STORIE UN PO’ COSI’… di UDINE! – 24

Buongiorno bimbi, come state?

Girando in bicicletta ho scoperto una meridiana sul muro di una casa.

L’arte delle Meridiane si chiama GNOMOTICA e l’artigiano che le realizza si chiama GNOMO?🤔

Chissà chi lo sà? Forse i bimbi di Maniago ?🥰

Leggiamo intanto la nuova storia dell’Angelo e poi lo scopriremo!

A dopo bimbi!👋👋

______________________________________________________

Buongiorno Manu come stai?

Io ed i miei amici Angeli siamo ritornati ognuno sul proprio campanile, pronti ad aiutare tutti voi bimbi durante i compiti ma anche mentre correte in bicicletta lungo la strada, pronti a sorreggervi per non cadere a gambe all’aria!

Abbiamo fatto delle belle “camminate”😉 incontrando un sacco di nuovi amici tra cui la signora Bruna, che ci ha dato qualche “dritta” per gironzolare su e giù lungo le magnifiche montagne.

un Buongiorno a Bruna ed alle sue amiche!

E poi, dopo tanto tempo, siamo stati a Maniago a trovare nostro cugino Luigi l’Angioletto.

Come il nostro Leone introverso (amante della lettura e della pace 😍) se ne sta bel bello, solo soletto (vedi foto) sull’arco sotto di me … così anche Luigi l’Angioletto non ama farsi vedere, tanto che non lo troverai mai, ma proprio mai, mai, sopra il Campanile del Duomo!

Perchè? Adesso, anzi “ORA” 😉 te lo spiego.

Volava a Oriente, a Occidente, volava in suuuuuuu verso la montagna e poi giùùùùùùù verso il mare, di casa in casa … fino a quando … TIC TIIC TOCC TOCTOC TIIIIC !🤔

Devi sapere Manu che, la scorsa settimana, appena è arrivato sopra il campanile di Sacile, ha notato che l’orologio faceva un rumore strano … TIC TIIC TOCC TOCTOC TIIIIC … ed è sceso per controllare.

E’ entrato all’interno della torre campanaria e con gli attrezzi lasciati dal mastro orologiaio Geppo Geppetto di Sacile, ha iniziato ad avvitare, oliare, seghettare, smussare, sempre fra un TIIIIC ed un TOCC TIC!

E’ stato un lavoro lungo e meticoloso tanto che si è dimenticato di aiutare i bimbi della zona!!!

l’Angelo di Tolmezzo

Dall’alto del Castello di Udine ho visto un capitombolo di troppo, dei compiti “tirati alla luuuuunga”, qualche “Uffa, non mi riesce questa moltiplicazione” e allora, grazie anche all’aiuto del mio amico tolmezzino, ci siamo alllllllungati fino in quel di Sacile!

Durante la notte di luna piena, mentre tutti i bimbi dormivano, sono andato a trovarlo per chiedere spiegazioni: l’ho trovato in mezzo a viti, molle, pendoli, pennelli, colori … “Ma a cosa ti servono?”

“Caro cugino Angelo di Udine, sono completamente preso dagli orologi della città: soprattutto durante la notte sento i loro rintocchi e se c’è un rumore strano, corro di fretta per ripararlo, così i cittadini non sono mai in ritardo ai loro appuntamenti!

Il lavoro è minuzioso, meticoloso, devo stare molto attento, perché basta stringere un po’ troppo di qua o allentare un po’ troppo di là … ed il meccanismo salta!

Per sapere l’ora esatta ho realizzato anche degli orologi particolari: “Le MERIDIANE” .

Ne ho disegnate tante, sparse in tutta Maniago ma ho scoperto che c’è bisogno della forte luce del Sole per poter sapere l’ora esatta, non basta la “luce” della Luna. Uffi!!!

Uffi e ancora uffi! Il tempo vola! L’orologio è fermo , non so che ora è e … e così non so mai l’ora giusta per poter aiutare i bimbi! Come posso fare?”

Pensa che ti ripensa, ho fatto un sorriso e sai Manu cosa ho risposto?

“Caro cugino, ti nomino “Luigi l’Angioletto, l’Orologiaio Perfetto”.

Ho ammirato le tue meridiane, una più bella dell’altra e l’orologio del campanile spacca i minuti, sei veramente bravo!

Continua ad aggiustare gli orologi e a creare Meridiane, il Tempo è utile per tutti, non bisogna sprecarlo!

E quando verrai dalle mie parti, ti consiglierò delle belle pareti dove poter creare delle fantastiche Meridiane e magari darai un’occhiatina agli orologi della città.

Ai bimbi ci pensiamo noi, non ti preoccupare. L’Unione fa la forza! “

E così, caro Manu, “Luigi l’Angioletto, l’Orologiaio Perfetto” è difficilissssimissssimo vederlo sopra il campanile del Duomo di Maniago.

Pensa che i gradini in pietra si sono consumati dal tanto andare su e giù!!!

