OSSERVANDO IL VENTO…

139

Che tempo! Piove, piove…ma quando arriva il bel tempo?

Grazie alla direzione del vento possiamo prevedere che tempo farà nelle prossime ore!

Abitando in città osserviamo il fumo dei camini, oppure la bandiera che sventola sopra qualche edificio o Castello, come a Udine, dove troviamo anche l’Angelo sopra il Campanile della Chiesa di S.Maria…ma questa è un’altra storia!

Udine

Se il vento soffia da Nord verso Sud allora l’aria fredda spazzerà via le nuvole portando bel tempo!

Se invece arriva da Sud l’aria calda porterà nuvolosità e/o pioggia!

VENTO

Un gioco per i nostri bimbi per imparare i nomi dei venti?  BIBA

Su un cartoncino nero rigido si disegna la Rosa dei Venti con i quattro punti cardinali e le altre quattro suddivisioni dei quadranti. Prendiamo, delle stesse dimensioni, o un porta-fotografie di plastica (meno pericoloso del vetro!) oppure un foglio di plastica rigido e lo fissiamo con un pò di colla sopra il disegno.

Durante una passeggiata all’aria aperta, una camminata in montagna, ci si posiziona con il Nord alle nostre spalle e si tiene in mano o su un piano (come per la bussola) la nostra Rosa dei Venti.

Le nuvole si riflettono sulla superficie e guardando il loro movimento, sapremo che se il vento soffia da:

  • NORD ed è la TRAMONTANA
  •                                                          NORD-EST  ed è il GRECALE
  • EST ed è il LEVANTE
  •                                                          SUD-EST ed è lo SCIROCCO
  • SUD ed è l’OSTRO
  •                                                          SUD-OVEST ed è il LIBECCIO
  • OVEST ed è il PONENTE
  •                                                          NORD-OVEST ed è il MAESTRALE

I vari nomi si possono scrivere sul retro del lavoretto.

Buona osservazione e alla prossima !

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CIELO STELLATO

142

 

Guardiamo il cielo?

All’inizio di ogni mese aggiorno “l’Agenda della volta stellata”.

Data, ora ed evento li riporto su un quaderno e/o agenda non utilizzata (così ricicliamo!),grazie alle indicazioni descritte nel sito indicato nel link (che vi consiglio di seguire:è molto chiaro ed esaustivo). Così ho sott’occhio cosa potrò vedere durante le serate.

245

Occasioni ce ne sono già a tarda sera o nelle primissime ore del giorno!(per una cometa e una congiunzione di pianeti mi sono svegliata nel cuore della notte! è un pò dura, ma ne vale veramente la pena!)

L’unica condizione…è il cielo sereno!!!…per esperienza quello autunnale-invernale è il migliore per osservare, anche ad occhio nudo, i  PIANETI.

E le costellazioni? Orione, l’Orsa Maggiore, l’Orsa Minore, Cassiopea, Corona Boreale, Gemini, piano piano si impara a conoscerle!

Il telescopio lo sfrutto di più per osservare il nostro satellite, la Luna: il Mare Tranquillitatis e Serenitatis sono i miei preferiti! E poi…”vedere” come ci muoviamo…è fantastico!

Mi piace poi informarmi sui dettagli dei vari Pianeti, oppure le notizie sulle Stelle o sulla Luna.

Per esempio: parlando di stelle si sente dire “Anni Luce”:sono gli anni che servono alla luce di una stella di giungere a noi: 1 Anno Luce è pari a poco meno di Km.9.500.000.000.000,la distanza percorsa dalla luce in un anno!!!A pensarci viene il mal di testa!

Se leggo poi sulle galassie, sulle loro distanze dalla Terra, bhè mi sorprendo sempre! e penso a quanto siamo Grandi perchè abbiamo scoperto e scopriremo molte cose (in tutti i campi della Scienza) ma siamo tremendamente piccoli rispetto a ciò che ci circonda!

Guardando una mappa dell’Universo, la Terra è un “niente”!!! Brividi!

Alla prossima!!!

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.