BISCOTTI di VALE

134

Buongiorno tutto il giorno.

Una delle mie “ amiche del web ” ha pubblicato una bell’articolo  fai da te sugli stampi per biscotti e …

… su un mattarello davvero speciale!

Lo cercavo da tempo fino a quando Valentina ha consigliato …

Valentina Scuteri e COCORO HOME

… il MATTARELLO DEL BOSCO!

Gufo, cerbiatto, volpe, scoiattolo, riccio, cinghiale … sono diventati miei amici.

Navigando nel  sito   ce ne sono altri molto graziosi, con disegni giusti giusti per la Beta 😉 🙂 … la bicicletta, il miele, il motivo  pied de poule, l’Alceeeee, …  😍😍

Intanto con il “Bosco” ho preparato dei biscotti per la colazione.

Sfogliando una rivista, ho provato la ricetta dei “Biscotti della Nonna”.

Ingredienti:

3 uova

150 gr di zucchero

125 gr di burro ammorbidito

un pizzico di sale

50 ml di latte

1 bustina di lievito per dolci

500 gr di farina 00 *

(* questa volta ho utilizzato 100 gr di farina integrale e 400 gr di farina 00)

Non serve il mixer, gli ingredienti si impastano bene a mano.

Come sempre largo … ai gusti! Cambiare il tipo di farina … al posto del limone usare l’arancia … aggiungere un pò di cacao per biscotti multi-color  … oppure delle noci e/o nocciole tritate … polvere di profumata cannella … largo alla fantasia!👍

A riposo in frigorifero per una mezz’ora e poi in forno a 180°  per 15/20 minuti … quando si sente il profumo, sono prontiiii! 👌

BISCOTTI della NONNA
i BISCOTTI di VALE

L’articolo è corredato da una conversazione tra nonna e nipote sull’Arte del Cucinare … e non solo!

“Margherita, la vita è come i dolci. Puoi avere tutti gli ingredienti e le istruzioni della ricetta, ma non basta perchè siano buoni”

“Cioè ?(…) Cosa avevi sbagliato?”

“Niente”

“Come niente”

“Nella procedura niente” (…) “Non ci avevo messo il cuore” (…)

“Se non ci metti u sangu e u cori nelle cose che hai di fronte, la vita non riesce. Devi amare quello che fai. Ogni dolce ha la sua storia: la persona per cui la prepari, i sentimenti che provi mentre lo prepari … ogni cosa entra nelle mani e mentre impasti pensi con le mani, ami con le mani e crei con le mani. (…)

Margherita ascoltava la sapienza della madre di sua madre.

Nonna Teresa era sicura che non bastasse conoscere le cose per riuscirre a farle, bisogna invece sapere chi è e chi si ama. 

cuocetta
La mia cuochetta! 🥰

Grazie Valentina.😘

Buona colazione e buon 💖 in Cucina e non solo! 😃

Alla prossima ricetta!👋👋

Beta

P.S.: Variante in corso d’opera!👩‍🍳Ieri sfornati biscotti con 1/2 farina integrale, 1/4 farina di riso e 1/4 farina 00 e al posto del burro ho usato l’olio di semi di girasole. Ottimi!😍

_____________________________________________________

Per saperne di più:

Rivista “A TAVOLA”  n.2- febbraio 2014 – Milano – Ho visto che esiste anche sul web … ma io preferisco la carta!

Sito dell’autrice Loredana Carrieri

Libro “COSE CHE NESSUNO SA” di Alessandro D’Avenia – ed.Mondadori-Milano 2011

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

 

 

OGGI CUCINO UN BLOG! … 8

142

 

Durante i mercati rionali o manifestazioni culinarie uno degli acquisti che prediligo sono per le farine speciali (leggete il link:informazioni utili!Grazie! a questo nuovo blogger).

Ve ne sarete accorti quando vi propongo le ricette … aggiungo sempre qualche farina particolare (rispetto alla ricetta originale), una parte del mio armadio è totalmente “infarinato”! 🙂

Navigando fra i blog che seguo, ho trovato la ricetta per questi  biscotti di farro davvero … speciali! Non ci sono le uova.

Questa volta la ricetta seguita alla lettera! … perchè mi cresce il naso??? … va bene, non avevo le gocce di cioccolato, ho sminuzzato a mano del cioccolato fondente … 😉

Grazie “Fausasi”! alla prossima settimana.

biscotti-farro

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

Questo post lo dedico (per i link di rimando oggi vale il “non c’è due senza tre”) a Roberta per i suoi report in giro per il mondo!

