CURIOSANDO tra le pagine di un diario!🙃

Buongiorno tutto il giorno!

Tranquilli, non si tratta del diario personale di un familiare 😅,ma di un particolare Diario scolastico regalato, durante la Scuola Elementare, ad uno dei miei pargoli.

Il tema è “MUSICA e STRUMENTI” e vuoi che mamma Beta non ci si “tuffi” dentro? 😍🎶😍

Non so leggere e suonare la Musica, ma ascoltare un brano mi piace sempre, magari stando attenta ad un particolare strumento. Mi piace seguire le lezioni in tv di grandi Maestri d’Orchestra, tanti termini non li capisco ma … la Musica è sempre così emozionante!🥰

🎶Ricordo che …🎶durante un giro in bici … arrivati a San Vito al Tagliamento … siamo stati accolti e “abbracciati” da un bellissimo motivo musicale … proveniente dalla Cappella del Palazzo Altan. Violoncello barocco, liuto e tiorba … che meraviglia!🎶

Ma torniamo al nostro Diario … leggo e scopro che … (simbolo 🔭: dove si può ammirare in FVG)

L’OPSASE è uno strumento trapezoidale, a corde che si suona con due martelli. Sembra il SALTERIO ed ha origini goriziane/slovene.

🔭 : negli affreschi del XIII sec. nell’ Abbazia di Sesto al Reghena (Pn) e nell’altare scolpito nel 1617 nella Pieve di S.Maria Maggiore a Pontebba .

Ma “Salterio” è anche un Libro Miniato, con salmi della Bibbia, riccamente illustrato. Che meraviglia!😍 Come il Salterio di S.Elisabetta presso il Museo Archeologico di Cividale del Friuli. Lo posso ammirare sfogliando il libro di Martinis *** mentre preparo l’articolo sul Mese corrente, ma dal vivo è da batticuore!😍

Ballare (e cantare) le Villotte con i “scarpets” 🥰

Lo Scacciapensieri (in Friulano TINTINE) :è uno strumento “idiofono” (“idio”=particolare e “fonia”=suono).

🔭in una Villotta : 🎶Tintine, tintone/Cui bale lassù/🎶son predis, son sioris/si tratin dal tu ... 🎶

(trad.: Tintine, Tintone, chi balla lassù, sono preti, sono signore, si danno del tu …)

GHIRONDA è un violino meccanico.

🔭: affreschi del XVI sec. nella chiesa di Racchiuso ad Attimis.

CORNAMUSA (in Friulano FULZIC): L’ho ascoltata molte volte alla festa della Zucca di Venzone.

🔭 : nella lunetta del portale 1376 del Duomo di Spilimbergo, a Barbeano nel 1489 nella Chiesa di S.Antonio e a Travesio nella chiesa parrocchiale nel XVI sec. .

CONTRABBASSO (in friulano LIRON): era a tre corde e non a quattro ed era più piccolo dell’attuale.

🔭:Nell’Oratorio di S.Floriano a Montereale Valcellina.

… un altro tipo di Raganella 🎶cra cra🎶

RAGANELLA (in Friulano SCARAçULE):Rotella dentata che grazie ad un perno, gira e batte su una linguetta. Durante il periodo della Settimana Santa, con il silenzio delle campane, i ragazzi la suonavano, attraversando il paese, per avvisare l’inizio della Santa Messa.

ZUFOLO (in Friulano SIVILOT): E’ uno strumento aerofono (“aero-“=aria e “-fono”=suono) ricavato da un ramo sottile di gelso, pioppo o castagno.

in quel di Ferrara -Castello Estense

TAMBURELLO (in Friulano TAMBUREL): strumento esclusivamente femminile. La forma circolare ricorda il Sole, simbolo di Astarte, dea fenicia della Fecondità.

🔭:Opera d’inizio ‘400, con musicanti affrescati nella Cappella del Gonfalone del Duomo di Venzone ed un putto scolpito nella fonte battesimale nella Chiesa Parrocchiale di Travesio (Pn).

un Mantice di carta 😊#iousolafantasia

FISARMONICA (in Friulano ARMONICHE): della famiglia degli Aerofoni (v.sopra 😉) .

Nelle feste paesane è sempre presente.🎶🎶🎶

Artigiani della Fisarmonica: la Famiglia Borgna Camillo nella bottega di Casarsa (Pn) dal1865…non lo sapevo.

