NOVEMBRE la porta dell’INVERNO

Buongiorno!

Ed eccoci a Novembre! Come corre il tempo vero?

Leggendo alcuni proverbi del mese, siamo alle porte dell’Inverno?

Astât di Sant Martin, tre dîs e un frechenìn

Estate di San Martino (11 novembre), tre giorni ed un pochettino

Sante Catarine, il frêt par ogni aine

A Santa Caterina (25 novembre) il freddo in ogni anfratto.

All’inizio dell’anno, mentre preparavo le mie Calende, sembravano così strane … quasi ogni mese “prevedevo” un mese Sereno, poco nuvoloso, con temperature fredde.

Ho “toppato” nelle temperature ma nel Cielo Sereno … fin troppo direi.🌞

Ascoltando gli scienziati, questo caldo “sballa” le piante, gli alberi, la vegetazione tutta. Tutto il ciclo vitale, la germogliatura, la fioritura, la crescita dei frutti ,… tutto è sballato.

Per non parlare degli animali. Penso ( tra gli altri) alle Api ed agli Orsi.

C’è bisogno del freddo, per Riposare, per ricaricare le energie …

C’è bisogno dell’acqua (Pioggia dove sei? ☔☔☔) per le falde acquifere …

… altrimenti chissà che Primavera ci aspetta!🙄

I Muarts (02 novembre) o che a justin o che a disjustin

Nel giorno del ricordo dei nostri cari, il tempo o rimane così com’è (🌞) oppure cambia (🌧)

In effetti … dalle mie parti si è annuvolato, con leggere piogge, portando l’ umidità tipica del periodo.

Ed allora, occhi al cielo per vedere (finalmente) nuvoloni grigi carichi di pioggia benedetta 🌧🌧🌧, …

… oppure nuvole bianche, con un carico di soffici, leggeri e silenziosi fiocchi ❄❄❄ di neve!🥰

Sante Catarine, la nêf su la culine

Santa Caterina, la neve sulla collina.

Occhi al cielo anche per i Pianeti ed il nostro magnifico Satellite!

Al prossimo mese! E che meseeee!!!😍

Beta 👋👋

Di Sante Catarine a Nadâl, un mês biel avuâl

Da Santa Caterina a Natale, manca un mese esatto!

Se guardate il calendario … la Prima Domenica d’Avvento è il 27 novembre!

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

OTTOBRE CON IL 🌞E LA🌝!

Buongiorno Ottobre!🍁🍂🌞🍂🍁

Giornate serene e fresche!

Sant Luche puarte vie la mirindute

San Luca (18 ottobre) porta via la merenda (sui prati🥪🌿🌿🌿🥪!)

A San Simon, manie e scufon e si met su la cjalce

A San Simone (28 ottobre) si indossa abiti con le maniche lunghe, la cuffia e le calze … le mie adorate calze di lanaaaaa!🥰)

Ben coperti, la sera osserviamo le costellazioni e alcuni pianeti “vicini vicini” al nostro Satellite!🌝

Il 25 sarà speciale perchè possiamo assistere ad un’eclissi parziale del Sole (con TANTA attenzione e precauzione per gli occhi, mi raccomando!).

Mi ricordo ancora la bellissima eclissi del 2001. Eravamo nel Parco di Osoppo, a nord di Udine … man mano che “calava la speciale notte”, calava anche il silenzio degli uccelli, dei grilli, … un’aria particolare, fredda, ma un freddo “strano” … e noi a guardare questa meraviglia della Natura 🌞🌝, aiutati anche dalla “schermata” di alcune nuvole!😎

Sulle ginocchia della mia piccolina si era posata una farfalla ed è rimasta lì ferma ferma, fino a quando il Sole non ha fatto capolino, con il suo calore, da “dietro” la Luna.

Che meraviglia la Natura tutta!

Ricordiamoci il 30 di cambiare l’ora! Lancette un’ora indietro così ci alzeremo con il sereno! ***

In estate, da nonna, non c’era ⏲🕰⌚l’ora legale, per cui dovevamo sempre controllare i nostri orologi, o fare i calcoli … se sono le 16.00 sono in realtà le 15.00 … o le 17.00!?!?😊😅🤦‍♀️

Nonna Maria diceva che in estate, le mucche non cambiano orario di mungitura! In effetti … #sorrideresempre! 🥰

Buon Ottobre e buoni pomeriggi verso il buuuuio!👻🎃👻

Beta

*** Nelle mie speciali Calende ho previsto che sarà un Ottobre Sereno e Freddo, come (vi anticipo già) anche Novembre e Dicembre. Di acqua, la benedetta acqua, ce ne sarà poca. Facciamo attenzione a non sprecarla in 🏡.