Se ne vedi anche tu, vuol dire che è passato a controllare anche il tuo orologio!🥰

Ti svelo un altro segreto: una folata d’aria al profumo di ferro, di legna, oppure di pittura? Mi sa tanto che è passato vicinissimo Luigi l’Angioletto, sempre a correre dietro … al Tempo!😍

Di orologi grandi grandi ce ne sono molti in Regione : quanti ne conosci?

Io, fammi pensare,🤔 … quello delle Chiese di S.Giacomo, di S. Giorgio, del Redentore, …

E allora caro Manu,  sempre con il naso all’insù,  ascoltando il TIC TOC degli orologi sui campanili e poi viaaaa … alla ricerca delle Meridiane!!!!

Buon giroooo! Come fanno le lancette dell’orologio!😀

Che sbadato! Quasi mi dimenticavo di dire ai bimbi di Sacile e dintorni che …

… è arrivato l’Angelo Aiutante!🥰

Buona giornata Manu ed alla prossima storia.👋👋

______________________________________________________

Che bella storia! Chissà se ci sono altri Angeli Artigiani! Lo scopriremo nelle prossime storie.

Intanto un GRAZIE a tutti i bimbi che hanno realizzato la fantastica Guida alla ricerca delle Meridiane della Città dei Coltelli!

Ma quante cose interessanti ho scoperto!!! Ho preso appunti così sono pronta per quando ritorno in quel di Maniago.

Che belle storie! L’antico borgo con la Roggia, per esempio: pensate cari bimbi, che mentre attraversavo queste vie, per andare su a Poffabbro mi ricordo benissimo la “sensazione di cambiamento”, capivo che mi trovavo in un abitato diverso, particolare, storico, come piace a me!

Ed il Monte Jouf!!!😍

Ah! Se potessi abbracciarvi tutti come ho fatto con questa Quercia gigante!

Cucù, mi vedete? Sono piccina piccio’!

E poi …

Ad un certo punto parlate di una Meridiana “che non c’è”.

Io avrei un’idea: quando siete da quelle parti, uno di voi si mette bello dritto con le spalle al muro, un braccio alzato (come fa l’Angelo del Castello di Udine) e per terra segnate, con un gessetto, il punto dove “cade” l’ombra del suo indice.

Dopo aver giocato, scherzato, riso, mangiucchiato qualcosa, sempre INSIEME … il “bimbo PIGNONE”😉 si riposiziona nello stesso punto, segnate la nuova ombra et voilà!

Saprete quanto tempo avete trascorso insieme: 2 cm. 👏 10 cm.👏👏🥰30 cm. 👏👏🎉🎉👏👏!!!

Avete creato la Meridiana dell’Ora dell’Amicizia! Sempre diversa 👦👧🏽👦👦🏽👧sempre colorata 🎨🎨🎨 sempre nuova 🏀⚽🏉, sempre con tanti tanti SORRISI!!!😃😀😄😁

Ancora GRAZIE bimbi e … ci si vede in quel di PESARIIS! (Che ridere! Mitico il narratore! APPLAUSI!👏👏👏)

Mi dovete insegnare a capire che ora è!🤔

signor FURBETTO
signora FURBETTA

Ci sono questi due furbetti che ridacchiano alle mie spalle … aiutatemiiiiii!

A presto

Zia Beta

P.S. In quel di Pesariis vi hanno dedicato una targa? 1866 Giovani Maniaghesi !!!😍Siete così tanti a scuola?😉

Anche zia Beta è furbetta!😁

Ridere fa bene e … la mamma ha fatto gli gnocchi!😋

______________________________________________________

Per saperne di più:

Ascoltare ed imparare Guida alla ricerca delle Meridiane della Città dei Coltelli .

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

E siamo arrivati ad APRILE!

Buongiorno! E buon Aprile!

Se al plûf Vinars Sant, arsure al plûf dut cuant.

Se piove il giorno del Venerdì Santo, piove tutto l’anno.

Ma oggi c’è il sole 🌞 e quindi … bel tempo tutto l’anno? Spero vivamente, soprattutto nel Cuore.

Ho … anzi, mi permetto … ABBIAMO bisogno di Serenità, di Abbracci, di Sorrisi condivisi con grandi e piccini!

Per il momento usiamo la corrispondenza (cartacea e/o web) per far sentire la vicinanza alle persone a noi care.

Ecco il Beta-biglietto pasquale frutto del riciclo di fotografie naturalistiche.

Una Beta-curiosità: osservado la foto di questo biglietto,socchiudendo gli occhi, luci, ombre,… “loooontanamente” sembra anche a voi la “Madonnina” del Ferruzzi?

Come dite? Meglio che vada a fare quattro passi? 😅Va bene! Mascherina … distanziamento … ciaoneeee!👋👋😃

Pasche vignî, cenâ e lâ a durmî , Pasche passade, cenâ e lâ te strade

Prima di Pasqua, cenare ed andare a dormire, dopo Pasqua, cenare ed andare in strada.