E la TIORBA ,ascoltata in quel di S.Vito al Tagliamento? E’ simile al Liuto, è uno strumento del XVI sec., con doppio manico e ha fino a quattordici paia di corde di metallo che vengono pizzicate da un plettro.

Buona Musica e … buona ricerca di strumenti musicali nelle vostre zone!🎶🥰🎶

Beta

#impararesempre #èbelloconoscere #sempreconilnasoallinsù

______________________________________________________

Per saperne di più:

Diario scolastico ” OLMIS-MUSICA e STRUMENTI” anno 2009-2010 – Società Filologica Friulana – Udine –

*** “IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno” a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“LO ZINGARELLI MINORE”Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“IL PRIMO ZANICHELLI” a cura di Mario Cannella – Zanichelli Editore 1999

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

FIOCCANO FIOCCHI!🥰

Buongiorno creativo e ricicloso!

Nastri, nastrini, … ne avete? Bene, fate come me!🧵🧵🧵

Tempo fa ho sistemato, raggruppandoli per tipo, molti pezzetti di nastri … appartenenti ad un vecchio campionario (Grazie di ❤ B.).

Con alcuni di questi, dai bei colori accesi, qualche bottone, ago, filo, ditale*** e un pò di pazienza …

… ho realizzato dei fiocchi.

Ciascun nastro l’ho piegato in tre parti, in modo che le estremità sono al di sotto del lavoro(così non si vede sul davanti) e poi l’ho cucito insieme ad altri e ad un bottone.

Saranno perfetti per abbellire un fermaglio, un portachiavi, un segnaposto o perchè no … una borsa di tela … si vedrà strada facendo!

Un tocco di colore per chi (come me 🙃) non ama abbigliarsi con tonalità accese!

Come sempre … largo alla fantasia! 😍

Alla prossima idea riciclosa!

Beta

*** Mi viene l’orticaria nelle mani 🤪 ogni volta che guardo un tutorial e non vedo il ditale! Ma non vi fa male il dito a fine lavoro?!?!? Beati voi! Non per essere cattiva … ma vi consiglio di cucire la suola per i “scarpets” friulani, strati e strati di tessuto … e non vale giustificarsi con “Sono abituato così”… Signornò, il ditale deve essere usato. Punto. Rispettare le regole. La libertà la lasciamo alla nostra fantasia nel creare.

Altre idee di cucito e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Lavori Manuali”, qui a fianco, nella barra a destra.

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

L

CONSIGLIO DI LETTURA – 19

Buongiorno lettori! 📚❤📚

Non dico niente della trama. Deve essere una sorpresa, una bellissima sorpresa, come è stata per me.

Vi lascio alcuni pensieri che toccano il mio cuore, la mia Vita! Che bella la magia della lettura!🥰

In mezzo alla Natura …

“Da certe cime (…) si poteva scorgere la linea luccicante del mare …”

“… la fragranza balsamica dei mazzetti d’erbe selvatiche raccolte nei campi …”

🌸🌹🌺🌻

____________________

… oppure rivivo momenti familiari …

“… sei un esempio per lei. I suoi occhi vedono quello che fai…”

“… le sussurrò all’orecchio le parole italiane (io, mamma Beta, in friulano) che erano solite dirsi la sera e ogni mattino …”

❤👪❤

____________________

… ma guarda un pò! Ci sono delle “Curiose parole”😉 …

“… Sapete come i latini chiamavano le mutande che indossate? Vestes mutandae, da mutarsi, cioè cambiare. (…) Cambiatevele!”

🤔🤔🤔

____________________

… ed anche delle “Frasi cruciverbose”😉… che condivido …

“… Qual’è il nostro motto, Cate? Fatti, non parole.

“…Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume, perchè il fiume non è mai lo stesso, e perchè egli non è più lo stesso uomo…”

👍👍👍

____________________

… un pò di ironia … sorridendo non ridendo

“… ma come pensate di guidarlo (il furgone)? Erano un cieco da un occhio, il capitano non aveva una gamba, uno non le aveva entrambe e all’altro mancava un braccio…”

😊😀😊

____________________

… ed un pò di Vita Sociale.

“… Non siamo veramente sole. Siamo tante …”

“… Ci sarà sempre qualcuno che si batte per le stesse cose che noi difendiamo, anche se non possiamo vederlo…”

🤝🤝🤝

____________________

“… Un vento di donna cucito alla terra di un uomo” frase che dedico al mio Amore.

Buona Lettura e grazie di ❤ ad Ilaria.