_______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

E’ ARRIVATO SETTEMBRE!

Buongiorno a tutti! 😃

Siamo già in quel di Settembreeee?!?! 🤔 Come vola il tempo!

“Bregons di tele e melons in setembar no son plui bogns”

Pantaloni di tela e meloni in settembre non sono più buoni.

La temperatura mite è un regalo, dopo mesi assolati … troppo caldi per Beta 🥵.

Pioggia dove sei?

“Setembar, o ti splante fur i puinz o ti suie ance i torìnz”

Settembre o ti “sradica” i ponti (dalla pioggia abbondante) oppure ti asciuga i torrenti.

“Se al è bon timp il dì di Sant Gorgon la vendeme e va benon”

“Se al è brut timp il dì di Sant Gorgon la vendeme e va malon”

Se il giorno di San Gorgonio (09 settembre) è bel tempo, la vendemmia va benissimo o se è brutto tempo andrà malissimo.

” A San Michêl il marangon al impie il pavêr”

A San Michele (29 settembre) il falegname riaccende il lume.

Le giornate si stanno “accorciando” sempre di più, vero? Io prendo a riferimento l’ora di cena e … se il cielo non è coperto, accendiamo già le luci per un “Buon Appetito”!

” A San Michêl la mont cince vêl”

A San Michele la montagna è senza nuvole.

Secondo le mie personalissssssime previsioni sarà un Settembre sereno, poco nuvoloso, con temperature fresche !

E vai con il mio amato golfino rosa ed i mie calzettoni azzurri!🥰😁🙃😁🙃🥰

🌞di quà e di là🌕

“D’Atòm e di marz la gnot e il dì si spart”

In Autunno ed a Marzo la notte ed il giorno si dividono il tempo .

Il giorno 23 ci sarà l’Equinozio e si entrerà ufficialmente in Autunno! 🍂🍂🍂

Osservare la Luna sarà più emozionante da questo mese, dato che è iniziato il progetto Artemis 1 della NASA che riporterà sulla Luna l’uomo!😍🌚

Per il momento, osserviamo alcuni Pianeti (Saturno, Giove, Marte e Venere) “tenerle compagnia” durante il mese oppure la Stazione Spaziale Internazionale: da metà mese l’ora di passaggio sopra l’Italia è più abbordabile!😅🥱#sempreconilnasoall’insù

Buon lavoro e buona Ricerca! (augurio per noi 🔭ma anche per Samantha & C.🔬).

Buon Settembre! 👋👋

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

AGOSTO … NON TI CONOSCO!

Agosto … (WEB) non ti conosco!

Buongiorno! Eccomi per un saluto sul Web!

E’ letteralmente volato, come calendario, ma non per le belle cose che ho appreso. E’ stato un mese ricco di esperienze che piano piano vi racconterò.

Come dice il proverbio …

“A Sante Ane e compâr l’agane”

A Sant’Anna (26 luglio) arriva l’acqua

In effetti da quel giorno ha piovuto, un pò qua, un pò là, ma ha piovuto. Non tanto per aiutare la Natura a “riprendersi” un pò, ma ha piovuto.

Comunque il tempo è cambiato, non è più quel caldo umido dei mesi scorsi. Qualche nuvola si affaccia ogni giorno all’orizzonte, portando un pò di refrigerio.

Tra una nuvola e l’altra si intravedono le costellazioni ed i Pianeti, aspettando il passaggio della Stazione Spaziale con la nostra Samantha. #sempreconilnasoall’insù .😍

In attesa di lunedì prossimo con la partenza del Progetto Artemis I verso la Luna! Che emozione! E dopo cinquant’anni e poco più (20 luglio 1069) vedrò (spero) un altro atterraggio (previsto per il 2024)! Ricordando Tito Stagno con il suo “ha toccato!” e il Maestro Piero Angela con l’ Amore per la Conoscenza e la Divulgazione. Due grandi stelle nel Firmamento.⭐⭐

“Piano piano si arriva dappertutto”

Anch’io sono stata sulla “Luna”!😍Ve ne parlerò in un prossimo articolo!

