(altri) SACCHETTI PORTA-LAVANDA

Buongiorno! 🌞

Ricamare mi piace sempre e, anche se un pò al rilento in questi mesi caldi 😅, preparo dei piccoli motivi a punto croce e … o prima o dopo un’idea (ed una ricorrenza!) arriverà.

Ed eccomi qua a preparare un “pensiero” per una persona speciale.

La lavanda raccolta si è essiccata per benino ed anche in breve tempo con tutto il 🌞 che ci ha tenuto compagnia in questi mesi.

Fra i motivi di cui sopra ⬆, ho scelto dei motivi “a cuore” e altri geometrici, cuciti su un sacchetto di cotone rosso.

Nastri ne abbiamo? Ma certo che sì!

Sistemo la lavanda et voila! Dei sacchetti porta-lavanda pronti per essere “incassettati”!😉😃😍

Alla prossima idea!👋👋

Beta

Altri motivi “insacchettati” 😉? In questo articolo, in questo ed anche in questo! Buon Lavoro!🥰

Altre idee di ricamo e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Lavori Manuali”, qui a fianco 💻, nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto … #fantasianoncimanca #sorrideresempre

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

______________________________________________________

CURIOSITA’ SUGLI ANIMALI

Un Buongiorno con la Natura in mano!📚

—💚💚💚—

Guardando di quà e di là 🥾📸🚴‍♂️📸,

curiosando di quà e di là 👣👣👣,

approfondendo di quà e di là 📚📚,

ecco che scopro sempre qualcosa, meravigliandomi sempre … 😍

—💚💚💚—

Durante una camminata in Val Venzonassa, , lungo il Torrente omonimo, ho incontrato il …

MERLO ACQUAIOLO

Ha il torace bianco per renderlo meno visibile (dai pesciolini) tra i riflessi del torrente.

Il suo fitto piumaggio intrappola l’aria isolandolo dal freddo e permettendogli di galleggiare con facilità.

E’ chiamato anche Merlo Palombaro perchè è l’unico passeraceo adattato alla vita acquatica: si nutre infatti in immersione, “volando” sott’acqua, controcorrente, alla ricerca, sul fondale o tra i sassi, di pesciolini, larve e piccoli molluschi.

E poi il suo occhio ha una membrana nittitante (“che si apre e si chiude rapidamente per mantenere NITIDO l’occhio”) che, sbattendo velocemente, lo protegge da piccoli elementi presenti nel torrente ed un cristallino molto elastico, per vedere meglio anche quando si tuffa e cambia la rifrazione della luce.

Magnifica Natura!😍

—💚💚💚—

Nel bosco, in montagna, ho “giocato” con questa particolare “T” ma con la fantasia l’ho trasformato in un …

BUE della Razza LONGHORN

Originario del Texas, è caratterizzato da corna lunghissime che, misurate da punta a punta, superano i 3 metri d’apertura!!!😍 … Mmmh! 🤔 mi sa che non lo posso far accomodare in cucina!😅😁🤣

—💚💚💚—

Durante questa calda estate, mi svegliava, prima delle campane (fra le altre ⛪) del Duomo , il canto del …

CUCULO

E’ il Re degli uccelli, nella cultura Tibetana: il suo canto annuncia la Primavera ed è apportatore di fortuna e di prosperità.

—💚💚💚—

Girovagando 🚴‍♂️🥾🥾🚴‍♂️ in Laguna, incontro spesso una bella “macchia” rosa!🥰

FENICOTTERO

La sua famiglia è composta da cinque specie: il Fenicottero rosa del Vecchio e del Nuovo Mondo. Poi c’è il Fenicottero cileno, il Fenicottero minore dell’Africa e dell’India, il Fenicottero delle Ande e quello di James negli altopiani del Sud America.

Si nutre di minuscoli animaletti (Artemie saline) abbondanti dopo le piogge che fanno schiudere le cisti nascoste nel fango.

E’ dell’ordine dei Fenicotteriformi, un ordine a sè stante, intermedio fra quello dei Ciconiformi (Cicogne) e quello degli Anseriformi (Anatre).

