TORTA CIOCCOLATOSA

142

Come promesso tempo fa all’autrice dell’articolo, dopo aver provato la Pasta Frolla oggi ho preparato … rullo di tamburi … la Crostata al cioccolato !

E siamo al 26° Blog che cucino! 🙂

Ho usato la marmellata di ciliegie anzichè la composta di lamponi :aspettiamo l’estate per averli freschi freschi! …

occhiali

… e nel piattino, ho servito la fetta di Torta con una quenelle di gelato alla panna! Slurp! 🙂

TORTA di CIOCCOLATA

Super profumata e super buona! Buona perchè le mie boccucce giravano sempre in zona frigo! 😉

Un buon modo per “riciclare” il cioccolato! Doppio Slurp! 🙂 🙂

Grazie Samanta!

Buon Appetito!

Mandi mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

Chi non è un blogger e desidera commentare sotto all’articolo è sufficiente andare fino in fondo e scrivere nel campo RISPONDI. Il sistema vi chiede il nome e una mail, quest’ultima non è obbligatoria. Nel caso la scriviate questa non la vedrà nessuno.
Volendo potete “loggarvi”, ovvero accedere con il vostro profilo facebook e nel vostro commento apparira’ il logo di FB, oppure potete commentare mettendo solo il vostro nome. A voi la scelta 🙂

Inoltre, è possibile iscriversi alla newletter per non perdere gli articoli.

Grazie.

 

 

CROSTATA di RICOTTA

134

Buongiorno! 🙂

Oggi Crostata con il Cuore!

Per la Pasta Frolla uso la ricetta (vista in tv) di un noto divulgatore scientifico .

E’ senza uova e al posto del burro si usa l’olio di semi di girasole.

Amalgamare 250 gr di farina (in questo caso ho usato quella integrale), 80 gr di zucchero, 60 ml di acqua, 60 gr di olio di girasole, 1 cucchiaino di lievito per dolci,sale e l’aroma di una scorza di limone non trattato.

Stendere sulla tortiera precedentemente foderata con della carta forno.

Per il ripieno: amalgamare molto bene 2 uova intere con 80 gr di zucchero e poi poco alla volta 250 gr di ricotta setacciata,25 gr di farina e scorza di limone. Aggiungere un pò di uvetta, pinoli,mandorle tritate, … a vostro piacere.

Infornare a 180° per 30′ c. ,prova stecchino!

crostata-di-ricotta
oggi uvetta “a cuore”!

Ed ecco qua la Crostata giusta giusta per questo giorno romantico!

L’impasto della Pasta frolla non serve farlo riposare in frigorifero,è veloce da preparare (non si usa il frullatore) e steso  può essere usato per i biscotti !

Cambiando le farine (provato l’integrale, quella di riso, mescolata con la bianca anche la gialla – si! proprio quella della polenta! 🙂 )

aggiungendo uvetta, scaglie di cioccolato, frutta secca tritata fine fine,…

si posso ottenere dei buoni e sani biscotti!

biscotti-p-frolla

Buon appetito!

Mandi Mandi

Beta

P.S. : se volete … ecco qui la ricetta da stampare!

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

OGGI CUCINO … UN BLOG! 2

142

Eccomi qua a proporvi una “mezza” ricetta tratta da uno dei Blog che seguo!

Perchè “mezza”? Perchè si tratta di una crostata di cioccolato.

Come ho commentato, visto le temperature un pò alte 😉 , ho voluto subito provare la ricetta della Pasta Frolla.

Appena cambia il tempo, viene un pò più freddino, via con il ripieno di cioccolato ! 🙂

Per adesso ho utilizzato della marmellata di ciliegie e alcune fettine di mela.

CROSTATA Daniela

Ecco com’è … meglio dire … com’ERA il risultato ! In casa ho delle belle boccucce! 😉

Grazie Samanta per aver condiviso questa ricetta!

Al prossimo blog!

Mandi mandi

Beta