” A San Bartolomio la cisile a va cun Dio”

A San Bartolomeo (24 agosto) la rondine vola con Dio

Buon viaggio rondine! Ci vediamo il prossimo anno …

… e con voi … il prossimo mese, che, secondo le mie personali previsioni, sarà un Settembre con cielo nuvoloso e temperature miti.

Buon fine Agosto! 👋👋🌞🌍🌝

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

Girovagare per Ampezzo (Udine) alla ricerca dei sassi colorati … e non solo!🥰

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LUGLIO sole🌞, pioggia🌧, cuore❤!

Buona giornata 🌞!

Oggi l’aria è un pò meno pesante, meno afosa, … si sta decisamente meglio! 😅

Cuant che e jentre la canicule se cjate sut e bagne, e se cjate bagnât e suie

Quando entra la canicola se trova asciutto, bagna e se trova bagnato, asciuga.

Pioggia sul tetto!

A Sant Ramacul un temporâl

A Sant’Ermacora (e Fortunato 12 luglio) un temporale

Se al plûf il dì di Sant’Ane, al plûf une dì e une setemane

Se piove il giorno di Sant’Anna (26 luglio) pioverà un giorno ed una settimana

Nelle mie speciali calende, è un mese sereno con temperature fresche.

Adoro il profumo di pece degli abeti, di muschio nel sottobosco, di ciclamini, di fieno appena tagliato, di aria fresca che ti avvolge quando sei in cima ad una montagna o l’aria salmastra del mare durante una passeggiata mattutina … vero Daniela?

Osservo i nostri Pianeti e le Costellazioni, salutando la Stazione Spaziale Internazionale in orari un pò più abbordabili, almeno per me!😊💤💤

Guardo l’immenso Cielo e penso a quanto mi sta succedendo intorno … devo cambiare e SUBITO. Perchè la colpa è solo mia/nostra.

Non so se l’ho già detto ma in terza media (parlo di quasi mezzo secolo fa) mi ricordo come se fosse adesso, con i miei compagni di classe, intorno ad un tavolo, a preparare una ricerca sul clima. La sorella maggiorenne di Fausta a ricordarci dell’impatto dell’uomo sul clima, l’aria sempre più inquinata, il cambiamento dei ghiacciai ai Poli, … ci sembravano cose inimmaginabili … ed eccoci qui … siamo arrivati “alla frutta”.

Se ho/abbiamo un pò di buon senso e di memoria (ci si dimentica troppo facilmente delle tragedie occorse “ieri”) … magari osservando il Mondo Vegetale ed Animale … devo/dobbiamo CAMBIARE. Drasticamente e subito (non “entro il …”) , aggiungo.

E togliere, anzi cancellare dalla testa la parola IO.

Avere (come dice il titolo dell’articolo) a Cuore ❤ la Vita.

In montagna continuo a raccogliere mazzi di fiori colorati e profumati, da appendere sull’uscio di casa … lo sò … San Giovanni è passato (24 giugno) ma … Santa Elisabetta la festeggio sempre!😉🌷🌺🌸

Buon Luglio!🥰💚🌍

🚶‍♀️🚴‍♂️🥾⛵🏖🌲🌳🌲🌞🌛

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CAMMINANDO tra CHIESE e STELLE!⭐

Buongiorno!

Andando a camminare in montagna 🥾🚶‍♀️⛰🚶‍♂️🥾attraverso spesso le valli della Carnia.

Val Degano, Val Bût, Val Pesarina, Val Tagliamento, Valcalda, Forni Savorgnani, Sauris, Canal d’Incaraio.

Non guidando 😊, ho il piacere di Osservare fuori dal finestrino ed ogni volta c’è sempre qualcosa che mi incuriosce e/o che mi emoziona.

Come … le Chiese, anzi le Chiesette. Vedo i loro campanili ergersi tra le macchie verdi dei boschi, piccoli gioielli di Religione e di Arte.

Salendo lungo la strada (e poi lungo i sentieri) mi fanno da guida e mi oriento (anche) grazie a loro quando dalla cima guardo lo spettacolare panorama.

Ognuna ha la propria Storia, legata al Santo Protettore ed alle tradizioni popolari. Ognuna ha la sua Arte … affreschi, altari lignei, cori magnifici e magari anche ritrovamenti archeologici … tutti Lavori di mani sapienti.