Intermedio perchè alcune delle sue caratteristiche si trovano sia nelle cicogne (anche lui è un trampoliere) sia nelle oche, nei cigni e nelle anatre : come le tre dita anteriori palmate, la struttura simile dell’apparato boccale ed il suo vocalizzo .

Vi ricordate “Gli Aristogatti”? Adelina e Guendalina … “Non siamo tortore siamo oche!” ed il gatto Romeo “Nooooo! Vi avevo preso per cigni!” 😊#sorrideresempre

—💚💚💚—

No, tranquilli, non ho sbagliato fotografia: è che mi piace giocare con le immagini e la fantasia.

E’ il bellissimo Castello di Colloredo di Monte Albano. Danneggiato durante il terremoto del 1976, è in fase di meticolosa ristrutturazione, dato il suo valore storico/artistico (***).

Gli tiene compagnia una bella … 😉

GRU

La Gru Cenerina è diffusa in Norvegia, Svezia, Finlandia,Europa Centrale, fino alla Siberia per i loro habitat acquitrinosi e steppici.

Invece la Gru del nord America è bianca , con un contorno rosso intorno all’occhio. Nidifica in Canada (nello Stato di Alberta e lungo il fiume Mackenzie) e sverna a sud, in Arkansas ed in Texas.

Un bel viaggetto! Ho calcolato, con la cartina topografica, che c’è una distanza di 24.000 km c.! 🤔come 20 Italie messe in fila!🪁🪁🪁

Ve la ricordate la Fiaba della Gru di Chichibio del Boccaccio?

—💚💚💚—

Buone letture e a presto con altre curiosità!📚📚📚

Beta

(***) Del Castello di Colloredo di Monte Albano (Udine) ne parlerò più specificatamente in un prossimo articolo.

______________________________________________________

Per saperne di più:

“NOMADI IN CERCA DI CIBO” articolo di Francesco Petretti pubblicato su OASIS n.10 Ottobre 1992 Musumeci Editore

Scheda biologica “IN VOLO SUL NORD AMERICA” di Francesco Petretti OASIS n.2 Marzo 1994 – Musumeci Editore

“MESE ENIGMISTICO” n.216

“LO ZINGARELLI MINORE” Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CAPPELLINO cerca testolina! ;)

Buongiorno tutto il giorno!😃

Giornate creative all’insegna dell’uncinetto!

Per la prima volta, mi sono cimentata nella realizzazione di un cappellino di cotone.🤠👏👏

Sul web ho trovato la spiegazione per la lavorazione: come si inizia, i progressivi aumenti, come fare la tesa, … (***)

Ho usato del filo di cotone a due colori e il punto basso come lavorazione.

Una volta capita “l’esecuzione/la regola” poi, si può variare le tonalità, i punti impiegati, … come sempre, largo alla fantasia!

Prima di arrivare al risultato finale ho provato diverse volte, perchè le misure della testa sono molto personali … 😊 e poi perchè è “una prima volta per Beta” e ci sta!

“Sbagliando si impara” dice il Saggio! … e io ho imparato e ne sono felice🥰 come anche la testolina per la quale ho realizzato il cappellino. 😀

Buon Lavoro! 👋👋

Beta

P.S. (***) Ho riscritto lo schema nel mio Quaderno dei Lavori , per una prossima volta! #ioamolacarta!😉

______________________________________________________

Altre idee all’uncinetto e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Lavori Manuali”, qui a fianco, nella barra a destra, oppure (se siete con il telefonino) … scorrrrrete 🤿 sotto sotto sotto 🤿 … #fantasianoncimanca #sorrideresempre 😁

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

E’ ARRIVATO SETTEMBRE!

Buongiorno a tutti! 😃

Siamo già in quel di Settembreeee?!?! 🤔 Come vola il tempo!

“Bregons di tele e melons in setembar no son plui bogns”

Pantaloni di tela e meloni in settembre non sono più buoni.