Beta.👋👋📚❤📚

______________________________________________________

Per saperne di più:

libro “COME VENTO CUCITO ALLA TERRA” di Ilaria Tuti – Longanesi Editore – 2022

Girare per Londra visitando i luoghi descritti nel libro 🚶‍♀️🚶‍♂️, fare un ripasso di Storia della I° Guerra Mondiale #pernondimentirare 🌍 oppure osservare con più attenzione (e Rispetto per il Lavoro e per la Persona) un paliotto ricamato 🧵.

“… Un vento di donna … ” un pensiero alla Bora non guasta mai! 😀

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LEGNO RICICLOSO!🌲💚🌳

Buongiorno creativi!

Sistemo il tavolo da lavoro di papà … attrezzi di ogni tipo e per ogni occasione … fili elettrici, chiodi, chiodini, morse, colle per ogni materiale, pezzi di lamiera, di vetro, … di tutto un pò … “può sempre servire” e “aggiustare si può” erano le sue frasi.

Gli portavi un oggetto rotto, lo guardava, pensava un pò e … “cumbinin, cumbinin” (trad. dal friulano “combiniamo, combiniamo” , in pratica, “riusciamo ad aggiustarlo”👍) … naturalmente riciclando un pezzo di metallo/legno/… e poi una vite/un chiodo/… , una martellata et voilà … come nuovo!

Tanto per essere #curiosicomeunascimmia : COMBINARE deriva dal Latino “cum” CON e “bini” A DUE A DUE = “Unire a coppie”, “Mettere insieme”🥰

Dicevo … sistemo il tavolo da lavoro di papà e trovo “scarti” in legno di chissà quali lavori! Li prendo ed a casa li guardo, ci penso un pò … “cumbinin cumbinin” ! 🥰

Come dite? Il frutto (buono) non cade mai tanto lontano dall’albero?!?!😉 Bene!

Scarti di legno che, decorati con il pirografo e alcuni dei miei ricami a punto croce, sono diventati, per Natale :

-una “clessidra” per augurare tanto tempo da trascorrere insieme 🏡

-dei triangoli “Ferma-libri” per una buona lettura 📚#leggerefabene

-dei quadretti a tema invernale per decorare una parete di casa

-un “manico” di un coltello, per “impugnare la Vita” con coraggio

-una cornice “portafoto”, per ricordare un bel momento

-una sagoma di un pellicano (simbolo dei Donatori di Sangue) con il becco rotto? Va bene lo stesso, per augurare tanta Allegria insieme e poi …

… non sembra anche a voi un magnifico Elefante?🥰Scarto di chissà che lavoro!🤔

Ne ho trovati giusti tre, come tre sono le speciali persone a cui ho dedicato questo regalo .

E poi … dulcis in fundo

… una maniglia e lo scarto di una tavola per un tagliere (si riconosce il profilo dell’impugnatura rotonda a destra) sono diventati un centrotavola con i nomi dei miei famigliari, davanti e dietro perchè sono/siamo tanti!😍E tutti da ricordare, sempre!

Ho parlato di tagliere? Vadoooo ….😋

Buon Riciclo Creativo! 👋👋

Beta

#diamovaloreallecose #stareconlemaniinmanononsiamai #riciclaresipuò #salvareilmondoriciclando

______________________________________________________

Per saperne di più:

“LO ZINGARELLI MINORE”Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“TUTTO LATINO”Dizionario De Agostini – a cura di Angelo Ramella – Maggio 2010

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LUGLIO sole🌞, pioggia🌧, cuore❤!

Buona giornata 🌞!

Oggi l’aria è un pò meno pesante, meno afosa, … si sta decisamente meglio! 😅

Cuant che e jentre la canicule se cjate sut e bagne, e se cjate bagnât e suie

Quando entra la canicola se trova asciutto, bagna e se trova bagnato, asciuga.

Pioggia sul tetto!

A Sant Ramacul un temporâl

A Sant’Ermacora (e Fortunato 12 luglio) un temporale

Se al plûf il dì di Sant’Ane, al plûf une dì e une setemane

Se piove il giorno di Sant’Anna (26 luglio) pioverà un giorno ed una settimana

Nelle mie speciali calende, è un mese sereno con temperature fresche.

Adoro il profumo di pece degli abeti, di muschio nel sottobosco, di ciclamini, di fieno appena tagliato, di aria fresca che ti avvolge quando sei in cima ad una montagna o l’aria salmastra del mare durante una passeggiata mattutina … vero Daniela?