Cambio dell’ora fatto? 👍😍Serate sempre più lunghe, serene, bellissime per ammirare la costellazione di Orione, le Pleiadi, i pianeti … pensare che sul Pianeta rosso qualcuno sta lavorando per la scienza!😍

E poi ci sono i passaggi, sopra la nostra bella testolina, della Stazione Spaziale! Sempre emozionante!

Bene, ci si “vede” la prossima settimana.

Vi auguro Buona Pasqua, magari “spignattando” 😊 qualcosa di buono per la famiglia.

Un abbraccione forte forte come Beta sa fare 😁e avanti tutta!

Tutti uniti, tutti insieme, rispettando le regole, verso la fine di questo particolare momento!

Al prossimo mese mammoso!😍

Beta

P.S. i Biscotti? Una pasta frolla arricchita di frutta secca. La forma? Ho usato lo stampo per i ravioli rotondi. Con la lievitazione … sono diventati dei “Tappi”!😍 #sorrideresempre

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

COSA SARA’?- 18

Buongiorno bimbi!😘😘

Durante questi mesi ho incontrato tanti amici fantastici e meravigliosi. Li vuoi conoscere?

Un cammello (o dromedario?🤔😉) Che occhi dolcissimi!😍

Sta assaggiando le foglioline d’edera fresca fresca! 😋

Furrrrbetto Becco lo Stambecco vero?

Sorridi sorridi che la mamma ha fatto gli gnocchi!😄

Gègè il Geco si sta arrampicando su un sasso! Le sue zampe hanno dei cuscinetti pieni pieni di piccolissssime lamelle (qualche millesimo di millimetro di diametro 🤩).Sono talmente piccole che si incastrano in ogni minuscola fessura di muro, vetro, roccia, insomma, di qualsiasi superficie. Così GèGè il Geco non cade!💪

La Natura ci sorprende sempre!😍

Tarta la Tartaruga è un pò sudata perchè la sua casetta è mooolto grande e pesante da portare a spasso!

MMMMh! Ma che bocca grande che ha, cara la mia signora Cernia?

In mezzo al torrente c’è Bella, l’Otaria bianca comodamente sdraiata sui massi e dietro a lei, piccolino, Delfino caloroso che si tufffffa nell’acqua gelida ! Brrrr! 🥶

Ma dove siamo in fondo al mare o in alto nel cielo? Perchè gironzolano bel belli in compagnia un Pesce Arlecchino e un piccolo Pterosauro!

Fantasia non ci manca vero? 🥰

Giochiamo a nascondino bimbi? Magari tra i ciuffi dell’Equiseto, una pianta antichissima.

Già 350 milioni di anni fa viveva gigantesca in mezzo alle paludi, prima ma mooolto prima dei Dinosauri.

Ma Buongiorno signor Mut Mut il Mammuth di Ovaro! Un salto dal barbiere lo facciamo?!?!😉😅😀

Nelle fresche e pulite acque di un torrente, piano piano, senza disturbare, puoi osservare il Gambero di Fiume.

Questo dal corpo largo, con una “coda” larga a ventaglio, è una femmina.

Facendo attenzione al gambero 😊 prova a mettere in equilibrio i sassi! Ooooh!😍Bravooo!👏👏👏

Chi è passato prima di te? 🤔Mentre cammini guarda se ci sono impronte : Capriolo, cervo, leprotto, orso, … 😍

Chissà dove andrà l’Alpino con il suo fedele amico mulo?

Buona camminata!👋👋

Attenzione! Spostiamoci dalle rotaie … deve passare il tram 38!

Buon viaggio bimbi! In carrozza! Ciuff ciuff! 🚂 Ciuff ciuff ! 👋👋

Un abbraccione al Cedro Teo, arrivato niente popo di meno che dall’Himalaia, la catena di montagne più aaaalta del mondo!!!😍

A presto con altre scoperte!

ma quanto è grande? 😍

Baci baci 😘

zia Beta

E se vuoi giocare ancora ci sono gli altri COSA SARA’? Clicca sul numero rosso o blu, quello che vuoi tu 😊e … che la Fantasia sia con te!🥰🧙‍♂️

COSA SARA? 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17

#SORRIDERESEMPRE

____________________________________________________

Per saperne di più:

I Murales ed il Cedrus Deodara, il Cedro Monumentale sono in quel di Udine. Il resto … in giro per il Friuli Venezia Giulia!🥰

“ALBERI e PRATI” fascicolo del Comune di Udine

“I CROSTACEI D’ACQUA DOLCE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA” -di Giorgio De Luise-ed.Ente Tutela Pesca del FVG

“MONDO ANIMALE” vol.1 – Invertebrati -Pesci/Anfibi/Rettili Grande Enciclopedia per Ragazzi – Ed. Mondadori – 2005

“COME RICONOSCERE ERBE E FIORI” di Paola Lanzara – Fabbri Editori – 1980

“MONDO VEGETALE” vol.2 – Erbe e Fiori – Grande Enciclopedia per Ragazzi – Ed. Mondadori – 2005

____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

E’ arrivato MARZO!