La temperatura mite è un regalo, dopo mesi assolati … troppo caldi per Beta 🥵.

Pioggia dove sei?

“Setembar, o ti splante fur i puinz o ti suie ance i torìnz”

Settembre o ti “sradica” i ponti (dalla pioggia abbondante) oppure ti asciuga i torrenti.

“Se al è bon timp il dì di Sant Gorgon la vendeme e va benon”

“Se al è brut timp il dì di Sant Gorgon la vendeme e va malon”

Se il giorno di San Gorgonio (09 settembre) è bel tempo, la vendemmia va benissimo o se è brutto tempo andrà malissimo.

” A San Michêl il marangon al impie il pavêr”

A San Michele (29 settembre) il falegname riaccende il lume.

Le giornate si stanno “accorciando” sempre di più, vero? Io prendo a riferimento l’ora di cena e … se il cielo non è coperto, accendiamo già le luci per un “Buon Appetito”!

” A San Michêl la mont cince vêl”

A San Michele la montagna è senza nuvole.

Secondo le mie personalissssssime previsioni sarà un Settembre sereno, poco nuvoloso, con temperature fresche !

E vai con il mio amato golfino rosa ed i mie calzettoni azzurri!🥰😁🙃😁🙃🥰

🌞di quà e di là🌕

“D’Atòm e di marz la gnot e il dì si spart”

In Autunno ed a Marzo la notte ed il giorno si dividono il tempo .

Il giorno 23 ci sarà l’Equinozio e si entrerà ufficialmente in Autunno! 🍂🍂🍂

Osservare la Luna sarà più emozionante da questo mese, dato che è iniziato il progetto Artemis 1 della NASA che riporterà sulla Luna l’uomo!😍🌚

Per il momento, osserviamo alcuni Pianeti (Saturno, Giove, Marte e Venere) “tenerle compagnia” durante il mese oppure la Stazione Spaziale Internazionale: da metà mese l’ora di passaggio sopra l’Italia è più abbordabile!😅🥱#sempreconilnasoall’insù

Buon lavoro e buona Ricerca! (augurio per noi 🔭ma anche per Samantha & C.🔬).

Buon Settembre! 👋👋

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

AGOSTO … NON TI CONOSCO!

Agosto … (WEB) non ti conosco!

Buongiorno! Eccomi per un saluto sul Web!

E’ letteralmente volato, come calendario, ma non per le belle cose che ho appreso. E’ stato un mese ricco di esperienze che piano piano vi racconterò.

Come dice il proverbio …

“A Sante Ane e compâr l’agane”

A Sant’Anna (26 luglio) arriva l’acqua

In effetti da quel giorno ha piovuto, un pò qua, un pò là, ma ha piovuto. Non tanto per aiutare la Natura a “riprendersi” un pò, ma ha piovuto.

Comunque il tempo è cambiato, non è più quel caldo umido dei mesi scorsi. Qualche nuvola si affaccia ogni giorno all’orizzonte, portando un pò di refrigerio.

Tra una nuvola e l’altra si intravedono le costellazioni ed i Pianeti, aspettando il passaggio della Stazione Spaziale con la nostra Samantha. #sempreconilnasoall’insù .😍

In attesa di lunedì prossimo con la partenza del Progetto Artemis I verso la Luna! Che emozione! E dopo cinquant’anni e poco più (20 luglio 1069) vedrò (spero) un altro atterraggio (previsto per il 2024)! Ricordando Tito Stagno con il suo “ha toccato!” e il Maestro Piero Angela con l’ Amore per la Conoscenza e la Divulgazione. Due grandi stelle nel Firmamento.⭐⭐

“Piano piano si arriva dappertutto”

Anch’io sono stata sulla “Luna”!😍Ve ne parlerò in un prossimo articolo!

” A San Bartolomio la cisile a va cun Dio”

A San Bartolomeo (24 agosto) la rondine vola con Dio

Buon viaggio rondine! Ci vediamo il prossimo anno …

… e con voi … il prossimo mese, che, secondo le mie personali previsioni, sarà un Settembre con cielo nuvoloso e temperature miti.

