SCUOLA di RICAMO – 10

Buongiorno!🥰

Tela con trama ed ordito regolare, telaietto e via con la decima lezione!😍

Punto CROCE: Il miooooo puntoooooo!!!😍

Punto SCRITTO: E’ la “cornice” dei lavori a punto croce, per delimitare il lavoro, magari utilizzando un filato di una tonalità più scura, oppure il classico nero.

Come si può vedere in questo quadretto.

Punto ASSISI: Per delle bordure importanti. Magnifico punto! Ci sono degli schemi stupendi per chi ama (come me) il ricamo “ordinato” 🥰😍.

Buon ricamo ed alla prossima lezione!👋👋

zia Beta

P.S. Come ho già scritto ad alcune di voi … Non voglio leggere nei commenti, “Non ce la faccio”. Non esiste questa frase, soprattutto avendo come meravigliosi esempi tutta la squadra Italia 💚🤍💖dei Mondiali, Paolimpiadi, Olimpiadi, Europei, … di questo o quell’altro sport! Altrimenti … vengo a casa vostra e … un abbraccione, un caffè/tè e via con l’ago e filo, sempre con il sorriso!🥰😘

___________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA di RICAMO – 8

Buongiorno!!

Per l’ottava lezione suggerisco l’uso del telaio: è necessario per non arricciare il tessuto e rendere il punto regolare.

Punto OMBRA per delle artistiche volute, su una tovaglia, un lenzuolo, …

Punto OMBRA: il rovescio deve essere così, un punto croce fitto fitto e ordinato.🥰

Per ricamare le vostre CIFRE!

Queste sono le mie!🥰

Buon lavoro ed alla prossima idea!👋👋

zia Beta

__________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA DI RICAMO – 7

Buongiorno!

Oggi siamo al settimo appuntamento delle mie personali lezioni di Ricamo.

Punto QUADRO: E’ un punto geometrico, ideale per rifinire un orlo di un centrino rettangolare.

Punto SEME: Facilissimo: serve per riempire l’interno di un petalo, di una foglia, …

Punto SPINO e punto SPINO DOPPIO: Per orlare una camicetta, un taschino,…

IMPUNTURA DOPPIA con intreccio: Altro punto da eseguire “in linea”.😍

Buon ricamo ed alla prossima lezione!👋👋

zia Beta

___________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA DI RICAMO – 6

Buongiorno!

Ago, filo, ditale e via che si parte per la sesta lezione di Ricamo!

Punto PALESTRINA: Secondo me è il punto ideale (anzichè il punto catenella) per ricamare su tele grosse, usando un filato di cotone robusto, non il moulinè per intenderci.

Punto VAPORE: Per dei vaporosi 😁 fili d’erbetta.

Punto ANNODATO: Un simpatico punto per ricamare dei fiori dai petali grandi, oppure la sigla del proprio nome.

Buon ricamo e alla prossima lezione!👋👋

zia Beta

___________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA DI RICAMO – 5

Buongiorno !

Nella quinta lezione di Ricamo … andiam di righe!🥰

PUNTO BROCCATELLO: Bisogna essere precisi ed ordinati. Un aiuto può essere dato dallo scegliere una tela con trama ed ordito ben “marcati” e l’uso di un telaio per tenere il tessuto ben teso.

PUNTO STUOIA: Come per il precedente punto, ma si lavora anche in obliquo.

PUNTO STUOIA GRECO: Un punto decorativo molto bello, magari con filo a più colori e/o più tonalità per dare “movimento” al soggetto.

Ahi ahi ahi! Dimenticato qualcosa Beta?🤔😅Dove abbiamo lasciato il Greco?!?!?😬🤦‍♀️

W il Sirtaki!🕺🕺🕺⚪💙⚪🥰

Buon ricamo e alla prossima lezione!👋👋

zia Beta

____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA DI RICAMO – 2

Buongiorno!

Seconda lezione di ricamo!🥰🥰

Dopo il punto Filza, Impuntura e Erba oggi ricamiamo …

… il MIO punto! 😍 Ho “catenellizzato” metà casa … e non solo la mia!🤣🎁🎁🎁🥰

PUNTO CATENELLA: Con il filo grosso è una meraviglia ricamarlo! 😍.

Un consiglio: non “tirate” tanto il filo, altrimenti si arriccia il tessuto ed il punto non si vede bene.

PUNTO CATENELLA INCROCIATO: per un “movimento” in più da dare al ricamo.

PUNTO CATENA: punto più “regolare”, adatto magari per ricami “geometrici”.

Le mie campanelle primaverili!🌹🌹🌹

Buon ricamo ed alla prossima lezione!👋👋

zia Beta

__________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

SCUOLA di RICAMO – 1

Buongiorno!

Tra i tanti ricordi scolastici, c’è la tela con tutti i vari ricami imparati durante le lezioni ed un raccoglitore con le schede di spiegazione.

Ogni rettangolo è dedicato ad un punto: catenella, croce, gigliuccio, … e il punto Assisi!😍Quello che mi riusciva meno, tanto che in tutti questi anni non l’ho mai utilizzato 😬, è il punto erba, uno dei più facili (dirà qualcuno) ma (forse) per il fatto di essere mancina, ho dovuto “rovesciare” molte lavorazioni e il punto erba proprio no!😊

Ma l’amore per il ricamo è (da sempre) molto forte e adesso ho pensato di condividerlo con voi.

Non con video (vi insegnerei alla rovescia!😅) ma “regalandovi” le schede, con le quali potrete cimentarvi (me lo auguro) in molti splendidi lavori per voi e per gli altri.

Iniziamo? Come tela-imparaticcio (se siete alle prime … gugliate🥰) scegliete una che avete in casa, va bene anche un bel canovaccio; se è di colore chiaro è meglio, così il ricamo risalta e si può notare la regolarità del punto.

Una matassina di filo di cotone (il filo moulinè – più fine – lo useremo più avanti, quando avremo “preso mano … e occhio”), un ago per la lana (quello con la cruna lunga) e mi raccomando il ditale!!! Quando vedo sui Social queste dita senza ditale … ma non vi bucate mai???🥴😵🤪

PUNTO FILZA: oltre che per “riempire” foglie, petali, … è l’ideale per saldare il filo all’inizio ed alla fine … niente nodi!

“Il diritto ed il rovescio devono risultare (quasi) uguali” ci diceva l’insegnante.🥰

PUNTO IMPUNTURA: scegliete un disegno facile, senza tanti “ghirigori” … che ne dite del vostro nome bello grande in stampatello? 😍

PUNTO ERBA: ecco qua il mio adoratoooo 😂punto! Proviamo a ricamare una bella margherita petalosa?🌼

Questo è il mio risultato. Ed il vostro?

Buon ricamo e alla prossima lezione.👋👋

zia Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

_____________________________________________________