TORTA di PANE

134

Buongiorno!

In cucina quanto volte vi siete trovate con tanto pane vecchio?

“Io! Io! Io!” … Bhè sono in buona compagnia! 🙂

Oltre ad usarlo grattugiato per impanature varie oggi vi consiglio di usarlo al posto della farina per una Torta tipica friulana .

In mezzo litro di latte ammorbidire 300 gr di pane. Unire a 4 uova montate con 200 gr di zucchero, 120 gr di burro ammorbidito, qualche cucchiaio di uva sultanina e la scorza di un limone non trattato.

E’ molto semplice vero? Un consiglio: usate un semplice mestolo di legno per amalgamare gli ingredienti, non serve la frusta elettrica.

In uno stampo rettangolare infornare a 180° per 45° c. … quando sarà pronta sentirete che buon profumo!!! 🙂

4-TORTA DI PANE
Oggi ho aggiunta una mela grattugiata! Morbidosa!

Buon Appetito!

Mandi Mandi

Beta

____________________________________________________

Per saperne di più:

libro ” FRIULI IN CUCINA” di Adriano Del Fabro -Dicembre 1997 – edizioni LA LIBRERIA DI DEMETRA

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo rispondi. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è posssibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie mille

 

OGGI CUCINO …UN BLOG! – 13

134

Buongiorno!

Oggi ho preparato una ciambella prendendo spunto ( e dosi! 🙂 ) da Lucia e il suo Plumcake coi fiocchi d’avena !

Prendendo spunto” perchè  ho usato un pizzico di cannella e di cacao amaro, 150 gr di farina integrale e 100 gr di farina di grano saraceno (anzichè 250 gr di sola farina integrale) e 1 bicchiere non di latte vaccino ma di  “latte” di riso.

TORTA coi FIOCCHI

Il risultato? Morbidissima e super-golosa per una super-merenda!

Grazie Lucia!

Già che sono …

Nell’ultimo articolo,  Daniela   , un’altra amica che “seguo”(anche voi?),  racconta del suo poco entusiasmo nell’uso della pentola Versilia.

Daniela, come puoi notare anche questo dolce è una ciambella cucinata “alla Versiliese”;) come tanti altri.

Io la uso spesso per non accendere il forno, perchè è veloce, comoda e … il dolce è facile da tagliare per le mie “care boccucce” ! 🙂

I miei consigli?

  • Uso il “fuoco” medio del piano cottura.
  • la fiamma al minimo.
  • posiziono bene al centro del “fuoco”sia il spargi fiamma che la pentola.
  • sciolgo un piccola quantità di burro e la spennello su tutta la superficie e poi …
  • … “copro” con del pan grattato. Il pane raffermo prima lo trito con il mixer grande e poi con il mixer piccolo (quello per tritare il prezzemolo per intenderci) così verrà più omogeneo e fino fino.
  • frullo molto bene i tuorli con lo zucchero: diventa una crema spumosa e chiara come…
  • …  gli albumi, con un pizzico di sale,montanti a neve  “molto ferma” 🙂 e per finire…
  • … prova stecchino e la prova-profumo: quando “sento” il buon profumo dolce spengo tutto!
  • lascio raffreddare la torta all’interno della pentola, con coperchio chiuso e …

Buon Appetito!

Qualche altro consiglio per Daniela?

TORTA con LATTE RISO

Variante Ciambellone

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

variante CIAMBELLONE

134

Buongiorno!

Una variazione al  Ciambellone (clicca qui) proposta tempo fa, cotta nella pentola Versilia.

Al posto dell’acqua, ho usato il “latte” di riso.

Una torta ancora più soffice, più alta, più delicata !

TORTA con LATTE RISO

Scusate per le fette mancanti :/ ma le mie caaaare boccucce stamane a colazione non avevano NIENT’ALTRO !!!!!!  😉

Buon appetito!

Mandi mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

TORTA super MORBIDA !

134

Il video di questa ricetta me lo ha postato un’amica sul web .

Curioso l’effetto finale !

Gli ingredienti sono i classici … per una Torta Margherita, un Cianbellone, ma , cuocendosi, provoca una “reazione chimica” 😉 per cui la base … non vi dico di più, provatela e … sorpresa!

In ordine di preparazione dosi ed ingredienti:

  • frullare molto bene 3 tuorli con 75 gr di zucchero, aggiungere poi
  • 240 ml di latte intero
  • 75 gr di burro fuso
  • 75 gr di farina 00
  • una fialetta di aroma di vaniglia
  • 3 albumi “a neve” con 15 gr di zucchero

Mettere il composto in una pirofila da plumcake, aggiungendo sopra qualche frutto di bosco o, come ho fatto io, dell’uvetta passa ammorbidita.