Buon fine Agosto! 👋👋🌞🌍🌝

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

Girovagare per Ampezzo (Udine) alla ricerca dei sassi colorati … e non solo!🥰

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

CURIOSANDO tra le pagine di un diario!🙃

Buongiorno tutto il giorno!

Tranquilli, non si tratta del diario personale di un familiare 😅,ma di un particolare Diario scolastico regalato, durante la Scuola Elementare, ad uno dei miei pargoli.

Il tema è “MUSICA e STRUMENTI” e vuoi che mamma Beta non ci si “tuffi” dentro? 😍🎶😍

Non so leggere e suonare la Musica, ma ascoltare un brano mi piace sempre, magari stando attenta ad un particolare strumento. Mi piace seguire le lezioni in tv di grandi Maestri d’Orchestra, tanti termini non li capisco ma … la Musica è sempre così emozionante!🥰

🎶Ricordo che …🎶durante un giro in bici … arrivati a San Vito al Tagliamento … siamo stati accolti e “abbracciati” da un bellissimo motivo musicale … proveniente dalla Cappella del Palazzo Altan. Violoncello barocco, liuto e tiorba … che meraviglia!🎶

Ma torniamo al nostro Diario … leggo e scopro che … (simbolo 🔭: dove si può ammirare in FVG)

L’OPSASE è uno strumento trapezoidale, a corde che si suona con due martelli. Sembra il SALTERIO ed ha origini goriziane/slovene.

🔭 : negli affreschi del XIII sec. nell’ Abbazia di Sesto al Reghena (Pn) e nell’altare scolpito nel 1617 nella Pieve di S.Maria Maggiore a Pontebba .

Ma “Salterio” è anche un Libro Miniato, con salmi della Bibbia, riccamente illustrato. Che meraviglia!😍 Come il Salterio di S.Elisabetta presso il Museo Archeologico di Cividale del Friuli. Lo posso ammirare sfogliando il libro di Martinis *** mentre preparo l’articolo sul Mese corrente, ma dal vivo è da batticuore!😍

Ballare (e cantare) le Villotte con i “scarpets” 🥰

Lo Scacciapensieri (in Friulano TINTINE) :è uno strumento “idiofono” (“idio”=particolare e “fonia”=suono).

🔭in una Villotta : 🎶Tintine, tintone/Cui bale lassù/🎶son predis, son sioris/si tratin dal tu ... 🎶

(trad.: Tintine, Tintone, chi balla lassù, sono preti, sono signore, si danno del tu …)

GHIRONDA è un violino meccanico.

🔭: affreschi del XVI sec. nella chiesa di Racchiuso ad Attimis.

CORNAMUSA (in Friulano FULZIC): L’ho ascoltata molte volte alla festa della Zucca di Venzone.

🔭 : nella lunetta del portale 1376 del Duomo di Spilimbergo, a Barbeano nel 1489 nella Chiesa di S.Antonio e a Travesio nella chiesa parrocchiale nel XVI sec. .

CONTRABBASSO (in friulano LIRON): era a tre corde e non a quattro ed era più piccolo dell’attuale.

🔭:Nell’Oratorio di S.Floriano a Montereale Valcellina.

… un altro tipo di Raganella 🎶cra cra🎶

RAGANELLA (in Friulano SCARAçULE):Rotella dentata che grazie ad un perno, gira e batte su una linguetta. Durante il periodo della Settimana Santa, con il silenzio delle campane, i ragazzi la suonavano, attraversando il paese, per avvisare l’inizio della Santa Messa.

ZUFOLO (in Friulano SIVILOT): E’ uno strumento aerofono (“aero-“=aria e “-fono”=suono) ricavato da un ramo sottile di gelso, pioppo o castagno.

in quel di Ferrara -Castello Estense

TAMBURELLO (in Friulano TAMBUREL): strumento esclusivamente femminile. La forma circolare ricorda il Sole, simbolo di Astarte, dea fenicia della Fecondità.

