TORTA CIOCCOLATOSA

142

Come promesso tempo fa all’autrice dell’articolo, dopo aver provato la Pasta Frolla oggi ho preparato … rullo di tamburi … la Crostata al cioccolato !

E siamo al 26° Blog che cucino! 🙂

Ho usato la marmellata di ciliegie anzichè la composta di lamponi :aspettiamo l’estate per averli freschi freschi! …

occhiali

… e nel piattino, ho servito la fetta di Torta con una quenelle di gelato alla panna! Slurp! 🙂

TORTA di CIOCCOLATA

Super profumata e super buona! Buona perchè le mie boccucce giravano sempre in zona frigo! 😉

Un buon modo per “riciclare” il cioccolato! Doppio Slurp! 🙂 🙂

Grazie Samanta!

Buon Appetito!

Mandi mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo RISPONDI. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira’ il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è possibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie.

 

 

RAVIOLI CIOCCOLATOSI !

134

Dopo i Ravioli salati ho cucinato i Ravioli dolci al cioccolato. 🙂

Gli ingredienti per l’impasto sono: 350 gr di farina 00, 50 gr di polvere di cacao, 30 ml di olio E.V.O., 200 gr c. di acqua.

La pasta, dopo un paio di orette a riposo, è veramente facile da stendere, molto morbida, non appiccica al mattarello e poi, quando si lessa, si sprigiona in tutta la cucina il profumo di cacao!

Per il ripieno ho usato in alcuni ravioli ricotta di capra passata al setaccio e in altri, marmellata di ciliegie.

Una sorpresa di gusto e profumo! 🙂

Consiglio di mangiarli tiepidi, ma anche freddi non sono male.

ravioli-cioccolato
Farfalle di cacao!

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo rispondi. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è posssibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie mille

 

 

 

OGGI CUCINO … UN BLOG! – 11

142

Gli ingredienti base di questo dolce ci portano con un occhio al passato (COCCO=spiaggia, mare, bagni,”coccobelloooo!”) e un occhio al futuro (CIOCCOLATO=Natale,luci, lucette,addobbi, tronchetto di Natale “slurp!”,…a questo punto ci sta anche il film “Canto di Natale”presente,passato,futuro…)

E allora prepariamo la torta al cocco e cioccolato !

Il bello, come dice Moira,è che non necessita di forno!

Io ho usato (maniaca del riciclo!) i biscotti che rimangono in fondo alla scatola di latta: troppo piccoli per inzupparli nel latte o nel thè li conservo in un’altra scatola di latta e li uso come base nelle cheesecakes !Deliziosa!

torta-cioccolato-cocco

Grazie Moira!

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

 

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

MERENDINE con … SORPRESA!

134

Sono delle merendine farcite con marmellata oppure con gocce di cioccolato o con  crema pasticcera , … quello che più vi aggrada ! 🙂

Per la pasta dolce occorre:

  • 250 gr di ricotta (setacciarla per renderla cremosa!)
  • 100 gr di latte
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • 80 gr di zucchero
  • pizzico di sale
  • scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di riso (oppure farina integrale)

Ho provato anche con la farina di polenta al posto di quella di riso…dà una nota di crocantezza !

Dopo un’ora di riposo in frigorifero , stendere con il mattarello (0,5 cm.di spessore)su una spianatoia , aiutandovi con poca farina.

Come ho scritto all’inizio della pagina, cospargere sulla superficie, a piacere, cioccolato a scaglie o mandorle, noci, nocciole tritate finemente o marmellata di frutta o crema pasticcera .

Due opzioni per la realizzazione dei dolcetti :

se l’impasto è “asciutto”: arrotolare (come per il classico Tronchetto di Natale) e tagliare (1,5 cm di spessore) le varie porzioni di merendina … come avevo visto in una trasmissione televisiva.

se l’impasto è più morbido (per la presenza della ricotta): tagliare con un coltello, dei rettangoli e piegare a metà …non preoccupatevi della morbidezza della pasta…cuocendosi lievita e si compatta molto bene.

Cuocere in forno a 150° per 20-25′ c. … prova stecchino!

Ecco le mie ultime merendine … la marmellata è la “sorpresa” !

MERENDINE con ...

A me piace questo impasto perchè non è molto … dolce e rimane morbido per diversi giorni ! … DIVERSI giorni … dipende dalle boccucce che avete in casa!!! 😉

Buon appetito!

Mandi mandi

Beta