a.a.a. DECORAZIONI DI NATALE cercasi!?!

Buongiorno!

Siete a corto di idee per gli addobbi dell’albero o per un “pensiero” ai vostri cari ? Vi lascio una carrellata di idee proposte in questi anni .

Siete pronti? Ago, filo, ditale (usate il ditale!), forbici, filo colorato, colla, gesso, cartoncino riciclato, barattoli, feltro, tessuto, … … … e si parteeeee!🚂

Alberi di feltro porta bigliettino! …

… lustrini colorati su sfera di polistirolo … è un buon anti-stress!😉…

… “girelle” con il cartoncino ondulato (quello delle merendine) fissate sulla sfera di polistirolo con uno spillo e paillettes colorate …

… tessuto riciclato di qualche vecchia t-shirt (meglio ancora un maglione), un fiocco che tiene ben saldo il tutto ed un motivo a punto croce per ravvivare una sfera di polistirolo …

… all’interno di una sfera trasparente di plastica, piccole sagome di legno, un motivo ritagliato da carte per i pacchi natalizi, come sfondo e uno spruzzo di neve creata con carta bianca “passata” nel trita-tutto …

… non abbiamo sagome di legno? No problem! Un bel tappo in sughero “sbiancato” 😉 rallegra sempre! …

… alberi di Natale in pasta modellabile sagomati con la formina dei biscotti, con impresso un motivo di un vecchio pizzo …

… porta candele con vasetti di creme, cremine, decorati con spago, “formine” di carta/panno/gesso/… che trattengono un foglietto di carta forno, che crea l’atmosfera! 🎇🎇🎇🎇

… se usiamo i barattoli, vuoi non usare/riciclare anche i coperchi! 🥰Punto croce arrivoooo!…

… stelle stelline 🎵 all’uncinetto ben infiochettate …

… infiochettati sono pure questi abeti 🎄 in feltro …

E queste (e le altre vostre meravigliose creazioni) verranno accompagnate da un biglietto, anche questo all’insegna del riciclo,del “cosa abbiamo a casa?”, “cartoncini ne abbiamo?”, del #faidateconme assieme ai nostri bimbi! 🥰

Stella stellina 🎵 di tessuto, fili di cotone, una decorazione di feltro, …

… formine di gesso realizzate con lo stampo di plastica del Calendario dell’Avvento 🐟🐇🌸 e pezzetti di nastro …

… alberi di Natale luccicanti, utilizzando il coperchio argentato dei vassoi di alluminio 🎄 …

… triangolini di feltro attaccati al cartoncino, che diventano dei sorridenti folletti 😄…

… cartoncino ondulato delle merendine 😋, una pagina vecchia di spartito e … musica maestro!🎵…

… piccoli colorati bottoni che diventano per magia delle bellissime sfere di Natale!🥰

Bene. Vi ho dato abbastanza spunti per un “pensiero” ? Mi raccomando, la mia è solo un’idea: cambiate, modificate, aggiungete, togliete, … insomma fatela vostra!

Io, quest’anno ho utilizzato della lana, ma non posso svelare di più 😅 😉: devo avere l’ok 🎄 da parte dei folletti di Babbo Natale 🎅!

il mio Folletto curioso!😍

Buone Feste amici vicini e lontani! 😘

Alla prossima idea!

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

Dolci BOMBONIERE

133

Buongiorno!

Avete fatto una BUONA colazione? Una BUONA merenda?

E guarda un pò, avete finito la marmellata?

NON gettate il vasetto (giustamente) nel contenitore del Vetro.

RICICLARE fa BENE!

Il vasetto, anzi, i vasetti si possono riutilizzare per delle bomboniere speciali e … uniche.

Un consiglio: per questo scopo scegliete vetri con una “bocca” laaarga…come la rana della famosa barzelletta! 😉

Io ho fatto così :

VASETTI

“Armata” di colla vinilica, con della rafia ho nascosto la filettatura.

E per la decorazione ho cercato tra i miei libri alcuni schemi all’uncinetto.

Motivi di centrini, di tende, di sottobicchieri, … è stato utile tutto.

Ho preso qualche “giro” e l’ho ripetuto più volte, per creare dei Nastri particolari, unici, uno diverso dall’altro. 🙂

All’interno il sacchetto con i confetti.

Un sacchetto di carta (quelli del pane per intenderci) come packaging et … voilà.

BOMBONIERE

E i colorati coperchi?

COPERCHI

Tranquilli…Natale è alle porte!!! 🙂 🙂 🙂

Buona Festa e …

SEGNAPOSTI
i segnaposti “timbrati”

… alla prossima idea!

Mandi mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli  NON sono sponsorizzati dai link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

ALBUM FOTO-RICORDI

132

Un’idea-regalo per la nascita di un bebè.

Oppure come “ALBUM RICORDI”, per ordinare i multi-colorati biglietti di auguri, i post-it di mamma e papà, i tickets per le “prime” entrate ad un museo, allo zoo, al Parco divertimenti, i primi disegni, … … …

Si acquista un Album porta-foto, quelli con le “taschine” di plastica.

La copertina è indifferente perchè con “ago e filo” ne creeremo una personalizzata da attaccare sopra con un pò di colla vinilica! 🙂

Io parto sempre da un ricamo a punto croce con il nome del nuovo arrivato, qualche animaletto simpatico e poi largo alla fantasia!

