FERMA-CARTA di SASSOLINI

141

Sassi sassi sassi!

O meglio sassolini piatti, tondeggianti, levigati!

91

Un’idea carina è quella di impilarli uno sopra l’altro, oppure creare delle figure divertenti! Per fissarli basta un pò di colla vinilica!

 

Come per l’articolo del centrotavola, consiglio anche a fine lavoro di dare una mano di colla vinilica per “lucidare” il lavoro finito.

Alla prossima idea!

Mandi Mandi

Beta

 

CENTROTAVOLA

141

Durante le passeggiate lungo i corsi d’acqua raccolgo sempre sassi dalle forme e colori particolari.

91

Ho recuperato un piatto scheggiato ed iniziando dal centro con l’aiuto della colla vinilica, si posizionano i sassolini tondeggianti, un pò seguendo il colore, un pò la forma.

Anche sulla superficie si da una mano di colla sia per fissare meglio il materiale sia per dare una bella lucidatura!

67

Ed ecco fatto!

Alla prossima idea!….mh!un ferma-carta originale!

Mandi Mandi

Beta

CORNICE NATURALE

141

Durante le passeggiate in mezzo alla natura, porto sempre con me dei sacchetti (riciclo quelli della verdura/frutta!). Servono per contenere pezzi di corteccia, licheni,stecchetti, pigne,…trovati a terra!

A casa serviranno a qualcosa! Ne sono certa!

Ad esempio, con un pezzo avanzato di compensato sagomato con il seghetto a forma di cuore, ed una bella foto ricordo…e grazie  alla mitica colla vinilica, ecco realizzata una cornice super-natural-riciclata!!!

76

Alla prossima idea!

Mandi Mandi

Beta

RICERCATORI speciali! 1

140

Ciao bimbo!Ciao bimba!

Bene in vacanza?

Se fai delle passeggiate all’aperto, lungo il sentiero guarda anche per terra.

Ok!Lo so!La mamma te lo dice spesso:”Guarda dove metti i piedi”…

  • perchè c’è un tronco e puoi inciamparti facendo una capriola-ola-ola-ola,
  • una buca e puoi caderci dentroooooooooooooo,
  • non vedi un gradino e puoi ruzzolare-are-are,
  • oppure,se c’è la neve, puoi  scivolareeeeeeeeeeeeeeeeee….

Ma dove sei? Ah!eccoti…ti dicevo…

Guarda il prato perchè la Natura ti può regalare delle belle cose!

Lo sai che, come tutte le creature, anche l’Amico Albero cresce e ogni tanto cambia il tronco,…come dici?…bravo! come i serpenti che cambiano la pelle… o come te, crescendo, cambi i vestiti e le scarpe, vero?

Quando la corteccia è un pò stretta, l’Amico Albero fa cadere per terra i pezzetti di legno che non gli servono più.

Allora, quando passeggi in laguna,in campagna, in montagna, prova a vedere se trovi qualcosa dell’Amico Albero lungo il sentiero!

Metti nello zainetto e portalo a casa,così ti terrà compagnia e ti ricorderà della bella passeggiata!

regolaMa ricorda:SOLO per terra!Non strappare rami, foglie,…molto meglio fare una fotografia!

Io ho iniziato una collezione mooooooooooooooolto FANTASTICA!!!sorriso

190   Aquila Reale delle Alpi!Magnifica!

185   Cavallo bianco di Lipica!Op!Op!

188   Pterosauro 

191   Lucertola…un pò arrabbiata!occhiolino

189   Drago delle Isole Komodooo!!!

E tu cosa hai trovato?

Ah!Dimenticavo!Per ringraziare l’Amico Albero, abbraccialo forte forte, come ho fatto io!E’ bellissimo!

albero 1

Allora buona passeggiata!

Baci baci

zia Beta

P.S. non sai che cos’è un Pterosauro? te lo racconterò un’altra volta!Aspettami.