Osservo i nostri Pianeti e le Costellazioni, salutando la Stazione Spaziale Internazionale in orari un pò più abbordabili, almeno per me!😊💤💤

Guardo l’immenso Cielo e penso a quanto mi sta succedendo intorno … devo cambiare e SUBITO. Perchè la colpa è solo mia/nostra.

Non so se l’ho già detto ma in terza media (parlo di quasi mezzo secolo fa) mi ricordo come se fosse adesso, con i miei compagni di classe, intorno ad un tavolo, a preparare una ricerca sul clima. La sorella maggiorenne di Fausta a ricordarci dell’impatto dell’uomo sul clima, l’aria sempre più inquinata, il cambiamento dei ghiacciai ai Poli, … ci sembravano cose inimmaginabili … ed eccoci qui … siamo arrivati “alla frutta”.

Se ho/abbiamo un pò di buon senso e di memoria (ci si dimentica troppo facilmente delle tragedie occorse “ieri”) … magari osservando il Mondo Vegetale ed Animale … devo/dobbiamo CAMBIARE. Drasticamente e subito (non “entro il …”) , aggiungo.

E togliere, anzi cancellare dalla testa la parola IO.

Avere (come dice il titolo dell’articolo) a Cuore ❤ la Vita.

In montagna continuo a raccogliere mazzi di fiori colorati e profumati, da appendere sull’uscio di casa … lo sò … San Giovanni è passato (24 giugno) ma … Santa Elisabetta la festeggio sempre!😉🌷🌺🌸

Buon Luglio!🥰💚🌍

🚶‍♀️🚴‍♂️🥾⛵🏖🌲🌳🌲🌞🌛

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CURIOSE PAROLE – 8

Buongiorno tutto il giorno!

Curiose parole scovate leggendo un pò di qua 📚un pò di là 📚.

C’è sempre da imparare!🥰

ACAULE pianta apparentemente priva “a-“ di fusto “caule”.

CROCEO dal latino “croceus” , il colore giallo-arancio tipico dello zafferano. Da cui deriva “Croco”.

RESEDA Pianta erbacea con fiori gialli a grappolo. Si trova ai margini dei campi o dei prati incolti. Veniva usata per tingere di giallo i tessuti.

In Svizzera ci sono testimonianze del suo uso durante l’Età della Pietra.

Una curiosità? E’ eliotropica, come il Girasole: alla mattina i fiori sono rivolti ad Est, mentre al tramonto, salutano il Sole (elio) girandosi (tropica: reazione ad uno stimolo) ad occidente.

AGAPANTO E’ una bellissima Liliacea fiori bianchi o azzurri. A me ricorda i fiori dell’Aglio orsino. Bellissima per colorare il giardino!😍🌸🌺🌸🌺

SAMARA Frutto “alato” del Frassino. Ha solo un’ala, mentre quello dell’Acero ne ha due … i famosi “elicotteri”! Alzi la mano chi ci ha giocato almeno una volta! 🙋‍♀️🙋‍♂️

CATECU’ è un albero di Acacia che vive in Oriente ed in Africa.

MELIPONA E’ un’ Ape del Sudamerica, senza pungiglione.

LAMPYRIS NOCTILUCA dal greco ” lampàs” fare luce di notte ed è … la bella Lucciola! In questi mesi ne ho viste molte nel prato, assieme ai maggiolini.

ANURO E’ un anfibio privo di coda (“a” senza “nuro” coda), di color verde, con macchie brune come il pitone.

PICA E’ un piccolo coniglietto (20 cm.c.) che abita negli U.S.A. occidentali (Pica Principe) e nell’Asia Centrale (Pica degli altopiani). Accovacciato assume la forma di un uovo.

SALACCA Sinonimo di Aringa o altro pesce conservato sotto sale.

LEPADIDE E’ un crostaceo bianco (sembra una conchiglia!😍) che, da adulto, si fissa ad alghe, legni o navi. Può raggiungere gli 80 cm. di lunghezza.

FOLADI Sono dei Molluschi bivalvi, che vivono nell’Atlantico Meridionale. Grazie alle loro conchiglie ellittiche, perforano la roccia, il legno o l’argilla, per costruire la loro tana. Alcune specie sono fosforescenti e di notte emettono una luce blu-verde.