 

BISCOTTI INTEGRALI

134

Per la cottura di questi biscotti ho utilizzato la piastra (diam.28 cm.) per le Neole.

Niente forno! 🙂

Dopo aver frullato molto bene 5 uova intere con 300 gr di zucchero , amalgamare 250 gr di burro fuso freddo, un pizzico di sale e di bicarbonato, e un mixer di farine (200 gr di farina di riso, 200 gr di farina bianca di mais, 100 gr di farina integrale ) e, a piacere, un cucchiaino di cacao o zenzero o cannella.

Il composto deve risultare morbido, sarà più facile dosarlo (un cucchiaio per 5 biscotti a forma di cuore) per la cottura sulla piastra.

Con questa quantità di farina si realizzano circa 60 biscotti.

NEOLE INTEGRALI

Buon appetito !

Mandi Mandi

Beta

 

BISCOTTI “SAVOIA”

134

Biscotti per la colazione molto profumati!

Li chiamo “salva-colazione” perchè quando mi accorgo la sera di non averne abbastanza per la mattina dopo, come in una catena di montaggio…l’impasto lo preparo quando “accendo i fuochi”, durante la cena c’è il riposo in frigo e tra un piatto da lavare e un’occhiata alla tv, via con la cottura in forno!

…come dice Beta “Chi ha tempo non aspetti tempo!” 😉

Veniamo alla ricetta:

L’impasto è composto da:

  • 3 uova intere frullate “a crema” con 300 gr di zucchero
  • si unisce 150 gr di burro (ottimi anche con l’olio di semi di girasole)
  • pizzico di sale
  • 500 gr di farina 00 (200 gr si possono sostituire con con farina di riso o anche integrale, quello che avete in dispensa o che più  vi aggrada )
  • una bustina per lievito per dolci

Per il “profumo” scorza di limone o arancia  non trattata/cannella/cacao/…

Lasciare l’impasto per 1 h. in frigorifero.

Stendere velocemente su una spianatoia infarinata e con gli stampini formare i biscotti che andranno poi su una placca con carta forno.

Un consiglio: lievitano, quindi distanziate i biscotti di almeno 2 cm. (fate la prova con la prima infornata)

Cuocere a 170° per 15′ c. … quando sono cotti sentirete che profumo!

Per dare un’idea hanno la consistenza, una volta raffreddati, dei savoiardi.

Ed ecco il risultato:

biscotti FROLLINI

 

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

BISCOTTI di…POLENTA!

134

Un’alternativa ai  biscotti per la colazione  proposti precedentemente, per questa ricetta ho usato la farina di mais, quella usata per la preparazione della polenta!

L’impasto semplicissimo, è composto da:

  • 4 uova medie intere
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • pizzico di sale

Dopo aver amalgamato bene il tutto aggiungere:

  • 200 gr di farina di mais
  • 200 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina 00
  • una bustina di lievito per dolci
  • aromi naturali  a piacere: cannella o scorza di limone o vanillina…

Lasciar riposare in frigorifero il composto per almeno un’ora e poi, steso con il mattarello su una spianatoia, dare la forma desiderata ai biscotti.

Infornare a 170° per 10′ circa.

 

biscotti POLENTA

Buon appetito!

Mandi mandi

Beta

 

_______________________________________________________

La ricetta ti è piaciuta? per stamparla clicca qui !

BISCOTTI per LA COLAZIONE

134

Ho provato diverse ricette per i Biscotti ma questa è quella che preferisco perchè rimangono belli morbidi e si conservano per giorni!

Ingredienti e procedimento:

  • 250 gr zucchero
  • 3 uova intere
  • 250 gr burro
  • scorza di limone
  • pizzico di sale

Amalgamare molto bene questi ingredienti , unirvi metà bustina di lievito per dolci e 550 gr di farina 00 (oppure metà del totale sarà di farina integrale e/o di grano saraceno…quello che più vi aggrada).

Un tocco particolare lo dà l’aggiunta di un pizzico di cannella.

Avvolgere il composto in una pellicola trasparente per alimenti e lasciar riposare in frigorifero per un paio d’ore.

Successivamente con un mattarello, stendere l’impasto su una spianatoia, aiutandovi con un pò di farina e con le formine apposite o con la rotella tagliapasta formate i biscotti che andranno cotti in forno a 180° per 20′ circa (quando sentite il profumo sono pronti!).

182

Buona colazione!

Mandi Mandi

Beta

 

________________________________________________________________

La ricetta ti è piaciuta? per stamparla clicca qua ! 🙂