🔭:Opera d’inizio ‘400, con musicanti affrescati nella Cappella del Gonfalone del Duomo di Venzone ed un putto scolpito nella fonte battesimale nella Chiesa Parrocchiale di Travesio (Pn).

un Mantice di carta 😊#iousolafantasia

FISARMONICA (in Friulano ARMONICHE): della famiglia degli Aerofoni (v.sopra 😉) .

Nelle feste paesane è sempre presente.🎶🎶🎶

Artigiani della Fisarmonica: la Famiglia Borgna Camillo nella bottega di Casarsa (Pn) dal1865…non lo sapevo.

E la TIORBA ,ascoltata in quel di S.Vito al Tagliamento? E’ simile al Liuto, è uno strumento del XVI sec., con doppio manico e ha fino a quattordici paia di corde di metallo che vengono pizzicate da un plettro.

Buona Musica e … buona ricerca di strumenti musicali nelle vostre zone!🎶🥰🎶

Beta

#impararesempre #èbelloconoscere #sempreconilnasoallinsù

______________________________________________________

Per saperne di più:

Diario scolastico ” OLMIS-MUSICA e STRUMENTI” anno 2009-2010 – Società Filologica Friulana – Udine –

*** “IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno” a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“LO ZINGARELLI MINORE”Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“IL PRIMO ZANICHELLI” a cura di Mario Cannella – Zanichelli Editore 1999

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

FIOCCANO FIOCCHI!🥰

Buongiorno creativo e ricicloso!

Nastri, nastrini, … ne avete? Bene, fate come me!🧵🧵🧵

Tempo fa ho sistemato, raggruppandoli per tipo, molti pezzetti di nastri … appartenenti ad un vecchio campionario (Grazie di ❤ B.).

Con alcuni di questi, dai bei colori accesi, qualche bottone, ago, filo, ditale*** e un pò di pazienza …

… ho realizzato dei fiocchi.

Ciascun nastro l’ho piegato in tre parti, in modo che le estremità sono al di sotto del lavoro(così non si vede sul davanti) e poi l’ho cucito insieme ad altri e ad un bottone.

Saranno perfetti per abbellire un fermaglio, un portachiavi, un segnaposto o perchè no … una borsa di tela … si vedrà strada facendo!

Un tocco di colore per chi (come me 🙃) non ama abbigliarsi con tonalità accese!

Come sempre … largo alla fantasia! 😍

Alla prossima idea riciclosa!

Beta

*** Mi viene l’orticaria nelle mani 🤪 ogni volta che guardo un tutorial e non vedo il ditale! Ma non vi fa male il dito a fine lavoro?!?!? Beati voi! Non per essere cattiva … ma vi consiglio di cucire la suola per i “scarpets” friulani, strati e strati di tessuto … e non vale giustificarsi con “Sono abituato così”… Signornò, il ditale deve essere usato. Punto. Rispettare le regole. La libertà la lasciamo alla nostra fantasia nel creare.

Altre idee di cucito e non solo? Basta sfogliare il mio speciale “Libro” cercando “dei Lavori Manuali”, qui a fianco, nella barra a destra.

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

L

CONSIGLIO DI LETTURA – 19

Buongiorno lettori! 📚❤📚

Non dico niente della trama. Deve essere una sorpresa, una bellissima sorpresa, come è stata per me.

Vi lascio alcuni pensieri che toccano il mio cuore, la mia Vita! Che bella la magia della lettura!🥰

In mezzo alla Natura …

“Da certe cime (…) si poteva scorgere la linea luccicante del mare …”

“… la fragranza balsamica dei mazzetti d’erbe selvatiche raccolte nei campi …”

🌸🌹🌺🌻

____________________

… oppure rivivo momenti familiari …

“… sei un esempio per lei. I suoi occhi vedono quello che fai…”

“… le sussurrò all’orecchio le parole italiane (io, mamma Beta, in friulano) che erano solite dirsi la sera e ogni mattino …”

❤👪❤

____________________

… ma guarda un pò! Ci sono delle “Curiose parole”😉 …

“… Sapete come i latini chiamavano le mutande che indossate? Vestes mutandae, da mutarsi, cioè cambiare. (…) Cambiatevele!”