Che bello Conoscere! Che bello Sapere!

“Dall’alto” 😊 della cartina topografica le guardo e … gioco.

Le “unisco” con una linea di matita e formo una/tante Costellazioni!😍🔭⭐⭐

Una delle più belle (anche come Storia) è la Costellazione di VIRGO, la cui stella più luminosa è SPICA.

Spica come Spina di grano che Demetra/Cerere tiene in mano.

Infatti, Cerere, sorella di Giove, è la Divinità legata alla Terra e al mondo Vegetale. Coltiva la terra ed ha insegnato all’uomo l’Agricoltura.

E’ raffigurata o con la Cornucopia ricca dei prodotti raccolti dalla Madre Terra oppure con le spighe di grano o con un carro trainato da serpenti e draghi, connessi sempre con la fertilità.

Curiosità: “DRACO” significa sia drago sia serpente.

C’era una volta … Plutone, Dio degli inferi, rapisce Proserpina, la figlia di Cerere.

Cerere vaga solitaria e disperata alla sua ricerca, trascurando i doveri di “prosperità dell’agricoltura”.

Giove allora, per prevenire una enorme carestia, decise che Proserpina vivrà per 9 mesi con la Madre e i rimanenti tre, nel regno di Plutone … creando le Stagioni.🌺🌻🍂❄

Buone giornate curiose e meravigliose!👋👋

Beta

Altre curiosità? Quest’altro articolo oppure “sfogliando” il “MIO LIBRO” delle CURIOSITA’ (qui a lato per chi mi legge con il pc). Grazie e Buona lettura!😘

P.S. I siti che vi rimando (la tradizionale festa del Bacio delle Croci alla Chiesa di San Pietro di Zuglio e i ritrovamenti archeologici di Arta Terme) sono solo un piccolo esempio di quanto (leggendo i libri e/o navigando in rete) si può scoprire nelle vallate della Regione. E sicuramente anche da voi c’è qualche campanile che con il suono delle sue campane vi racconta qualche storia interessante.🥰

______________________________________________________

Per saperne di più:

“PIEVI E CHIESE IN CARNIA” di Raffaella Cargnelutti e Attilio De Rovere – A.P.T. della Carnia – Gennaio 2002

“LE CHIESE DELL’ALTA VAL TAGLIAMENTO” -ed.A.A.S.T. Forni Savorgnani – Litografia Designgraf – Dicembre 1991

itinerari “CAMMINO DELLE PIEVI”

“MITI-Storie e immagini degli dei ed eroi dell’Antichità”- Lucia Impelluso -ed.Mondadori- 2007

“GRANDE ENCICLOPEDIA PER RAGAZZI-UNIVERSO-vol.1-la Biblioteca di Repubblica -ed.speciale 2005

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Siam GIUnti in quel di GIUGNO!

Buongiorno!😀

Scusate il ritardo, sono un pò lentina, come la lumaca!😅

Buon Giugno a tutti!🌞🌻

Siamo già a metà mese ma il bello, per le osservazioni del cielo, deve ancora arrivare!🥰

Domani (14) è una super-giornata, anzi una super-nottata per la presenza della Super Luna!

Vicinissima, la potrò toccare, anzi, abbracciare!🤗 Magnifico!

#sognaresempre #facciounsaltolassù 😍

Pianeti, Costellazioni e poi la Stazione Spaziale Internazionale … tante occasioni serali per stare con il naso all’insù!

Cui che nol ciale, nol viôt

Chi non guarda, non vede

Come dice un proverbio friulano, bisogna saper guardare, per vedere!

A pensarci, va bene non solo per il Cielo … gli occhi di una persona, un suo gesto, il tono della voce … dicono più di mille parole …

E, a proposito di gesti …

Il mês di jugn la sêsule in pugn

Nel mese di Giugno abbiamo in pugno il falcetto.

Buone raccolte nei campi, nell’orto, nel frutteto, nel giardino!

Poi in cucina sarà una esplosione di colori e di sapori! 🌺🌻🌸🍒🥒🍎🥕

Guardando il calendario … siamo in piena Estate … c’è un bel caldo vero?🌞 – ma …

… il 21 Giugno cade il Solstizio d’Estate che apre le porte alle giornate corte.

Godiamoci ancora di più, queste luminose giornate, con un occhio ai nostri comportamenti.