Buona giornata dalla #curiosacomeunascimmia 🥰👋👋

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

Le altre “CURIOSE PAROLE” trovate 📚: n.1n.2n.3n.4n.5n.6n.7

“GUIDA PRATICA AI FIORI SPONTANEI IN ITALIA” ed. SELEZIONE DAL READER’S DIGEST SPA – 1989

“GRANDE ENCICLOPEDIA PER RAGAZZI-ANIMALI-vol.1-la Biblioteca di Repubblica -ed.speciale 2005

“GRANDE ENCICLOPEDIA PER RAGAZZI-ANIMALI-vol.2-la Biblioteca di Repubblica -ed.speciale 2005

“LO ZINGARELLI MINORE”Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“COMPACT” Enciclopedia Generale – ed. Ist.Geografico De Agostini – 1988

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SACCHETTI PORTA… ❤

Buongiorno …

e Buon San Giovanni a tutti! 🌸🌺🌞🌺🌸

Giornate calde, taaaanto calde (almeno per me), tanto da rallentare i miei momenti di svago con ago, uncinetto, carta, …

Opto per la lettura (c’è sempre qualcosa da imparare o luoghi da “visitare”🥰) o a sistemare le fotografie per il sito ed ecco che spuntano come 🍄🍄🍄 dei ricami realizzati la scorsa Primavera.

Come sempre prendo una tela Aida ed inizio a ricamare a punto croce, scegliendo il/i disegno che mi ispira in quel momento e …

… dei colorati e floreali motivi diventano dei bei sacchetti porta-lavanda o cioccolatini o tè … largo alla fantasia e/o agli interessi della persona a cui verrà donato il pensiero.

Senz’altro porteranno un pò di ❤ .

Buon fine settimana, qui un pò di pioggia ha rinfrescato l’aria! Come dice il proverbio friulano?

Il timp che al cor a Sant Zuan, al cor dut l’an

Il tempo che fa il giorno di San Giovanni (24 giugno) lo farà tutto l’anno.

Quindi : Bello e sereno di giorno, tardo pomeriggio,sera nuvoloso con pioggia. Speriamo per noi e per la Natura!

Buona giornata e buon lavoretto!

Beta

Altre idee di ricamo e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” dei Lavori Manuali, qui nella barra a destra oppure, per un’idea, direttamente cliccando qui (sacchetti porta lavanda) qui (sacchetti porta lavanda).

_____________________________________________________

Per saperne di più:

Rivista “PUNTO CROCE SPECIALE FIORI” Giugno-Luglio 2021- Sprea S.p.A.

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CAMMINANDO tra CHIESE e STELLE!⭐

Buongiorno!

Andando a camminare in montagna 🥾🚶‍♀️⛰🚶‍♂️🥾attraverso spesso le valli della Carnia.

Val Degano, Val Bût, Val Pesarina, Val Tagliamento, Valcalda, Forni Savorgnani, Sauris, Canal d’Incaraio.

Non guidando 😊, ho il piacere di Osservare fuori dal finestrino ed ogni volta c’è sempre qualcosa che mi incuriosce e/o che mi emoziona.

Come … le Chiese, anzi le Chiesette. Vedo i loro campanili ergersi tra le macchie verdi dei boschi, piccoli gioielli di Religione e di Arte.

Salendo lungo la strada (e poi lungo i sentieri) mi fanno da guida e mi oriento (anche) grazie a loro quando dalla cima guardo lo spettacolare panorama.

Ognuna ha la propria Storia, legata al Santo Protettore ed alle tradizioni popolari. Ognuna ha la sua Arte … affreschi, altari lignei, cori magnifici e magari anche ritrovamenti archeologici … tutti Lavori di mani sapienti.

Che bello Conoscere! Che bello Sapere!

“Dall’alto” 😊 della cartina topografica le guardo e … gioco.

Le “unisco” con una linea di matita e formo una/tante Costellazioni!😍🔭⭐⭐

Una delle più belle (anche come Storia) è la Costellazione di VIRGO, la cui stella più luminosa è SPICA.

Spica come Spina di grano che Demetra/Cerere tiene in mano.

Infatti, Cerere, sorella di Giove, è la Divinità legata alla Terra e al mondo Vegetale. Coltiva la terra ed ha insegnato all’uomo l’Agricoltura.

E’ raffigurata o con la Cornucopia ricca dei prodotti raccolti dalla Madre Terra oppure con le spighe di grano o con un carro trainato da serpenti e draghi, connessi sempre con la fertilità.

Curiosità: “DRACO” significa sia drago sia serpente.

