙂

Su 220 gr di farina, io ho usato 110 gr di farina integrale, giusto per variare un po’! 🙂

BISCOTTI CIOCCOLATOSI

Buon Appetito e … un Grazie a Daniela!

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo rispondi. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è posssibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie mille

 

TORTA CIOCCOLATOSA

142

Come promesso tempo fa all’autrice dell’articolo, dopo aver provato la Pasta Frolla oggi ho preparato … rullo di tamburi … la Crostata al cioccolato !

E siamo al 26° Blog che cucino! 🙂

Ho usato la marmellata di ciliegie anzichè la composta di lamponi :aspettiamo l’estate per averli freschi freschi! …

occhiali

… e nel piattino, ho servito la fetta di Torta con una quenelle di gelato alla panna! Slurp! 🙂

TORTA di CIOCCOLATA

Super profumata e super buona! Buona perchè le mie boccucce giravano sempre in zona frigo! 😉

Un buon modo per “riciclare” il cioccolato! Doppio Slurp! 🙂 🙂

Grazie Samanta!

Buon Appetito!

Mandi mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo RISPONDI. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira’ il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è possibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie.