STORIA UN PO’ COSI’… a COLLOREDO

Buongiorno tutto il giorno!😀

Sfogliando le foto, ricordando un pò di qua, un pò di là … la mia vita,📸🚶‍♀️🥾🚵‍♀️📚con un pizzico di fantasia.

______________________________________________________

“Mmmh, 🎶 mmmh, 🎶 ,mmmh, 🎶”

Pieri (trad. dal Friulano: Pietro) sta in cassetta del suo calesse mentre ascolta i tre musicanti seduti dietro: suonano alcune ballate carniche, per riempire l’aria di note musicali .

Stanno rientrando in quel di Tolmezzo, lungo la strada che porta al Castello di Colloredo di Monte Albano.

“Ieeee, Bimbo”, sprona il suo fedele cavallo 🐴, compagno di tante giornate: a trainare il calesse nelle giornate di festa (come oggi) ma anche il carro durante la settimana, per il trasporto del fieno.

Mentre ascolta 🎶🎶🎶battendo il tempo con il piede, pensa già a domani, a quando andrà, (questa volta) con la sua Guzzi rossa, al mercato a trattare per la vendita/acquisto di qualche capo di bestiame.

I suoi figli lo aspettano trepidanti … sentono il rombo della moto prima ancora di vederlo sbucare tra gli abeti, laggiù, sul ponticello … trepidanti perchè dal mercato papà Pieri porta sempre qualcosa di buono … come il gelato! 😋

“E alore? Ce vino cà di bon?” (t.d.F.”E allora? Cosa c’è di buono?) guardando dentro lo zaino di tela verde … e come per magia diventa un caro Babbo Natale estivo! 😃

Sorprendere i bambini è sempre una gioia!

🎶🎶🎶 Pieri sorride, immerso nei propri pensieri e … “Siamo a Gemona … fermiamoci per un boccone e poi ripartiamo, saremo a Tolmezzo in serata”.

Mentre lega il cavallo alla palizzata, vede passare un bel calesse, tutto intarsiato … “Opera di un buon Marangon (t.d.F. Falegname)”.

In cassetta ci sono Gjovanin e Marie (t.f.F. Giovanni e Maria) , due giovani sposi in viaggio di nozze: stanno andando al Santuario di S.Antonio, lassù, vicino al Duomo, per ringraziare il Signore e poi … ritorneranno al locale, per festeggiare.

Pieri li saluta, augurando loro una vita lunga, serena e piena di soddisfazioni.

Ma i suoi tre amici? Sono già all’interno, stanno intrattenendo gli ospiti 🎶🎶🎶… la forza della Musica!

Pieri scuote il capo … “Bimbo 🐴 mi sa che dovrai trottare un pò per arrivare a casa prima di cena!”

Una carezza ed entra, sorridendo, con il suo “E alore?” battendo le mani 🎶👏🎶👏🎶

Alla prossima “Storia un pò così” 👋👋

______________________________________________________

Ecco qua, vi avevo accennato del Castello di Monte Albano (Ud) in un precedente articolo , con la famosa Gru.

Ce ne sono due, a me care: questa Gru di nome “Edoardo” e la Gru “Gemma” nel Castello di Gemona del Friuli.(***)

Le saluto sempre mentre gironzolo 🚴‍♂️🥾 dalle loro parti: tengono compagnia alle due meravigliose opere d’Arte, severamente danneggiate durante il terremoto del 1976. (***)

Il Castello è ricordato (fra le tante sue storie) come il luogo dove Ippolito Nievo (discendente di uno dei rami della famiglia dei Colloredo) ha scritto “Confessioni di un italiano” . E poi c’è uno studiolo affrescato dal nostro Giovanni da Udine 🥰.

Non vedo l’ora di poterlo visitare!

Intanto godiamoci della meravigliosa strada! Mentre la percorro arrivando dalla pianura, “mi tuffo” nell’800, carrozza, cavalli bianchi, clop 🐴clop 🐴 clop 🐴, … è uno spettacolo!

E poi? Da quassù c’è un magnifico panorama a 360° su tutto l’arco alpino!😍

E poi … le colline moreniche su cui sorge (anche) il Castello, le immagino come la nostra “Muraglia Friulana”! Accendere, da ogni Castello, Torre, Villa delle Colline, una luce/un fuoco come una lunga “stretta di mano” : un grande girotondo accorpando anche i Castelli/Chiese/… delle Prealpi.

“Il Girotondo 🤝🤝🤝 Castelliere” ! Un sogno!?!

E per finire …

………………………

Nota del pc 😉: Maaa 🤔 Beta non è quella ragazzina timida timida, che parla poco, poco… mmmmh! ERA perchè adesso è vecchietta! 🤣😅#sorrideresempre!

………………………

Queste interruzioni socialssss! Dicevo! E per finire …

Volete un’altra strada dritta dritta ? Che vi conduce ad una residenza da Re (ed è proprio il caso di dirlo visto che ci ha soggiornato Napoleone Bonaparte!)?

Si tratta della Villa Manin di Passariano (Udine).

Cartina topografica alla mano, guardate quanto è lungaaaaa!

E dalle vostre parti? Chissà quanti Castelli/Ville/Palazzi con affascinati storie ci sono! Buone scoperte e …

… Buon interessante viaggio! 🚴‍♂️🥾🐴💚

Beta

______________________________________________________

(***) Edoardo da : CollorEDO-Edo-Edoardo e Gemma da GEMona-Gem-Gemma … #fantasianonmimanca #sorriderefabene 😀

Le Gru sono arrivate dopo il tragico terremoto del 1976 perchè “Prima le fabbriche, poi le case e poi le chiese” disse Mons. Battisti Vescovo di Udine. Ricordare e non dimenticare.

______________________________________________________

P.S. Guardare le Colline Moreniche e tutto il circondario a perdita d’occhio🥰 con curiosità: una roccia, un edificio, una strada, una Chiesa, la vegetazione, la flora, … come sempre … vedere la Storia del luogo a 360°. Colloredo di Monte Albano come ogni luogo che abbiamo la fortuna di conoscere a 🥾 o in 🚵‍♀️. Buone Meravigliose Scoperte!😍

______________________________________________________

Per saperne di più:

Cliccare sulle parole ROSSE per approfondire il tema proposto.

Della Villa Manin ho creato la storia per i bimbi ” STORIA UN PO’ COSI’ – 22″.

E … visto che ho parlato di calessi 🐴 è presente un bel Museo nella vicina Codroipo (Ud).

“GUIDA ARTISTICA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA” a cura di Giuseppe Bergamini – Ass.Pro Loco del F.V.G.- 1999

“PER VAGHE COLLINE E VALLI FRONDOSE” Itineraio ciclo-letterario sui colli di Nievo a cura di Alberto Candolini – Ass.Cultura.e Ermes di Colloredo –

“CASTELLI CULTURA NATURA E TRADIZIONI del Friuli Collinare” – Comunità Collinare del Friuli – 2020

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

#MOSCACIECAGREENHOME🌍💚

Buongiorno tutto il giorno!😀

Le regole sul “Risparmio energetico” in casa le conosciamo tutti. Diventa indispensabile prestare attenzione alle azioni che facciamo.💡🔌💧

Per il Bene di tutti noi e della Terra 🌍.

Ieri sera, girando per casa 👻😉, pensavo (ma guarda un pò!😊) ai bambini, a come insegnar loro i comportamenti corretti, senza “stressarli” con le regole.

E spegni la luce” “e stacca la spina” … (come nel film di Verdone con la nonna … ” e allungale le gambe, e ripiegale le gambe,…”😃), dopo un pò non ci ascoltano più e allora?

Se proviamo a “prenderla alla lontana”? E come dico spesso, “anziché dire, FARE” ?

Dopo cena (va da sè 🌒🌖🌕🌚), proponiamo piccole azioni senza accendere la luce, al buuuuio!🥰

Premesso che la casa non è mai buia del tutto, come minimo una stanza è illuminata. E gli oggetti contenuti nei mobili, hanno una precisa collocazione, non si spostano da un giorno all’altro, sappiamo dove sono riposti, vero?

Attenzione: SOLO azioni semplici, NON SI ACCENDONO FUOCHI 🔥, NON SI TAGLIA ✂🔪, NON SI CORRE 🏃‍♀️🏃‍♂️, NON SI ADOPERANO ELETTRODOMESTICI 🔌, per dirne alcune.

Ed allora via con il gioco di MOSCACIECAGREENHOME🌍💚!

Prendere il pigiama sotto il cuscino, il libro sul comodino in camera di nonno, gli occhiali di papà lasciati sulla tavola in cucina, lavarsi le manine, riporre gli stivaletti nella scarpiera, portare alla mamma un fazzoletto cercando nella borsetta, vedere in bagno se la lavatrice ha terminato il ciclo di lavaggio (spia accesa o spenta), chiudere la porta-finestra della terrazza, mettere sul mobile in corridoio le borse per la spesa di domani mattina “altrimenti nonna si dimentica!😉

E perchè non scrivere “CREMA MANI” sulla lista della spesa in cucina? Domani mattina, con il 🌞, a colazione, sai quante risate!😀😃#sorriderefabene

Piccoli gesti *** che divertono il bimbo, “attivano” gli altri sensi oltre alla vista e … fanno bene a tutti noi.

Buona serata💚 magari con un libro letto sottovoce, sotto le coperte, con la pila, “interpretando” le voci, le azioni,… dei protagonisti!

Un ricordo di nonna Gemma, del suo sorriso e della favola di Cappuccetto Rosso.

‘Notte!👋👋

Beta

P.S. Il bimbo non è solo nostro figlio ma anche “il bimbo che c’è dentro di noi” … quindi, inforcando gli occhiali (parlo per me 😉😅) … Buon #MoscaCiecaGreenHome🌍💚 a tuttiiiii!

#faredelbenedivertendosi

*** Il mio gesto con il tuo, con il suo, … come la goccia e l’Oceano di Madre Teresa … un piccolo gesto che diventa un mondo più 💚. #bisognacambiaremododivivere

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.