Recupero un nastrino, un pizzo, un bel disegno-baby da una rivista, ci appiccico una decorazione di cartoncino ed ecco qua … gli ultimi Album regalati! 🙂

SEBASTIAN
per SEBASTIAN

 

GABRIELE
per GABRIELE

MARTINO
per MARTINO

Il bigliettino con i miei auguri? Anche questo handmade: cartoncino colorato, un pezzetto di feltro azzurro in cui cucire un “Bebè” creato all’uncinetto. Carino vero! Sono due cerchietti in lana bianca ed azzurra (o rosa naturalmente) realizzati all’uncinetto, a punto alto e altissimo. Due perline nere per gli occhi, dei ricami a punti catenella per orecchie, manine e ciuccio!Idea scovata sul web! 🙂

BIGLIETTO

Buon lavoro!

Mandi Mandi

Beta

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

 

ECO-TAWASHI

132

Navigando “in mezzo al mare” dei SocialSSS    🙂 ho trovato questo bel lavoretto manuale.

Si chiama TAWASHI ed è una spugnetta multi-uso! Yesss!

In cucina per lavare le stoviglie o per pulire le piastrelle, il forno, … !

Stamane pensavo di farne una aggiungendo al filo di cotone dello spago! Sapete: quello grosso, “da pacchi”!Sempre cotone e’, ma è più “ruvido” quindi sarà più efficace per le incrostazioni. Proverò, provate anche voi! 🙂

In bagno è utile per i sanitari oppure per la nostra pulizia.

Uno piccolo lo uso per struccarmi e/o per la pulizia più “profonda” del viso e uno un pò più grande per un bel gommage sul corpo! E’ delicato sulla pelle e non provoca arrossamenti.

E’ giusto giusto per le mie corde ! 🙂

RICICLO CREATIVO:Per realizzarlo uso (finalmente!) quei filati – ne bastano veramente pochi metri – che rimangono sempre in fondo alla scatola dei lavori, all’insegna del #nonsibuttavianiente !

E’ FACILE e VELOCE da fare: punto basso a go go! Per il modello “grande” ho provato con qualche giro a punto alto, ma niente di più. All’insegna del #guardolatvconagouncinettoferriinmano ! 🙂

“ECO” perchè è di cotone e lo posso riutilizzare, previo lavaggio, più e più volte e poi non acquisto più le spugnette “commerciali” .

“MULTI-USO” per i molteplici usi in casa e per la persona! 🙂 … Mi raccomando: ogni uso avrà il suo tawashi! 😉 “ça va sans dire” come dice un noto attore!

“IDEA REGALO”! Un’idea carina creata con le nostre mani e perchè no, da tener presente per un “pensiero” natalizio! Manca poco, dai che ci siamo!

SET

In questi giorni provo a fare dei modelli quadrati o rettangolari , come le presine. Da utilizzare per asciugare il piano lavoro o i lavelli. Vi aggiornerò.

Buon lavoro creativo!

Mandi Mandi

Beta

P.S. Ecco qui chi mi ha spiegato bene come lo si realizza. Grazie WS!

_____________________________________________________

P.S. I miei articoli NON sono sponsorizzati dai  Link (cliccare sopra le parole “blu” e/o “rosse”) di rimando o dalle Case Editrici indicate.E’ un mio libero consiglio di lettura e/o comprensione.

OGGI RICICLO… dei CROCHETS! :)

132

Buongiorno!

Un’idea da realizzare la sera, davanti alla tv, è quella di riciclare fili di cotone per creare dei bei motivi all’uncinetto, uno diverso dall’altro…le vecchie riviste di lavori manuali aiutano e via con la fantasia! Punto catenella,basso,alto non hanno limiti! 🙂

98

Utilizzando dei vasi di vetro (avete presente quelli della crema di nocciola più famosa al mondo?prima però…buona merenda! 😉 ) si avvolgono queste decorazioni unite insieme con un nastro decorativo (rimasuglio di lavori natalizi, all’insegna del #nonsibuttaniente #riciclocreativo !) e all’interno si inserisce una candela che creerà dei bei riflessi di luci-ombre! 🙂 .

Un’idea fai-da-te al posto dei classici pizzi merceologici. 🙂

1

4

Buona estate!

Alla prossima idea!

Mandi mandi

Beta

COPERTA dei RICORDI

141

Durante il cambio di stagione, i vestiti più belli dei miei ragazzi,li regalavo ad altre mamme.

Quando erano piccoli, rimanevano inutilizzabili a questo scopo, soprattutto magliette e felpe  perchè stra-stra-usate, con qualche buchino o strappo.

Questi capi erano i preferiti, anche per i ricami o le stampe e mi dispiaceva gettarli via. Era pur sempre un ricordo!

Allora ho ritagliato i vari motivi facendo un piccolo orlo in modo che la tela non si sfilacci.

Con della lana ho creato dei quadrati  a punto alto-uncinetto (va bene anche eseguirli a maglia con i ferri), e ho inserito al centro di alcuni, i motivi precedentemente preparati.

49      41

 

Con la tela Aida ho ricamato una bimba e un bimbo, inserendo sul vestitino le iniziali dei nomi.

Ho cucito tutto intorno dei pezzi di stoffa con la tecnica patchworck. I motivi fantasia sono recuperati dalle gonne, pantaloni,camicie sempre dei miei due pargoli!

39

44

 

E così riciclando della stoffa, ho creato dei plaid particolari e originali!

Al prossimo lavoro.

Mandi Mandi

Beta