🤔🤔🤔

____________________

… ed anche delle “Frasi cruciverbose”😉… che condivido …

“… Qual’è il nostro motto, Cate? Fatti, non parole.

“…Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume, perchè il fiume non è mai lo stesso, e perchè egli non è più lo stesso uomo…”

👍👍👍

____________________

… un pò di ironia … sorridendo non ridendo

“… ma come pensate di guidarlo (il furgone)? Erano un cieco da un occhio, il capitano non aveva una gamba, uno non le aveva entrambe e all’altro mancava un braccio…”

😊😀😊

____________________

… ed un pò di Vita Sociale.

“… Non siamo veramente sole. Siamo tante …”

“… Ci sarà sempre qualcuno che si batte per le stesse cose che noi difendiamo, anche se non possiamo vederlo…”

🤝🤝🤝

____________________

“… Un vento di donna cucito alla terra di un uomo” frase che dedico al mio Amore.

Buona Lettura e grazie di ❤ ad Ilaria.

Beta.👋👋📚❤📚

______________________________________________________

Per saperne di più:

libro “COME VENTO CUCITO ALLA TERRA” di Ilaria Tuti – Longanesi Editore – 2022

Girare per Londra visitando i luoghi descritti nel libro 🚶‍♀️🚶‍♂️, fare un ripasso di Storia della I° Guerra Mondiale #pernondimentirare 🌍 oppure osservare con più attenzione (e Rispetto per il Lavoro e per la Persona) un paliotto ricamato 🧵.

“… Un vento di donna … ” un pensiero alla Bora non guasta mai! 😀

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LEGNO RICICLOSO!🌲💚🌳

Buongiorno creativi!

Sistemo il tavolo da lavoro di papà … attrezzi di ogni tipo e per ogni occasione … fili elettrici, chiodi, chiodini, morse, colle per ogni materiale, pezzi di lamiera, di vetro, … di tutto un pò … “può sempre servire” e “aggiustare si può” erano le sue frasi.

Gli portavi un oggetto rotto, lo guardava, pensava un pò e … “cumbinin, cumbinin” (trad. dal friulano “combiniamo, combiniamo” , in pratica, “riusciamo ad aggiustarlo”👍) … naturalmente riciclando un pezzo di metallo/legno/… e poi una vite/un chiodo/… , una martellata et voilà … come nuovo!

Tanto per essere #curiosicomeunascimmia : COMBINARE deriva dal Latino “cum” CON e “bini” A DUE A DUE = “Unire a coppie”, “Mettere insieme”🥰

Dicevo … sistemo il tavolo da lavoro di papà e trovo “scarti” in legno di chissà quali lavori! Li prendo ed a casa li guardo, ci penso un pò … “cumbinin cumbinin” ! 🥰

Come dite? Il frutto (buono) non cade mai tanto lontano dall’albero?!?!😉 Bene!

Scarti di legno che, decorati con il pirografo e alcuni dei miei ricami a punto croce, sono diventati, per Natale :

-una “clessidra” per augurare tanto tempo da trascorrere insieme 🏡

-dei triangoli “Ferma-libri” per una buona lettura 📚#leggerefabene

-dei quadretti a tema invernale per decorare una parete di casa

-un “manico” di un coltello, per “impugnare la Vita” con coraggio

-una cornice “portafoto”, per ricordare un bel momento

-una sagoma di un pellicano (simbolo dei Donatori di Sangue) con il becco rotto? Va bene lo stesso, per augurare tanta Allegria insieme e poi …

… non sembra anche a voi un magnifico Elefante?🥰Scarto di chissà che lavoro!🤔

Ne ho trovati giusti tre, come tre sono le speciali persone a cui ho dedicato questo regalo .