Buongiorno e benvenuto Marzo!

Aria fresca, aria profumata, aria primaverile!

Le giornate si stanno sempre più allungando con il Sole che scalda i nostri cuori.

Assaporare ogni istante, ogni immagine durante le nostre camminate all’aria aperta.

Non importa se dientro casa oppure in montagna, al mare, … è bello sempre e ovunque ed è una sorpresa ogni volta ( a maggior ragione in questi tempi)!

Guardando il cielo … il 01 marzo le mitiche Frecce Tricolori 💚🤍💖hanno compiuto 60anni. Auguri!

Mi batte il cuore ogni volta che le vedo, anche solo da lontano, è sempre una grande emozione.

L’arcobaleno più grande del mondo!😍 Poi tutti a testa in giù e diventa un meraviglioso sorrisone!

#sorrideresempre

Cielo meraviglioso anche alla sera per ammirare i nostri Pianeti, le Pleiadi e la costellazione di Orione! E di buon, ripeto, buon mattino 😀, nuvole permettendo, un saluto alla ventiduenne Stazione Spaziale😍.

Ma torniamo con i piedi per terra!😊

In març ogni stecut il so butulut

In marzo ogni ramoscello ha il suo germoglio.

Primi alberi fioriti e tra le foglie del bosco compaiono i colorati Crocus, le profumate Viole e i candidi Bucaneve.

L’aiar di març al nete il berarç

L’aria di Marzo pulisce il cortile di casa.

Da queste parti la Bora fa un bel lavoretto di pulizia!😍

Guardando la foto … su un sito ho trovato una bella idea Eco. Si raccolgono le foglie (cadute a terra o di un ramo spezzato, mi raccomando!) e con il forabuchi (in commercio ci sono di tante forme diverse) si possono creare dei colorati ed ecologici coriandoli. Lo so che Carnevale è passato e le feste per grandi e piccini non si possono ancora fare,(#rispettodelleregole) ma … riposti in un bel vaso di vetro daranno una nota di colore alla casa, “incorniciando” una piantina grassa od un’orchidea!

Largo alla fantasia!😍 Ecco … 🤔… niente candele!😉🤣

Consolinsi, la zisile passe il mar e torne il vile.

Consoliamoci, la rondine attraversa il mare e torna in città.

🎵Mare, mare🎵ma che voglia di arrivare lì da te 🎵

Camminare al mare, folate di fredda Bora 😍che trasportano profumi di sale, di pinete, di resina, voci di abitanti del cielo, voci schiumeggianti delle onde che si infrangono laggiù … quasi a toccare il cielo!

Març cun néf e criùre, tarde di semenà la verdure

Se a Marzo c’è ancora la neve ed il freddo, ritarda la semina degli ortaggi.

Quest’anno è arrivata tanta neve, è uno spettacolo camminare in mezzo al bosco!

Scelta di mete poco battute e il silenzio è interrotto solo dal nostro respiro e dallo scricchiolio dei ramponi e/o ciaspole. Oltre al bosco, anche il cielo azzurro è “silenzioso”, con la mancanza di aerei (se ne contano veramente pochi, sulle dita di una mano).

Buone passeggiate, ricche di sorprese …

#osservaresempre #sempreconilnasoall’insù … ma anche all’ingiù!😂🥰

… e i rifiuti si riportano a casa! Volume e peso sono di molto inferiori rispetto alla partenza, tutto in un sacchetto e via a riciclare per bene a casa! #raccoltadifferenziataacasanostra

Un abbraccione e …

… al prossimo mese!

Beta

________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

E’ arrivato FEBBRAIO!

Buongiorno Febbraio! Buongiorno lettore!

Eccoci giunti nel mese più corto dell’anno.

Anno che, secondo le mie personalissime Calende, sarà variabile, pioggia a primavera, nuvoloso durante l’estate, mentre le giornate invernali saranno fredde e serene.

E per Febbraio “prevedo” Pioggia accompagnata da tuoni!😲

Se al tone in fevrâr o varìn un altri unvier

Se tuona a Febbraio, ci sarà un altro inverno

Nuvoloni in arrivo!

Già qualche giorno fa …

Sant Pauli scur, dal unvie no sìn fûr

Se a San Paolo (25 gennaio) il cielo è coperto, non siamo ancora fuori dall’inverno.

Neve, neve, tanta neve!

La nêf di fevrâr e jemple il granâr

La neve di febbraio riempie il granaio

Ploie di fevrâr, plen il granâr

Pioggia a febbraio, il granaio è pieno

Ae Madone Cereole (02 febbraio) se al è nulât il frêt al è lât, se al è sarèn il frêt al ven

Il giorno della Candelora se è nuvoloso il freddo è finito, se la giornata è serena deve ancora arrivare tanto freddo.