E’ desolante vedere, per la mancanza di Pioggia, il magnifico Tagliamento (come penso altri fiumi) ridotto a pochi “rigagnoli” bassi bassi. Guardandolo, penso che “ad attraversarlo non mi bagno tutto lo scarponcino!” . Veramente triste ed è tutta colpa nostra.

Dai, vi faccio sorridere un pò …

Nelle mie personali Calende questo mese tornerà la neve! Speriamo per la montagna, per i fiumi, per la Natura … per noi.

Al prossimo mese!🌞👋👋🌝

🎶“Luglio con il bene che ti voglio, vedrai non finirà … “🎶

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

STORIA UN PO’ COSI’… a GRADO

Sfogliando le foto, ricordando un pò di qua, un pò di là … la mia vita,📸🚶‍♀️🥾🚵‍♀️📚con un pizzico di fantasia.

______________________________________________________

Pedalo 🚴‍♀️🚴‍♂️ pedalo lungo il litorale di Grado .

Aria salmastra, aria al profumo di Mare 🥰, con qualche soffio di Bora … immancabilmente pedalo sempre contro vento!😅.

Dopo un “tuffo” storico nella Grado vecchia, alla ricerca delle vecchie mura, all’osservazione dei magnifici mosaici pavimentali 🥰, … (è sempre una scoperta, una meraviglia!) … eccomi lungo l’argine, anzi gli argini.

Perchè a guardarli bene sono, a seconda della zona, diversi. Chi con il muretto (ottimo per le soste, ad ammirare il mare e non solo …) , chi con degli enormi massi, chi con sassi incastrati nel cemento, … a seconda della “forza” delle onde del mare, della marea, … se ho capito bene.

Leggo 📚 … l’alluvione del novembre 1966 ha allagato la costa da Grado a Lignano Sabbiadoro, fino a 1 km. all’interno della pianura. Aquileia, la mia amata Aquileia, si è salvata, perchè “più alta”. Da qui la necessità di creare degli argini (opere realizzate negli anni ’70).

Continuo a pedalare 🚴‍♀️🚴‍♂️, attraversando campi coltivati, “divisi” da canali d’acqua e da idrovore.

E’ una zona di Bonifica, una grande zona “sottratta” al mare per l’agricoltura, contrastando in primis la malaria.

Pedalo 🚴‍♂️🚴‍♀️ lungo strade bianche.

Lunghe strade bianche … come i cardi e i decumani di romana memoria (Grado ed Aquileia dicono qualcosa vero?) ed ad ogni incrocio quattro case, una ad ogni angolo.

In alcune c’è ancora, bello grande, il numero civico; ognuna ha un tocco personale diciamo così, ma a guardarle bene sono tutte uguali. Anzi, ogni zona di bonifica (fino a Monfalcone) ha un nucleo con caratteristiche simili : quattro case nei quattro cantoni. 🥰 #osservaresempre

Pedalo 🚴‍♂️🚴‍♀️ in compagnia di Aironi, Cigni, Fenicotteri Rosa, Svassi, Oche, Cavalli bianchi, Nutrie, … e … chi è costui?

Meraviglioso Ibis Sacro! Che sorpresa! Emozionante incontro.😍

Chissà, magari farà tappa a Fagagna a salutare il suo parente, l’ Ibis Eremita (in questa foto in compagnia delle Cicogne). Buon volo!

Mentre faccio merenda all’ombra di un Pioppo “Magna Magna”😋 leggo 📚 …

“L’ibis eremita (Geronticus eremita) richiama per il suo aspetto un corvo di ragguardevoli dimensioni (…) il severo piumaggio è compensato da una fisionomia rara in un uccello: il cranio stempiato, rivestito dalla pelle glabra, rosea (…) s’accompagna al becco robusto e ricurvo tipico di tutti gli ibis. Ma la caratteristica che contraddistingue maggiormente la specie è il vistoso ciuffo di penne .

(…) L’ibis eremita era già conosciuto dagli Egizi come attesta la sua sagoma (…) nei geroglifici di 5000 anni or sono in compagnia (…) dell’ibis sacro (Threskiornis aethiopica), il dio Thot.

“Alcuni ornitologi l’hanno definito “eremita” ma la sua manifesta tendenza a ricercare la compagnia dei propri simili e ad unirsi in colonie piuttosto numerose (…) non corrisponde a questo attributo.”