C’era una volta … Plutone, Dio degli inferi, rapisce Proserpina, la figlia di Cerere.

Cerere vaga solitaria e disperata alla sua ricerca, trascurando i doveri di “prosperità dell’agricoltura”.

Giove allora, per prevenire una enorme carestia, decise che Proserpina vivrà per 9 mesi con la Madre e i rimanenti tre, nel regno di Plutone … creando le Stagioni.🌺🌻🍂❄

Buone giornate curiose e meravigliose!👋👋

Beta

Altre curiosità? Quest’altro articolo oppure “sfogliando” il “MIO LIBRO” delle CURIOSITA’ (qui a lato per chi mi legge con il pc). Grazie e Buona lettura!😘

P.S. I siti che vi rimando (la tradizionale festa del Bacio delle Croci alla Chiesa di San Pietro di Zuglio e i ritrovamenti archeologici di Arta Terme) sono solo un piccolo esempio di quanto (leggendo i libri e/o navigando in rete) si può scoprire nelle vallate della Regione. E sicuramente anche da voi c’è qualche campanile che con il suono delle sue campane vi racconta qualche storia interessante.🥰

______________________________________________________

Per saperne di più:

“PIEVI E CHIESE IN CARNIA” di Raffaella Cargnelutti e Attilio De Rovere – A.P.T. della Carnia – Gennaio 2002

“LE CHIESE DELL’ALTA VAL TAGLIAMENTO” -ed.A.A.S.T. Forni Savorgnani – Litografia Designgraf – Dicembre 1991

itinerari “CAMMINO DELLE PIEVI”

“MITI-Storie e immagini degli dei ed eroi dell’Antichità”- Lucia Impelluso -ed.Mondadori- 2007

“GRANDE ENCICLOPEDIA PER RAGAZZI-UNIVERSO-vol.1-la Biblioteca di Repubblica -ed.speciale 2005

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Siam GIUnti in quel di GIUGNO!

Buongiorno!😀

Scusate il ritardo, sono un pò lentina, come la lumaca!😅

Buon Giugno a tutti!🌞🌻

Siamo già a metà mese ma il bello, per le osservazioni del cielo, deve ancora arrivare!🥰

Domani (14) è una super-giornata, anzi una super-nottata per la presenza della Super Luna!

Vicinissima, la potrò toccare, anzi, abbracciare!🤗 Magnifico!

#sognaresempre #facciounsaltolassù 😍

Pianeti, Costellazioni e poi la Stazione Spaziale Internazionale … tante occasioni serali per stare con il naso all’insù!

Cui che nol ciale, nol viôt

Chi non guarda, non vede

Come dice un proverbio friulano, bisogna saper guardare, per vedere!

A pensarci, va bene non solo per il Cielo … gli occhi di una persona, un suo gesto, il tono della voce … dicono più di mille parole …

E, a proposito di gesti …

Il mês di jugn la sêsule in pugn

Nel mese di Giugno abbiamo in pugno il falcetto.

Buone raccolte nei campi, nell’orto, nel frutteto, nel giardino!

Poi in cucina sarà una esplosione di colori e di sapori! 🌺🌻🌸🍒🥒🍎🥕

Guardando il calendario … siamo in piena Estate … c’è un bel caldo vero?🌞 – ma …

… il 21 Giugno cade il Solstizio d’Estate che apre le porte alle giornate corte.

Godiamoci ancora di più, queste luminose giornate, con un occhio ai nostri comportamenti.

E’ desolante vedere, per la mancanza di Pioggia, il magnifico Tagliamento (come penso altri fiumi) ridotto a pochi “rigagnoli” bassi bassi. Guardandolo, penso che “ad attraversarlo non mi bagno tutto lo scarponcino!” . Veramente triste ed è tutta colpa nostra.

Dai, vi faccio sorridere un pò …

Nelle mie personali Calende questo mese tornerà la neve! Speriamo per la montagna, per i fiumi, per la Natura … per noi.

Al prossimo mese!🌞👋👋🌝

🎶“Luglio con il bene che ti voglio, vedrai non finirà … “🎶

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

FRASE CRUCIVERBOSA – 30

Buona settimana!

Ieri sera, terminato il gioco enigmistico, è risultata questa bellissima frase pronunciata da una persona speciale!

“MEGLIO AGGIUNGERE VITA AI GIORNI CHE GIORNI ALLA VITA”

pensiero di Rita Levi Montalcini

Buona Vita a tutti! 👋👋

Beta

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.