E quindi aspettiamoci giornate “scure” ancora per un pò … .. anche se il caldo Sole ha fatto capolino nel pomeriggio, da dietro la casa del vicino !🥰

Infatti già …

A Sant Antoni (17 gennaio) une ore biel avuâl

… A Sant’Antonio abbiamo un’ora in più di luce.

Giorni sereni ma anche Notti serene per osservare la Luna, i nostri Pianeti e le costellazioni, tra cui la “clessidra” Orione.🥰

“cielo” di ghiaccio

Orione, gigante forzuto e molto bello. Accecato dalla figlia del re, per l’amore non condiviso, vaga verso Est per “ricevere” i raggi del Sole, recuperando così la vista.

Ma poi … ci ricade. Ahhh! L’amour! Diana, compagna di caccia, lo punisce per le troppe “insistenze” trasformandolo nella affascinante Costellazione.

Senza dimenticare di salutare 👋👋 l’equipaggio dell’ISS che in queste settimane passerà sopra la nostra Nazione nel tardo pomeriggio!

Occhi all’insù e la vedrai anche tu!🥰😍

Buone camminate in mezzo ai primi cenni di “Risveglio” della Natura …

… facendo Attenzione e Rispettando le Regole! Mi raccomando!

E se le giornate non saranno delle migliori , causa brutto tempo, armiamoci di libri, cartine topografiche, … per studiare (intanto) sulla carta, gli itinerari che faremo nel corso dell’anno.

Un abbraccio betulloso! 😍🥰

Al prossimo mese!👋👋 e … buona lettura!

segnalibri montanari!😉😍

Beta

P.S. Per i segnalibri made in Beta 😉 ho utilizzato una consumata cartina topografica. Dopo tante ricerche di nuovi sentieri è un modo per ringraziarla e darle nuova vita per entusiasmanti viaggi attraverso la Lettura!😍_____________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

Libro MITI – Storie ed immagini degli dei ed eroi dell’antichità” – di Lucia Impelluso – ed.Mondadori Electra S.p.A. – 2007

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate. E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

_____________________________________________________

GENNAIO, la porta dell’Anno.

Buongiorno e Buon NUOVO Anno!

Anno iniziato con tanta, tanta neve sulle nostre montagne!

Cuant che e ven la nêf prin de Pifanie a vuelin siet comaris par puartâle vie.

Quando la neve arriva prima dell’Epifania, ci vogliono sette comari per portarla via!

E abbiamo sentito anche dei tuoni !

Se al tone in zenâr, o varìn un altri unvier.

Se in gennaio tuona, avremo un altro inverno.

Spero in un cielo sereno almeno al tramonto del giorno 10 per losservazione “vicina” di tre dei nostri Pianeti.

Altrimenti mi consolerò con la Stazione Spaziale Internazionale e con le fasi lunari, sempre affascinati 😍 … nuvole permettendo!😅#vederepositivosempre!

Giornate/mesi … un pò strani ma io vado avanti, non mollo.

RISPETTO delle REGOLE è la parola d’ordine verso me stessa e verso gli altri .

E nell’attesa di panorami mozzafiato …

… ci sono “montagne” di libri, pdf, fascicoli, siti web che mi aspettano di essere “scalati” …

… per un “tuffo” nella Cultura ! Giornate da 48 ore nooo!?!?🤣😍

Per continuare a essere #unacuriosacomeunascimmia 🥰 e per meravigliarmi ad ogni passo!

Quando sui Socials pubblico delle foto con l’# #echimispostadafvg è perchè la mia Terra mi ha meravigliato un’altra volta, in ogni ambito della Cultura.

Il mio desiderio è che ogni persona metta #echimispostada… ed il nome della propria Regione, non per un senso di campanilismo, ma perchè ci si accorge di quante persone/cose/luoghi/… belli, straordinari ci sono a casa propria.

Guardiamo con “occhi nuovi” ciò che ci vive intorno, il resto ce lo faremo “raccontare” dalle storie di tanti altri “regional-sedentari”😉… sedentari perchè conoscitori della propria Regione, sia chiaro.

Buone letture, camminate e osservazioni a tutti! 😍 #maiabbattersi !

Sapete cosa però? Mi mancano gli abbracci, mi mancano tantissimo … e non solo quelli vegetali!

Un Buon Inizio Anno a tutti, sempre con grande fiducia nella Ricerca. 👍💪🤝

Beta

P.S. Come da tradizione decennale, preparo le Calende.🥰

_____________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

DICE … DICEMBRE!

Buongiorno e ben arrivato Dicembre!😍

Natale in famiglia, nella propria famiglia. Difficile, ma bisogna (per il bene di tutti) rispettare le regole.

Malinconia vattene via … e come dice il grande Jova “Pensiamo positivo”!

Letto il libro? Viaggiato in 🚴‍♂️🚴‍♂️ in sua compagnia in Australia o in Cile? Emozionanti parole e Meravigliosi posti!🥰

Panorami bellissimi li abbiamo anche noi, dietro casa, in questi giorni sono pure innevati!😍

Dicembar inevât, racolt sigurât.