E’ ora di rientrare: carico la bici sul sommergibile aereo (la fantasia non ha limiti!🥰) e via … destinazione Aquileia!😍

Buone pedalate e buone scoperte!👋👋

Beta

N.d.Beta: L’Ibis Sacro l’ho avvistato a Fossalon di Grado (Ud) il 22 febbraio 2022.

Data fortunata (22.02.2022) Beta fortunata!🥰

Fiumicello (Ud) è qui vicino … un pensiero … sempre … #VPGR

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

______________________________________________________

Per saperne di più:

Ciclovia AQUILEIA – GRADO – MONFALCONE

visitare l’Oasi dei Quadris di Fagagna, la Riserva naturale Valle Cavanata, la Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo.

articolo “LA FINE DI UN EREMITA” di Michel Terrasse su Mensile OASIS n.3 Marzo 1990 – Musumeci Editore

“Bonifica – Bonum facere ” Un percorso per conoscere e scoprire i luoghi della bonifica della Bassa Pianura Friulana.

Ma… ma ecco MAGGIO!

Buongiorno tutto il giorno!

Ed ecco arrivare Maggio! Ma non era “ieri” Natale?!?!🎄🎄🎄

Il clip di Mai al svee il cai

Il tiepido di Maggio sveglia la lumaca

Ploie di Mai, vin assai

Pioggia a Maggio, ci sarà abbondanza di Vino

La pioggia serale (adoro il suo profumo!) – finalmente – disseta la Terra e tutta la vegetazione.

Un tripudio di verde sugli alberi, germogli che piano piano crescono nei prati, …

… momenti sempre più lunghi trascorsi all’aria aperta!

Sento 🥾🚵‍♀️ le essenze degli alberi, i profumi dei fiori sbocciati, la vita della Fauna, grande e piccola , … senza dimenticare di guardare in sù!

A fine mese nel bel cielo si assisterà all’Eclissi di Luna, oltre alle congiunzioni Luna-Venere e Marte-Giove. 😍

E poi c’è il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale, con a bordo la nostra Samantha Cristoforetti. 👩‍🚀👋👋 #nasoall’insùelavedraianchetù 🥰 …

… ed il passaggio del 105° Giro d’Italia! 🚴‍♀️🚴‍♂️🚵‍♀️🟩⚪🟥🚵‍♂️🚴‍♀️🚴‍♂️

Buon sereno Maggio!🌈🙏

Beta

P.S. Le mie personali Calende “prevedono” un Maggio all’insegna del “Un pò nuvoloso, con pioggia serale e temperature “fresche” “… almeno sopra la mia testa!😉😊

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CAMMINANDO … RICORDANDO.

Buongiorno.

Sfogliando gli album di fotografie …

… un pensiero ad un Bivacco che ci ha tenuto compagnia diverse volte.

Si tratta del Bivacco “Olimpia Calligaris” .

Ho trovato poche “tracce” sui miei libri di montagna.

Qui sono con il piccolo di casa (qualche tempo fa!😊).

Ho scritto “ci ha tenuto compagnia diverse volte” perchè era una delle prime escursioni ad inizio stagione per “sgranchirci” le gambe 😊 e, per i miei tesori, uno dei luoghi per fare i primi passi in montagna, per Conoscere la Montagna, in tutta sicurezza.

“Eretto nel 1956, il Bivacco si dimostrò di scarsa utilità alpinistica a causa della posizione troppo vicina al fondovalle, che determinava il furto sistematico dei materiali di dotazione. Sarebbe opportuno il suo spostamento in località più elevata, … ” si legge su uno dei libri *** .

verso il nuovo Ricovero

In effetti al suo posto, più a monte, tempo dopo è stato costruito il Ricovero Carnizza.

Così, giusto un pensiero, per non dimenticare.🌲🌲🏡🌲🌲💚

Buone escursioni su e giù per l’Italia.🥾🥾📸😍

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

Carta Topografica n.19 “ALPI GIULIE OCCIDENTALI e TARVISIANO” – 1:25.000 – ed.TABACCO

“PIANETA RIFUGIO FVG” Assorifugi – curato da Angelo Soravia – Ed.Tamari Montagna – Luglio 1995

“SUI SENTIERI DEL FVG” di Rudi Vittori – Edizioni CDA – Giugno 1997

“GUIDA DEL FRIULI – VII -VAL CANALE” ed. S.A.F. Udine -1991 – ***

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.