E poi … dulcis in fundo

… una maniglia e lo scarto di una tavola per un tagliere (si riconosce il profilo dell’impugnatura rotonda a destra) sono diventati un centrotavola con i nomi dei miei famigliari, davanti e dietro perchè sono/siamo tanti!😍E tutti da ricordare, sempre!

Ho parlato di tagliere? Vadoooo ….😋

Buon Riciclo Creativo! 👋👋

Beta

#diamovaloreallecose #stareconlemaniinmanononsiamai #riciclaresipuò #salvareilmondoriciclando

______________________________________________________

Per saperne di più:

“LO ZINGARELLI MINORE”Vocabolario della Lingua Italiana -di Nicola Zingarelli – Zanichelli Editore – 2001

“TUTTO LATINO”Dizionario De Agostini – a cura di Angelo Ramella – Maggio 2010

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

LUGLIO sole🌞, pioggia🌧, cuore❤!

Buona giornata 🌞!

Oggi l’aria è un pò meno pesante, meno afosa, … si sta decisamente meglio! 😅

Cuant che e jentre la canicule se cjate sut e bagne, e se cjate bagnât e suie

Quando entra la canicola se trova asciutto, bagna e se trova bagnato, asciuga.

Pioggia sul tetto!

A Sant Ramacul un temporâl

A Sant’Ermacora (e Fortunato 12 luglio) un temporale

Se al plûf il dì di Sant’Ane, al plûf une dì e une setemane

Se piove il giorno di Sant’Anna (26 luglio) pioverà un giorno ed una settimana

Nelle mie speciali calende, è un mese sereno con temperature fresche.

Adoro il profumo di pece degli abeti, di muschio nel sottobosco, di ciclamini, di fieno appena tagliato, di aria fresca che ti avvolge quando sei in cima ad una montagna o l’aria salmastra del mare durante una passeggiata mattutina … vero Daniela?

Osservo i nostri Pianeti e le Costellazioni, salutando la Stazione Spaziale Internazionale in orari un pò più abbordabili, almeno per me!😊💤💤

Guardo l’immenso Cielo e penso a quanto mi sta succedendo intorno … devo cambiare e SUBITO. Perchè la colpa è solo mia/nostra.

Non so se l’ho già detto ma in terza media (parlo di quasi mezzo secolo fa) mi ricordo come se fosse adesso, con i miei compagni di classe, intorno ad un tavolo, a preparare una ricerca sul clima. La sorella maggiorenne di Fausta a ricordarci dell’impatto dell’uomo sul clima, l’aria sempre più inquinata, il cambiamento dei ghiacciai ai Poli, … ci sembravano cose inimmaginabili … ed eccoci qui … siamo arrivati “alla frutta”.

Se ho/abbiamo un pò di buon senso e di memoria (ci si dimentica troppo facilmente delle tragedie occorse “ieri”) … magari osservando il Mondo Vegetale ed Animale … devo/dobbiamo CAMBIARE. Drasticamente e subito (non “entro il …”) , aggiungo.

E togliere, anzi cancellare dalla testa la parola IO.

Avere (come dice il titolo dell’articolo) a Cuore ❤ la Vita.

In montagna continuo a raccogliere mazzi di fiori colorati e profumati, da appendere sull’uscio di casa … lo sò … San Giovanni è passato (24 giugno) ma … Santa Elisabetta la festeggio sempre!😉🌷🌺🌸

Buon Luglio!🥰💚🌍

🚶‍♀️🚴‍♂️🥾⛵🏖🌲🌳🌲🌞🌛

Beta

______________________________________________________

Per saperne di più:

“IL FRIULI” di Lea D’Orlandi – Ristampa anastatica a cura della Società Filologica Friulana di Udine (1987)

“IL GRANDE LUNARIO DEL FRIULI Santi, Feste e tradizioni del ciclo dell’anno”a cura di Mario Martinis  – Editoriale FVG Spa (2008)

“PROVERBI FRIULANI – Raccolti dalla viva voce del popolo da Va lentino Ostermann-ed.Dario De Bastiani- novembre 2016

______________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.