Un dicembre con la neve, assicura un ricco raccolto per il prossimo anno.

La nêf prime di Nadâl e fâs solâr

La neve che cade prima di Natale, riempie il granaio.

Poi … le giornate dal 21 dicembre iniziano ad allungarsi …

Nadâl un pît di gjâl, Prindalan un pît di cjan, Pefanie un pît di strie.

Natale un passo di gallo, Primo dell’Anno un passo di cane, Epifania un passo di strega.

il Sole che fa capolino dietro le case!

E cielo sereno permettendo, spero di riuscire ad ammirare la magnifica congiunzione di Giove e Saturno, che “arriva” dopo 800 anni !!! Straordinario! Vengono i brividi se si pensa che l’hanno ammirata … dall’alto di una torre medioevale!

Naso all’insù sempre, anche per un saluto alla Stazione Spaziale ISS e per esprimere un desiderio guardando una stella cadente delle Geminidi, vicino alla Costellazione di Orione, una delle mie preferite!😍

Auguro a tutti voi/noi di trascorrere un sereno Natale, aiutandoci con le video-chiamate per condividere le ore di festa con i nostro cari lontani, sperando che …

Nadâl dongje il fûc, Pasche in ogni lûc.

Natale vicino al fuoco, Pasqua (spero) in ogni dove.

Al prossimo mese … ed anno!🥰👋👋

Beta

_____________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

OTTOBRE vuol dire SCUOLA e non solo …

Buongiorno Ottobre!

Oggi, 15 ottobre (tanto tempo fà 😊) si chiudevano le iscrizioni alla Scuola Elementare.

Me lo ricordo bene il mio primo giorno di scuola (02 ottobre), amici nuovi, in un paese nuovo (ero arrivata “dai monti” pochi mesi prima), tutto da scoprire, da imparare, da condividere insieme.

Il grembiule nero, un fiocco rosa che mamma “stirava” alla mattina passandolo velocamente sul tubo caldo della stufa a legna, attenta a non rovinarlo (il “Rispetto per le cose” è anche questo ricordo), un bacio e partivo con la mia cartella rossa sulle spalle, a buon passo (non sono cambiata in tutti questi anni 😊🏃‍♀️) verso la Scuola e i miei compagni.

Mentre scrivo mi ritornano alla mente i giochi in cortile : i “quattro cantoni”, i salti sempre più difficili con gli “elastici”, il “battere le mani” cantando una filastrocca, incrociando le braccia, a ritmo veloce, … e poi le passeggiate con questa o quella amica … un ricordo speciale a Lucia 😘 .

E a proposito di cielo … ma quanto sono belle le giornate in questo periodo 😍, albe e tramonti rosso fuoco 🌞, nuvole di ogni forma e colore che preannunciano qualche rovescio imminente …

Osservare il cielo sempre!

🌑🌒🌓🌔🌕🌖🌗🌘

Oltre alle Fasi Lunari (è già questo è uno spettacolo, sempre e comunque, soprattutto quando distrattamente, pensando ad altro, guardo in su’ e scorgo uno spicchio fine fine oppure una Luna Piena luminosissima!🥰#meravigliarsisempre!) …

… ci sono Saturno e Giove, le Stelle Comete e la Galassia di Andromeda vicino a Cassiopea, meravigliandomi dei suoi numeri impressionanti: distante dalla Terra 2 mln. di a.l.! Ed è la Galassia più vicina alla nostra!😍

Apppproposito 😉 di Ottobre, Scuola, compiti, problemi, tabelline … se un Anno Luce è pari a 10.000 mld. di Km. , Andromeda quanti metri, ripeto, metri dista dalla Terra??? 🤔🙄

Osservando le distante in Km. in questo Ricordo degli Emigranti ad Alesso (Udine) ed il loro viaggio in terre lontane, sembrano “vicine” le città/Paesi, rispetto ad Andromeda. 😉

E parlando della mia Terra, non può mancare qualche proverbio friulano …

A San Simeon (28 ottobre) manie e scufon

A San Simone (per il freddo) si mettono vestiti con manica lunga e cuffia.

Neveeeee! 🥰E’ arrivata la prima neve!!!

Secondo le mie speciali calende sarà un mese con cielo sereno e temperature basse… adoro il freddo!!! 😍

A San Simon imprescj tal cason

A San Simone gli attrezzi vanno posti nel casone (per il meritato riposo invernale, dell’uomo e di Madre Natura).

Nell’orto abbiamo piantato tanti fiori, per ricordare il grande amore di mamma per queste meraviglie della Natura … usando gli attrezzi costruiti da papà … un modo per ricordarli e per averli sempre vicini nel nostro cuore.

Nel colorato e profumato prato fiorito , sono arrivate moltissime api: quasi quasi il prossimo anno chiedo al nostro Apicoltore di fiducia se vuole portare una Casetta da noi … chissà se si può fare?