Infornare a 140° per 40’c.(prova stecchino!) … e buona sorpresa!

TORTA super MORBIDA

Un consiglio: preparatela la sera per il giorno dopo…un pò di riposo non fa male, si amalgamano meglio i profumi.

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

 

TORTA di … ROSE

134

Tempo di scampagnate, di gite fuori porta? Ecco una dolce sorpresa!

Per la pasta occorre:

  • 25 gr di lievito di birra sciolto in
  • 130 dl di latte tiepido

ho provato anche con il lievito per dolci…va bene, l’impasto ha un sapore più delicato!

aggiungere sempre mescolando con una frusta

  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 70 gr di burro a temperatura ambiente
  • qualche goccia di succo di limone (o di arancia se è stagione)
  • 300 gr di farina 00 o di riso
  • 200 gr di farina integrale
  • pizzico di sale

Il composto ottenuto dovrà riposare,coperto con pellicola trasparente, per la lievitazione, in frigo per 2-3 ore.

Trascorso questo tempo, stendere sulla spianatoia formando una sfoglia di 0,5 cm. .

Si spalma sopra, in modo uniforme, la crema al burro (150 gr di zucchero con 150 gr di burro morbido)

A piacere aggiungere 100 gr di  uvetta ammorbidita, oppure gocce di cioccolato, trito di noci,nocciole,mandorle,…a proprio gusto!

Una volta ho aggiunto anche una mela grattugiata finemente …

Arrotolare nel senso della lunghezza e tagliare a fette spesse 1,5 cm.

Su una teglia rotonda ricoperta con carta da forno, disporre le fette capovolte, in modo da vedere il composto interno, una vicino all’altra.

Dopo un’ora di una successiva lievitazione, infornare a 180° per 50’c. … farà testo la prova stecchino !

Per cambiare, si può infornare le singole fette una distante dall’altra, sulla teglia (sempre coperta con carta da forno) … così anzichè una torta si preparano delle buone e nostrane merendine!

Ed ecco il risultato … per la ” lucidatura” ho utilizzato la crema di burro e zucchero avanzata.

TORTA di ... ROSE

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

 

____________________________________________________________

Ti è piaciuta la ricetta? Per stamparla clicca qui !

 

 

 

 

TORTA … in PADELLA !

134

Vi ricordate la Pizza … in padella ?

Bhè, ho voluto provare a fare due varianti, una salata e una dolce.

Per la focaccia salata, rispetto alla ricetta della Pizza … non ho inserito il condimento (mozzarella, pomodoro, …) solo un pizzico della mia amata curcuma!

L’abbiamo utilizzata come sostituto del pane, per una merenda con salame e prosciutto. Sarà ottima quest’estate durante una camminata in montagna!

PIZZA IN PADELLA

Per la dolce ho utilizzato i seguenti ingredienti:

lievito per dolci al posto del lievito di birra

50 gr di cacao sul totale della farina 00

3 cucchiai di olio di girasole anzichè di olio e.v.o.

Ho aggiunto qualche chicco di uvetta passa e un pizzico di cannella .

E’ una focaccia poco dolce.Ottima farcita con la marmellata.

Provare per credere! 🙂

FOCACCIA in PADELLA

e allora Buone Spadellate e

Buon appetito.

Mandi Mandi

Beta

TORTA “BUBUS”

134

Un dolce velocissimo da fare e super morbido!

Adatto per la colazione o, farcita con crema pasticcera o marmellata,per una torta di compleanno.

Con il frullatore elettrico amalgamare molto bene

  •  6 tuorli
  • 150 gr di zucchero

deve diventare una “crema”!

Aggiungere

  • 100 gr di farina con
  • mezza bustina di lievito
  • succo e buccia di un limone non trattato

e poi, alla fine, delicatamente incorporare 6 albumi a neve.

Cuocere in forno a 170° per 30′ c.

Come dicevo, una volta raffreddata e tagliata a metà, la sua consistenza “solida” e spumosa permette di farcirla con la crema pasticcera o con la marmellata.

BUBUS

La torta della foto è arricchita con due cucchiai di cacao amaro e un pizzico di cannella!

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

 

 

________________________________________________________________

La ricetta ti è piaciuta? per stamparla clicca qua ! 🙂