Ne sapete qualcosa o voi che mi leggete ? 😃

Casette, case, contrade, Chiese, castelli, fontane, statue, fortificazioni, trincee della Grande Guerra, mura, … quante Storie ho incontrato durante questi mesi, in bici 🚲🚵‍♀️🚴‍♂️o camminando🚶‍♀️, con zaino, cartine 📚 , macchina fotografica sempre attiva 📸, per fissare questo o quel particolare.

A presto … tra un lavoro manuale 🎁🎁 🎁 e uno in giardino 🌺🌼🌿

tra la compagnia di un bel libro 📚📚📚e l’ascolto sul Web di interessanti interviste a scrittori 💻📺📚

tra una giornata dedicata al Volontariato 🥰💗💑 e una visita parenti #sempreconmascherina 😷

tra … … … e … … … continuo? 😊

Frase trovata su Instagram.

Un abbraccio.

👋 Mandi 👋 mandi

Beta

_______________________________________________

Questa è l’ex scuola in Val Dogna . Di altre Antiche Scuole, con una loro Storia, fuori dal mondo, “piene” di Vita, da non dimenticare, di queste Scuole “scoperte” durante le nostre camminate, ve ne parlerò prossimamente.

Avete fatto i conti metrici della distanza di Andromeda? A me risulta un 2 e poi 19 zeri! 🤩 👋👋 dalla maestrina Beta .

_______________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno” a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

_______________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

STORIE UN PO’ COSI’ … di UDINE – 23

Buongiorno Bimba! Buongiorno Bimbo!

Cosa fate di bello in queste “particolari” vacanze?

Io sto visitando la nostra Regione, a piedi ed in bicicletta, sempre con la macchina fotografica! 📸clik 📸clik 📸clik

Che bello poi raccontare a casa cosa si è visto! Una cascata alta alta, un tramonto romantico, tanti amici curiosi, un bel castello, … 🥰

Apppproposito 😉 di Castello … qualcuno di nostra conoscenza ha voglia di condividere le immagini moooolto particolari del suo ALBUM ANGIOLESCO! 😍

_____________________________________________________

Buongiorno Manu! Come stai?

E’ una strana Estate vero? 😷 Anche per me e per i miei amici Angeli!

Tu e gli altri bambini state tanto tempo con la famiglia, i Leoni rimangono buoni buoni qui, vicino a me … non c’è bisogno del nostro aiuto … e allora noi Angeli approfittiamo per gironzolare in lungo ed in largo, per conoscere tante cose belle …

… esplorando degli ombrosi boschi …

… dei colorati prati …

dei freschi torrenti. 🥰

Che posti fantastici!

Durante le nostre gite “volanti” 😊 abbiamo conosciuto tanti nuovi amici “UN PO’ particolari” ( pensandoci bene … questa è o non è una delle “Storie UN PO’ così …?😉🥰)

L’Angelo di Grado è stato il nostro fotografo ufficiale 📸clik📸clik📸ed è grazie a lui che ho un bellissimo ALBUM fotografico ANGIOLESCO!!!😍

Lo vuoi sfogliare Manu? Si? Allora mettiti comodo comodo sul letto che iniziamo!

Abbiamo incontrato vicino ad un Lago, degli Gnomi-Gnometti .

Non li abbiamo disturbati: stavano dormendo 😴 moooolto profondamente 😴, si vedevano solo i loro buffi ciuffi di capelli !!!

Lungo un sentiero , un CAPO INDIANO ci ha raccontato la storia della sua Valle.

Mentre un FANTASMINO ci ha accompagnato a conoscere, lungo le fresche acque del Torrente …

… uno SQUALO adattato alla vita di montagna 🥰Mmmmh! Buona l’Acetosella!😋

… assieme ad un curioso NARVALO, sempre in giro a cercare gamberi!😋

Illuminati da giganteschi candelabri …💡💡💡

… e grazie all’occhio speciale dell’Albero GUIDA TURISTICA 😊…

… abbiamo conosciuto E.T. l’amico arrivato dal Mondo di Lassù …

… ed un bellissimo BRADIPO che “lentamente” ci ha tenuto compagnia …

… insieme ad un affamato FORMICHIERE … 😋

… ed ad un timido CAMOSCIO, nascosto dentro ad un tronco cavo.

Alcuni alberi sono veramente particolari!

C’è chi ha un Nasone grande grande 🤥 …

… chi ha un evidente BRUFOLONE 😮 Mangiato troppa cioccolata ehhh???😉😊

… altri indossano vestiti a righe o con tanti volants 👕 👗

… altri ancora, sono molto buoni ed educati: aiutano gli Alberi anziani ad attraversare il fitto bosco. 💗👍👏👏

Quindi caro Manu, sali in groppa 😉 agli Alberi-cavallo 🐴🐴 e …

… viaaa verso nuove avventure/osservazioni!😍 clik 📸 clik 📸

La nuvola DELFINO sarà molto contenta! 👏👏😁

Stasera mi raggiungono qui in Castello tutti gli Amici Angeli così ci scambiamo le fotografie e riviviamo i bei momenti trascorsi insieme, mantenendo la distanza di sicurezza e TUTTI con la mascherina! 😷

Bella vero? Me l’ ha preparata zia Beta … bianco-nera come lo Stemma di Udine e con particolari disegni per ricordare che tutto è partito dai nostri amici Leoni arrivati dalla meravigliosa Africa.🥰

Alla prossima “Storia un pò così”. 👋👋

_____________________________________________________

Ma che curiose foto! 😍

Mentre andrò su 👣👣👣 e giù 🚲🚲🚲 , farò attenzione anch’io!!!

Zampa di Velociraptor

A me piacciono i Dinosauri!😍

E mi raccomando bimbi, se mi riconoscete dalla mascherina, salutatemi!

Mi farà molto piacere!

Baci baci. 😘😘

zia Beta

P.S. L’articolo lo dedico ai bimbi di Ugovizza e al piccolo Filiberto.

Curiosi sempre!😍🥰😘

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

UNA CAMMINATA a … UGOVIZZA – 22

Buongiorno e buona Estate immersi nella Natura!

Immersi è il verbo giusto, perchè è un luogo incantato, in mezzo al bosco ed al silenzio.

Si parte da Ugovizza …

… ed attraverso il sentiero CAI n.504 si raggiunge Monte Stabet …

… intravedendo, prima della cima, deboli (ma pur sempre “vive”/ “memori”) tracce di trincee, austriache (?) pensando che nel vicino Monte Cucco erano collocate numerose loro batterie… chissà chi lo sa’?!?

E poi … memorie più recenti rivivono grazie alla tabellonistica del “PUANINA TOUR”

… tabelle che spiegano la toponomastica dei vari prati/boschi.🥰 C’è sempre da imparare / scoprire.😍Manca un “locale” per ascoltare la pronuncia … sarà per la prossima volta.👍👏

L’inizio del sentiero è colorato da tabelle piccine piccio’(scusate ma il mio amore per i bambini è grande!🥰) …

Grazie bimbi per le vostre spiegazioni e per i bellissimi disegni! Braviiii ! 👏👏👏😘

Abbraccione da zia Beta! 😘😘😘

Mentre osservo la storia geologica della zona 🥰😍 …

… una foto-camera! 😅😬

Spero di non aver rovinato la ricerca sui Rilevamenti Faunistici! 😬📸😊 “Ursus Beta Beta” 🥰😅🤔🤨

E poi letteralmente ” tra i piedi” …

… l’Aleuria Aurantia o Peziza Aranciata .E’ un particolare fungo che vive lungo le strade boschive, non asfaltate, in gruppi numerosi, vicino ai margini dei fossati e/o a faggete.

E’ uno spettacolo vedere questa lunga chiazza arancione scuro!😍

E a proposito di faggete …

… incontro ( con abbraccio 🥰) un Faggio, un Grande Vecchio Saggio Faggio. MA-GNI-FI-CO!😍

Senz’altro farà delle lunghe chiacchierate con suo fratello, del bosco “dirimpettaio”😉 del Monte Nebria!🥰

Che ora è? Al rientro in paese, sotto al campanile della Chiesa di S.S.Filippo e Giacomo … #nasoall’insu’ #osservaresempre ! 😍

Ricordando i tragici momenti dellalluvione del 2003 … #maidimenticare

Non si finisce mai di conoscere. Grazie Sandra ed Ivo. 😘😘

Buona camminata a tutti.👋👋

Beta

P.S. Altro giro della PUANINA TOUR è lungo la Val Rauna e la Val di Ugovizza.

Storie di uomini, di famiglie, di lavoro …

Il bosco del mio abbraccione ai bimbi è in questi luoghi … in questi meravigliosi boschi …

… incontrando sculture capolavoro … (ricordando papà e la sua manualità)

Opera “Le note della Vita” di Roberto Filaferro

… in un paesaggio ricco di sorprese, di emozioni!

La Natura, in ogni stagione, sorprende sempre! 😍

Buone Meraviglie nella mia e/o vostra Regione! 👋👋

_____________________________________________________

Per saperne di più:

Libro “I Sentieri del Bosco” n.1 (collana Le Guide di Sentieri Natura) di Ivo Pecile e Sandra Tubaro – ed. CO.EL. Udine – 2007

Depliant “PUANINA TOUR-viaggio tra le malghe di Ugovizza alla scoperta dei sapori genuini della tradizione” del Comune di Malborghetto-Valbruna (Udine)

Cartina n.19 ALPI GIULIE OCCIDENTALI TARVISIANO 1:25000 Editrice TABACCO

Libro “LA GRANDE GUERRA 15/18” Storia e itinerari nelle località della Guerra- ALPI CARNICHE ORIENTALI-VAL CANALE-GRUPPO DEL JOF FUART E MONTASIO-MONTE CANIN – Ed. Ghedina & Tassotti -1988

Libro “GUIDA PRATICA AI FUNGHI IN ITALIA” ed. Selezione dal Reader’s Digest – Gennaio 1989

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.